No al capodanno... è il 25 marzo



contro il capodanno, "trionfo" della superficialità festaiola,
dove il culmine del ridicolo è il "chi tromba a Capodanno tromba tutto l'anno".
Capisco l'andare in montagna a fare la settimana bianca, ma festeggiare la mezzanotte, il conto alla rovescia, i botti, ecc. sono boiate.
Per non parlare di quelli che spendono 100-200 euro per feste tristissime sempre uguali perchè devono divertirsi per forza, devono fare il trenino di quelli che s'inculano peppèpeppèpeppè tipo Maurizio Costanzo (il "curatore d'immagine di D'Alema"... culattone? - pensa se non gliela curava..) che "suona" per finta il saxofono, e Brigitte Bardot Bardot, Brigitte Peugeot Peugeot.... e: A-E-I-O-U-Y... (perchè la gente che vi partecipa ha una cultura talmente elevata che bisogna ripetergli l'alfabeto, le vocali, ecc.) - in tv il primo trenino coi travestiti brasiliani ghghghgh è partito alle 21:10 !! E poi quelli che spendono lira di Dio per comprare i botti e quelli che si feriscono e si ammazzano pure, l'apice della deficienza.
E quelli che ti chiedono cosa fai a Capodanno già a settembre...poveretti...
Festeggiare il capodanno il 31 dicembre mi sembra una roba da sfigati (e notare che se non festeggi sei tu lo sfigato - poi mi spieghino cosa festeggiano, una cambio di data? il fatto che diventiamo più vecchi?), è una cosa da gente molto triste. Oltre che da ignoranti, perchè...
(leggo da una mia dispensa)
...poichè non esiste nell'orbita terrestre nessun particolare punto che permetta di stabilire l'inizio e la fine di un anno, la scelta di una data precisa è in fondo arbitraria ed è mutata più e più volte con il passare del tempo. Anticamente l'inizio del nuovo anno veniva festeggiato in occasione dell'equinozio di primavera, che oggi corrisponde al 21 marzo, mentre per gli antichi Romani cadeva il 25 marzo. In seguito mancò a lungo una data accettata da tutti: qualcuno faceva incominciare l'anno nuovo dal primo gennaio, qualcuno da Natale o da Pasqua. Naturalmente questo creava problemi, dato che la Pasqua non cade in un giorno fisso, ma può oscillare tra il 22 marzo e il 25 aprile, e la lunghezza dell'anno variava quindi di continuo. Soltanto nel 1564 l'allora tredicenne Carlo IX re di francia, il "re bambino", rese obbligatoria la data del primo gennaio come primo giorno dell'anno. Questa scelta venne via via accettata anche dagli altri Paesi cattolici mentre in quelli protestanti la resistenza fu più lunga perchè non si voleva acconsentire a una decisione presa da un sovrano straniero.
In Gran Bretagna si continuò quindi a festeggiare l'inizio dell'anno il 25 MARZO fino al 1751, lo stesso anno in cui venne accettato il calendario gregoriano, ordinato da Papa Gregorio XIII nel 1582 per ristabilire la concordanza dell'anno con le stagioni.
Tra l'altro il 25 marzo è l'Annunciazione del Signore, cristianamente è questo il vero inizio dell'anno.

Da bravo filo-inglese vecchio stile io festeggio il Capodanno il 25 marzo al pub inglese (l'unico pirla che festeggia nel locale e tutti si chiedono perchè ghghgh, avrà vinto al Superenalotto, boh).
Ma tu guarda se devo festeggiare una roba che ha deciso un bambino francese... Allons enfants! Allonsanfanculo!

Io vado a letto tardi tutto l'anno, ma il 31 dicembre sera farò un'eccezione:
A NANNA !!!
foto sotto: il Big Ben ha i numeri romani

England flag is the same as Milan city (Milano) flag.
And Ac Milan team, the best team in football history, was founded by the English.

