John "Wayne" McCain for President of America


L'immagine “http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/e/e1/WorthTheFightingFor.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
"Worth the fighting for", John McCain with Mark Salter. -> He's an American writer, known for his collaborations with United States Senator John McCain on several nonfiction books as well as on political speeches. Aside from having worked on Senator McCain's staff for seventeen years, Mark Salter has also worked with McCain on the books Why Courage Matters, Faith Of My Fathers, Worth the Fighting For, Character is Destiny, and "Hard Call: Great Decisions and the Extraordinary People Who Made Them".



Hillary Hitler Clinton



modulo per la richiesta di cittadinanza milanese

Adesso che la Lega ha trionfato, è necessario compilare questo modulo...

Uffisi immigrasiùn
Piasa del Domm, 50
20100 MILAN (PADANIA)
EL'SUTUSCRITT...................................................
NAT' A............................................. (TERONIA)
EL DI' DE...................................................
FORTUNATAMENT DUMICILIA`....................................
Vist i risulta` de le ultime elesiùn voeri dumandà se fus
pusìbil avegh la
CITADINANSA MILANES
Se dichiara:
- De vess pentiì de vess un TERUN
- De rinnegaà tucc i sò urìgin meridiunal
- De mangiaà almen du volt al dì la cassoeula e la cutuleta alla milanesa
Dumandi de pudeè frequentà el curs de Lingua e Cumpurtament Lumbard.
Prumett de nun ess puseeè racumandaà, de lavurà com un asin,
pagaà i tass,
ciamà men tucc i malnatt balabiott e ciaparatt dei me parènt in teronia,
de fà men casin la nott e de tifaà per il Milan, per l'Inter o
per la squadra de Bèrgum!
De dir no pussè la parola "minchia" ma quand me fan giraà i
ball disarò "VADA VIA'I CIAPP".
Ve garantisi che prima de andaà in lett dumandaria perdùn a
Sua santità
Bossi Umberto e de vutaà per la Lega per i prosim cinc ann.
Cun la speransa che la dumanda la vegna acetada curdialment
ve ringrasi.

IN FEDE
Il terùn sig. ........................

VELTRONI... YES, YOU CAN !!! ghghghghghgh



SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII LV IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!

...piece of cake...
Sto seguendo i risultati...ma com'è 'sta storia...l'Italia sta per diventare un paese meraviglioso... essendo anche il PD di destra... e scomparendo la Sinistra l'Arcobaleno....
Trionfo della Lega...in Lombardia una roba oltre 20%...con destra quasi al 60% contro il 30% delle sinistre... mi sa che hanno votato in pochi la Sinistra l'Arcobaleno perchè non c'è più la Falce&Martello... La notizia è che il protettore dei lavoratori, il giovincello Bertinotti, per la prima volta VA A LAVORARE... (ma forse... perchè preferirà rimanere immerso nella bambagia del cachemire e dei Grand Hotel raffinati)

Ipse dixit:

"Yes we can"
(Waterloo Veltroni)

"Siamo in rimonta: pareggio".
(Waterloo)

"Vinceremo le elezioni. Ogni ora che passa, sono SEMPRE PIU' SICURO. Vinceremo le elezioni".
(Waterloo)

"Caro Walter, a te la vittoria".
(Mortadella)

"Non appena vinceremo le elezioni, riprenderemo a lavorare".
(fu-fu D'Alema, anche nel senso che "egli fu")

"Sarò la madre della Sicilia"
(Finocchiaro)
Risultato: Lombardo 65 - Finocchiaro 30 (PIU' DEL DOPPIO...)

Spettacolo indecente sulla Rai, cribbio, quelli di destra trattati male se non facevano dichiarazioni avventate sui SONDAGGI... E il direttore sinistro Riotta a quello giovane dei Comunisti: "Lei invece le fa quindi dimostra di essere una PERSONA SERIA"
(un giovane comunista nel 2008? 20 anni dopo il muro di Berlino? Discutibile eh...)

"I comunisti devono ricominciare daccapo"
(Sansonetti)
Ancora???!!!!! Per favore nooo!!!

"Lieve vantaggio per Berlusconi"
diceva la sinistra CNN, quando di pomeriggio c'erano 10 punti di distacco...

"bring down the government, they don't speak for us" (Radiohead)

"tiriamo giù il governo, non parlano per noi" (l'ironia è che i Radiohead sono sinistroidi...qui da noi è la sinistra che non parla per noi...)

"L'uomo completamente informato: ecco l'ideale moderno!"

