LEZIONE D'INGLESE ALL'ITALIA, MANCHESTER-ROMA 7-1

Un'umiliazione storica per l'Italia. Grazie Roma, di averci procurato una figuraccia che dire pessima è un eufemismo.
Il presidente del Coni ha detto: "L'Italia non esce sminuita" ... mwahahahahahaha
Grandiosi inglesi, senza pietà, CUM ON !!!!!!!!!!!!!!!!!!! ARE YE MAD FER IT ?! MANCUNIANS RULE !!!

Gli inglesi hanno dato una sonora batosta agli italiani, non solo giocando a pallone, ma anche per serietà: i tifosi violenti (e i ladri della Roma nei negozi di Manchester) sono stati immediatamente fermati dalla polizia mancuniana ("Greater Manchester Police"), e non picchiati (anche di spalle) e lasciati per terra come ha fatto la polizia italiana, e accoltellati da alcuni tifosi romanisti.
Adesso ci sarà qualche giornalista buontempone che scriverà che la polizia inglese ha voluto fermare qualche romanista per vendicarsi dell'andata: falso, perchè in Inghilterra i violenti vengono sempre arrestati, inglesi o stranieri che siano (infatti oggi hanno arrestato sia romanisti che inglesi, Roma= 7 gol presi e 7 arrestati). Qualche altro buontempone dirà che gli inglesi dovevano fermarsi sul 3 o 4 a zero, quando invece la Roma contro il Catania non si era fermata (Spalletti avrà salutato i giocatori del Manchester? eh eh)
3-0 in pochi minuti...e tutti a casa. Partita poi finita 7-1, roba da matti. Il portiere della Roma ha fatto la prima parata a fine partita, al 91' minuto, i romanisti non hanno visto palla (solo 2 ammoniti verso la fine, quindi non sono riusciti neanche a contrastarli).
Avrei scommesso qualsiasi cifra (se avessi i soldi) sulla vittoria del Manchester, perchè la Roma non ha la stoffa della grande squadra che vince in Europa. Solo l'Inter avrebbe fatto una figuraccia del genere (ma l'Inter in Europa viene fermata prima da "grandi" squadroni come Helsingborg o come si chiama, Lugano, Villareal, Valencia, ecc., manca il Canicattì), perchè scommetto che anche l'Inter ne avrebbe prese 7, è tipico degli arroganti come sono stati i romanisti dopo la partita d'andata, montandosi la testa. La Champions è una questione riservata all'Inghilterra (altro che i "francesi" dell'Arsenal), solo tra Manchester, Liverpool e Chelsea, forse anche il Milan se riesce a recuperare dalle ladrate tedesche dell'andata.
Solo la Juventus aveva fatto peggio, perdendo 7-0 a Vienna, sempre in Coppa Campioni.
Un appunto: in tv molti giornalisti dicono con accento sbagliato "Manchèster"...ma de che? Perchè vogliono fare i "di più" e modificare una semplice pronuncia? Mànchester, parla come magni! (queste cose strane le fa solo l'interista Nando Sanvito...)
Grazie Roma, hai fatto contento persino me del City che non sopporto lo United e Cristiano Ronaldo...il che è tutto dire. Tra l'altro lui non aveva ancora segnato in Champions. E' incredibile che i romanisti si illudessero di passare il turno, quando il Manchester aveva giocato a Roma con un uomo in meno.
Le ultime parole famose:
"Questa partita è più importante della finale di Coppa del Mondo"
(Francesco Totti, offendendo gli italiani)
Allora ritirati! Tra l'altro Totti è servito a ZERO per la vittoria italiana della Coppa, ha solo segnato un rigore che non c'era.
D'altronde cosa ci si poteva aspettare da un cervello come il suo...
Vittoria mancuniana dedicata a D'Alema e a tutti i politici sinistri tifosi della Roma.