Merry Christmas everybody

www.natalesiamonoi.it

vignetta di Benny (di Libero)


da "Tempi" www.tempi.it

W la gnocca (quella a destra... eh beh, ai sinistri bisogna specificarglielo, si confondono...)

www.fashionmodeldirectory.com

Slade song cover by Noel Gallagher, Oasis+Manchester City:

www.oasisblues.com


Fantastico il D'Alema di fine anno che difende i terroristi Hamas, "gruppo di vasto consenso eletto democraticamente"...non sono neanche più allibito a sentirlo, è D'Alema... sì, anche Hilter l'avevano eletto democraticamente... Stesso obiettivo: distruzione degli ebrei. E poi dicono che i comunisti di oggi non sono i nuovi nazisti? Col piccolo particolare che D'Alema non è solo di oggi "ma anche" di ieri. Secondo me persone che esprimono queste opinioni, che sono pure personaggi pubblici, politici, per cui gente che ascolta e non sa le cose potrebbe esserne influenzata, quelle persone tipo D'Alema andrebbero arrestate. Hamas che come "strumento" politico "democratico" usa i kamikaze per uccidersi e uccidere. E D'Alema è quello che si sente di essere il più intelligente di tutti...andiamo bene... com'è quello più stupido?

BECKHAM @ MILAN !!! (till 09 March 09)

Beckham day in Milan.

English red&white flag is the same as Milan city flag
+
Ac Milan, the best team in football history, was founded by the English
=
Beckham @ Milan

As Milan city song says: "...but then everybody's comin' to Milan"

outside Four Seasons hotel in Jesus street (!), also Oasis go there, and all fans outside waiting for them to come out

David & Victoria




Ac Milan sponsor "Bwin" (bet&win) stands also for Berlusconi, win! :) Beckham, win! :)


C'è chi è provinciale e oggi va dove vince gli "scudetti" di cartone, a Siena... (ovviamente gl'interisti quelli onestoni hanno rubato anche oggi) e ckhi Beckham...
L'interista Gianluca Rossi in tv che ripete che lui è nato e abita in centro a Milano, perchè lo accusavano di essere provinciale... ciccio, anch'io sono nato e vivo da sempre in centro a Milano, ma il provincialismo è nel modo di ragionare, e lui è provinciale.
E proprio il giorno dopo che l'Inter si è beccata lo United (hanno voluto fare gli sboroni, loro addirittura VOLEVANO la squadra più forte, perchè sono famosi per eliminare squadroni eeeehh...manco l'Anorthosis...), il Milan invece ha fatto la presentazione di Posh Beckham, lo Spice Boy (regalo di Natale dello zio Silvio), ex dei diavoli dello United, a Milano per i diavoli milanisti (Milan, la vera squadra di Milano, la più vittoriosa nella storia del calcio, che è stata fondata dagli inglesi, e bandiera biancorossa di Milano, che è nel simbolo del Milan, non dell'Inter, bandiera che è uguale a quella inglese). InterTristi&gobbi: sognando Beckham...ghghghgh Come uno striscione milanista: realizziamo i vostri sogni.... (telecomunisti) we do SCORE yer dreams... Come dicevano interisti e sinistri di Ronaldinho, sarà un'altra "operazione commerciale di Berlusconi"...ovvero la purga per il derby di ritorno. Ben vengano le operazioni commerciali!
L'interista Andrea Bosio per fare il "simpaticone" ha dovuto fare il comunista, con una delle sue perle (anche se è difficile riconoscere una cosa sensata quando parla):
"Voi milanisti siete nati inferiori. Beckham ha leccato i culi come Emilio Fede".
Piccolo particolare: se non fosse nato il Milan, non sarebbe neanche nata l'Inter. Bosio, un genio, roso dall'invidia.

Futurismo, Milano 1909-2009, centenario

Centra
Il ballo di Malabarba, Roma





Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(con la forza della Verità in Vita ho conquistato l'universo)

“ Il ballo di Malabarba si prefigge il compito di imporre il buongusto…con incursioni di un’ora insegniamo che la poesia è nell’azione “

I sinistri anti-Berlusca avrebbero scritto "insegnamo" senza i... la mettono quando non si deve, come la loro fan page "quando morirà Berlusconi festeggierò sulla sua tomba"...con la i... GNURàNT
(tra l'altro nella lingua italiana il doppio futuro nella principale e nella subordinata è sbagliato, è come in spagnolo... La nostra prof di italiano urlava: LA CONSECUTIOOOOOO TEMPORUUUUUUM !!!)