(Oscar Wilde)

***
"Say something, shout it from the rooftops of your head"
(Oasis)
Per contatti e pubblicità, scrivici alla nostra mail: principe.guido@gmail.com
***
Se non vedi i video, scarica gratis Adobe Flash Player 10, cliccando qui
Se i video si bloccano, e per velocizzare la navigazione, di tanto in tanto cancella i file temporanei nelle "opzioni Internet".
***
Gli archivi sono in costruzione, torna presto, grazie.
***
Gli articoli sono in continuo aggiornamento:
"sono molto indaffarato, stamattina ho tolto una virgola, e questo pomeriggio l'ho rimessa di nuovo"
(Oscar Wilde)
(per la serie "The importance of being idle" :) - Oasis - quella di Wilde l'importanza di essere onesto)
***
Ricordati che i politici di sinistra hanno 3 caratteristiche:
1) Sono falsi (ampiamente dimostrato)
2) Ribaltano la realtà, negano l'evidenza
3) Trattano i cittadini come degli ignoranti (in realtà lo sono loro)

la sigletta iniziale "don't believe the truth" fa molto Tg-notiziario :) ironico, azzeccata per il blogiornale

www.oasisblues.com

Vecchi post più popolari - most popular old posts

"La lettura del giornale: la preghiera del mattino dell'uomo moderno"
(G.W.F. Hegel)
POLITICA

CONFRONTO TV VELTRONI-BERLUSCONI

Ho sentito Veltroni nel confronto di stasera, che ha attaccato la sanità americana (ha detto che funziona "solo se hai la carta di credito, preferisco la sanità italiana": forse perchè per curarsi lui usa la carta di credito?!), proprio come il regista ciccione Michael Moore (che di boiate ne dice sempre tante) con il suo film contro la sanità americana (questa gente vive con la testa nei film, sono troppo rincoglioniti). Peccato che nel film si era dimenticato di dire che i migliori medici del mondo sono quelli americani (infatti anche i migliori scienziati, medici, ecc. vanno in America, la famosa "fuga di cervelli in America"), e che gli Stati Uniti sono il primo produttore al mondo di nuove medicine, e che sono sempre al primo posto per il miglior rapporto tra personale medico e pazienti.
E poi Veltroni non era "l'americano"? Yes we can? "Ma anche" no?
Sarà messa bene la sanità italiana eh... che per ogni cosa devi aspettare mesi, anni, e scambiano le cartelle dei pazienti, e ti lasciano gli strumenti dentro la panza, e poi sbagliano pure le operazioni. Il tutto quando ti va bene.

RIASSUNTO CONFRONTO VELTRONI-BERLUSCONI, spunti interessanti :))

Per chi se l'è perso...ovviamente io sono di parte, l'imparzialità non esiste, in Italia.
E' stato uno spettacolo, con Silvio che rompeva le balle ghghghgh fino alla fine, e continuava a parlare parlare parlare, e oltre il tempo consentito! ghghghgh Però stava dicendo l'unica cosa che bisognava dire sulle schede (di non mettere il segno sul "doppio simbolo", ma su uno solo), e invece Mentana (che ha votato sinistra, quindi coglione :)) non l'ha detto e ha chiuso il programma.
Silvio ha detto due volte che lui è giovane ghghghghgh mitico, anche quando Mentana gli ha chiesto se telefonerà a Veltroni dopo il risultato, "io sono giovane, uso gli sms" mwahahahahahahahaha
Poi lui sempre, di ogni cosa, nella politica, nel calcio, ecc., riesce a convincere qualcuno che vuole convincere, ha della capacità di convincimento notevoli, perchè si vede che crede in quello che dice. E nel pubblico c'era una gnocca pazzesca che annuiva e applaudiva solo a quello che diceva lui ghghghghgh e lo stesso anche altre belle signorine :))).
Silvio ha preso sempre ad esempio il mondo anglosassone e l'America... e nominando più volte la digitalizzazione dei dati, i computer, l'informatica, e sempre cose che riguardano il popolo, Veltroni invece citava le loro sinistrissime banche!!!!!!! (Banca Intesa & company...)
Veltroni ha continuato a non nominare "Berlusconi", facendo tutto il buono, il rispettoso, l'educato, dicendo che sono gli altri a insultare, bla bla, quando poi è venuto fuori Silvio scatenato ha detto dei 15 insulti ricevuti senza nominare "Berlusconi"...comodo eh! Loro non insultano eh! "Ma anche" insultano, non facendo i nomi, che furbacchioni...e il Veltroni si è spacciato addirittura per il "coerente" e per il "troppo educato"...eh sì, troppo... e ci sarebbe rispetto nel parlare male (e dicendo balle) di una persona senza nominarla? (è il camuffamento del solito odio per Berlusconi...ma loro sono nuovi eh... sì, nuovi camuffati, sempre meglio...). Senza fare nomi...un atteggiamento mafioso... Invece Silvio lo chiamava "il signor Walter Veltroni"...bravo, così si fa!
E ha detto del sinistro cambiamento delle frasi dette da lui (classico controllo sinistro dell'informazione) e delle 43 bugie di Veltroni in un discorso solo, anche stasera capovolgendo la realtà come al solito. Il pubblico era in adorazione per Silvio, sono stati richiamati da Mentana a fare meno casino.
Vetroni: una noia mortale, il tutto con il solito tono patetico insopportabile, leccando il culo agli italiani, parlando di cose che non ci sono sul programma, facendo battute che non fanno ridere se non con l'aiuto di Mentana. Prima cosa detta, prima balla, il "come avevo detto: noi corriamo da soli". No. Ci sono Radicali e Di Pietro, destinati a litigare con cattolici e marmaglia mortadelliana. E infatti li ha nominati, insomma confermando che corrono da soli "ma anche" no. Poi ha detto che a destra ci sono vari partiti... e a sinistra no?????!!! Ce ne sono di più a sinistra!!!! Informatelo!!! Poi ha detto che lui non parla del passato ma del futuro... te credo, del passato non ti conviene proprio!!! Invece del futuro sì eh, tanto non c'è ancora, puoi dire tutte le balle che vuoi!! E' un po' come il suo cinema, una finzione che non c'è! "Basta con la politica del passato"..allora sparisci!! Invece Silvio ha detto che manterrà quelli che hanno esperienza nel ruolo di ministri (non come i sinistri allo sbaraglio), tipo Tremonti, che è un mito, e la Prestigiacomo, che è una gran gnocca :)).
Poi il Waterloo Veltroni ha detto che "la gente che è stanca è quella che si sveglia presto alla mattina, per lavorare", con una sottile ironia non ho capito riferita chi, mi sa per Silvio (che si sveglia all'alba, per lavorare, e di cose ne ha sempre fatte parecchie, 1 anno di Silvio=1 vita di politico sinistro).
Poi ha detto della "perdita del prestigio internazionale dell'Italia"..oh..come mai? Ma dai? Chi era al "governo"? Com'è che invece durante i 5 anni di Silvio eravamo sempre in tutte le questioni insieme a Usa e Inghilterra? Meglio trattare con talebani ed hezbollah a braccetto? O era meglio pensare alla spazzatura? Poi si è trascinato da solo in una polemica sul "chi parla prima e chi parla dopo" nel duello...che se avesse parlato dopo, avrebbe detto "eh ma lui parla prima"... C'è stato il sorteggio!!!! Classico: sinistra che contesta le regole.
Poi ha fatto una serie di errori di italiano, exempli gratia: "se io sarò...sarò"... come diceva urlando la nostra prof. di italiano delle superiori, quella dei Promessi Sposi, scuotendo il braccio: LA CONSECUTIO TEMPORUUUUUUUUUMMMMMMM!!!!!!!!!!!!!!!! Non ci deve essere contemporaneità (stesso tempo e modo verbale) tra frase principale e subordinata! E tra l'altro non è proprio corretto usare il "se" con il futuro semplice, si dice: "SE IO FOSSI...", "se io diventassi il nuovo premier, sarei, farei..", ecc.

Poi voleva portarsi fortuna da solo, dicendo che gli autisti, del suo famigerato pullman si chiamano Walter e Vittorio... "quindi è un buon segno"... No. Anche no. Perchè piuttosto è un brutto segno che quel pullman sia stato TAMPONATO, e MULTATO, e partito da SPELLO, e via dicendo. E si è portato sfiga 2 volte da solo: nominando a memoria la formazione dell'INTER (proprio azzeccata riferita a Silvio eh!), ironizzando sull'Inter (mi sa che l'ha fatto perchè è una squadra del nord...), e concludendo il tutto in corridoio, alla domanda di Mentana: dove sarà lunedì sera?
E lui: a casa.
Sì, A CASAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Se in queste elezioni non ci fossero brogli, e se gli italiani fossero un popolo sveglio, queste elezioni finirebbero con Silvio che vince con un risultato stratosferico, tipo 70-80%. Ma ci sono troppi "se"...

Io che non critico quasi mai l'Inghilterra, stavolta devo: uno spettacolo indecente cribbio, sulla sinistra BBC inglese, era presente una giornalista italiana, di nome Annalisa Piras (che gl'inglesi hanno scritto Analissa :), dell'Espresso, che insieme ad altri, evidentemente disinformati del tutto, hanno raccontato una marea di balle su Berlusconi (E SENZA NESSUNO AL "CONTRALTARE" !!!) e ridevano come dei cretini (dopo 2 anni di "risus abundat in ore stultorum" di Mortadella e Pecoraio, i "SOLA" che ridono, ride bene chi ride ultimo...), commentando le elezioni, "non è possibile che un corrotto si affacci ancora sulla scena europea", "Berlusconi controlla l'informazione" (!!!!!!!!!!!!!! è l'esatto contrario, piccolo particolare), e boiate varie.

Rai sinistra pro-Ferrari...

E non è una novità.
Notare nella telecronaca parziale, di parte, degli espertoni Rai:
hanno dato al mitico negretto inglese Hamilton (e non è la prima volta che fanno i razzisti, mi ricordo ad esempio robe tipo "Hamilton è di colore però è bravo"...) stavolta dello "STUPIDO" e dell'incapace, "SE NON E' CAPACE di sorpassare"...mwahahahahahaha esilarante... un "pilota" come Ivan Capelli (senza capelli) non sa che macchine più lente possono benissimo fare da tappo, e quindi Hamilton era giustamente incazzato? Parlano di "GESTI", per un segno con la mano!!!
E il bello è che poi per altri piloti a loro simpatici tipo Alonso, che ha fatto la stessa cosa incazzandosi al volante per lo stesso motivo e gesticolando come un camionista, Capelli fa: "Alonso sta dicendo: CAVOLO MI STA SCAPPANDO VIA" !!!!!!! Fate ridere!!!!!!!

E la perla: ennesimo spottone pro-Luca Covdevo di Montezuma e i soliti continui elogi ai politici sinistri (per cosa poi boh! Sono degli INCOMPETENTI INCAPACI !!!)... e poi la par condicio a 1 settimana dalle elezioni nello sport non vale? ... soliti furbacchioni sinistri... sono proprio della Rai... sono proprio "tagliani"... Questa gente tra 1 settimana appena eletto Silvio, cala le braghe...

www.mc-laren-mercedes.blogspot.com

Per riassumere.

Walter Waterloo Veltroni (che quello della Telecom a Striscia ha detto che Waterloo è stato un successo......eh sì, peccato che esista anche l'espressione "è stata una Waterloo", proprio un trionfo eh), da notare:
- "mi ritiro dalla politica, mi trasferisco in Africa per salvarla" - > è andato alle Maldive, e ora è ancora qui
- "il PD nasce per dare stabilità al governo Prodi" - > è caduto il governo, il peggiore della storia
- ""il PD correrà da solo" - > si è alleato con Di Pietro e Radicali, inconciliabili coi cattoici
- "non sono mai stato comunista" - > è stato iscritto per 20 anni
- "noi siamo il nuovo" - > è in politica da 36 anni, e l'accozzaglia di gente del PD è quella del Mortadella
- "stiamo recuperando" - > ............................... ("fill in the blanks" ghghghgh, spazio da completare tra 1 settimana)

I "discorsi" di Veltroni e dei sinistri in campagna elettorale sono esilaranti... parlano come se in questi due anni fossero stati all'opposizione... bisogna avvisarli che erano loro al "governo"...
Come mai stavolta il Direttorone del Corriere della Sega non scrive l'editoriale augurandosi una vittoria della sinistra? Paura di perdere ancora il 50% di lettori?

Poi, tutta 'sta storia delle schede non chiare, Silvio ha ragione, ma sul fatto che bisogna mettere solo una X non vale la pena insistere, perchè con tutti i pippati che ci sono a sinistra ghghghgh è più facile che i rincoglioniti a sbagliare siano loro!!!

Attenzione all'ennesima perla:
"Berlusconi ha governato più del doppio del tempo di Prodi, quindi ha delle responsabilità sulla crisi dell'Italia".
(www Walter Waterloo Weltroni, politico pensionato)

1) eh certo, "piccolo" particolare: c'è chi costruisce e chi distrugge... è tipico della sinistra andare contro qualsiasi progetto...
2) altro "piccolo" particolare: loro hanno "le sinistre", accozzaglie variegate che hanno "governato" (se si può dire così). Silvio: 1 annetto circa dal '94 + 5 anni, mentre le sinistre con Mortadella dal '96, poi sempre sinistre dal '98 al 2001, e dal 2006 al 2008.
3) cosa fa, adesso dice "Berlusconi"? Non si era proposto di nominarlo sempre col giro di parole del '68 "il principale esponente dello schieramento a noi avverso"? Non lo nomina "ma anche" lo nomina?

Ipse dixit:

"C'è qualcuno capace di rovinare anche le cose belle".
(Romano Prodi il Mortadella)

Ah sì? Anche peggio del "Presidente del consiglio" uscente?


"A Prodi va LA GRATITUDINE DI TUTTO IL PAESE"
(Veltroni)
mwahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

"Caro Walter, A TE LA VITTORIA"
(Prodi)
mwahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

Ma cos'è, hanno organizzato ancora un mega-broglio e "vincono"?
Sono disperati...