L'immagine è presa dal film "V for vendetta", con Natalie Portman (nel film viene poi rasata a zero come un militare), nata il 9 giugno come me, Gemelli, a Gerusalemme. V come vendetta, velocità del futurismo, Vodafone :), Venezia (maschera veneziana), vittoria, V come il simbolo femminile del Codice da Vinci qui vicino a me nell'Ultima Cena (simbolo usato anche nei gradi militari), che si trova tra casa mia e la caserma dove ho fatto il militare. Il simbolo della V è come quello dell'uomo Vitruviano, di da Vinci, che era a Venezia e poi a Milano (fa rima :). La V, già nella mitologia greca, era la lettera rappresentante per eccellenza la femminilità, grazie al suo suono dolce ed acido contemporaneamente, rappresentava la sfaccettatura così varia di una donna, così come la doppiezza del mio segno dei Gemelli, il cui numero è il 5, cioè V nei numeri romani (il 5 noVembre del film). Sono romani i numeri dell'orologio del Big Ben di Londra (vedi il post anti-Capodanno, molto londinese e romano), luogo del più grande detective, Sherlock Holmes, cioè io :)), dove è ambientato V for Vendetta.
Tutto questo e molto altro che non posso dire.


Natalie Portman shaved as a soldier :)
in a vision of the future...

La frase detta dal protagonista V, "E' il principio fondamentale dell'universo: a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria" (miiii che reazionario...), è molto simile ad un'altra pronunciata dal Merovingio in Matrix Reloaded, diretto dai fratelli Wachowski, produttori del film V for Vendetta ("an uncompromising vision of the future from the creators of the Matrix triology"). Il concetto si riferisce al III principio della dinamica di Newton, chiamato "Principio di azione e reazione".
Le frasi prese da Shakespeare: "Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni" (pronunciata da Viola nella Dodicesima notte) e "Io faccio tutto ciò che è degno di un uomo, chi osa di più non lo è" (dal Macbeth).





23/1/09 - Le pagine culturali de Il Giornale di Silvio di oggi erano spettacolari... di arte. Un articolo su Marinetti versione erotica, "Ecco le istruzioni per fare i futuristi anche a letto", la cui vita sentimentale era stata molto movimentata (questa mi sembra di averla già sentita eh...), e anche un articolo sul Canova (non il prof dello Iulm...).
E questo stupendo articoletto, degno di entrare nel mio libro anti-francia, con dei punti stupendi:

UN'ALTRA MOSTRA SUGLI IMPRESSIONISTI FRANCESI? NO, GRAZIE

Non se ne può più. E' vero che fare una mostra sugli impressionisti francesi è sempre un toccasana per le casse dei musei. Però il troppo è troppo. E per due motivi fondamentali: uno critico e l'altro di correttezza. Veniamo al primo. La carattteristica basilare di gran parte di queste mostre che ormai da anni sono snocciolate sul territorio nazionale è l'assoluta acriticità, cioè l'appiattimento critico su modelli in gran parte imposti. Ciò vuol dire che gli "indiscussi" valori degli impressionisti dovrebbero essere "ridiscussi", in quanto si tratta di posizioni critiche affermatesi quando Parigi era il centro mondiale dell'arte. Ma ne è passata di acqua sotto i ponti. E i nostri macchiaioli e i divisionisti nulla hanno di meno di tanti impressionisti, invece ben più osannati (e valutati). E veniamo al secondo punto. Spesso le mostre sugli impressionisti non mantengono quanto promesso. Esempio: "Van Gogh ed i suoi amici". Traduzione: 5-6 dipinti di Van Gogh ed oltre 60 degli amici! Significa prendere in giro il pubblico che sta in fila per ore perchè gli hanno insegnato che gli impressionisti "sono i migliori". Ma chi l'ha detto? I francesi. Ah, bè. Forse sono gli stessi francesi che stanno cercando di annacquare il futurismo, facendolo passare per un'appendice del cubismo... Paradossalmente, spesso queste mostre hanno messo in luce la scarsa qualità di opere e artisti esposti...

Veltroni: Obama cambierà il mondo ma anche l'Italia

Italian sfigati, those nerds, didn't even understand that saying "Obama is tanned", it means that colour of skin has no importance... An anti-racist joke... (will they ever get it?)

Agli italiani americani ex antiamericani: gli sfigati italiani non hanno neanche capito che dire "Obama è abbronzato", significa che il colore della pelle non conta... Una battuta anti-razzista... (ci arriveranno mai a capirla?)

Silvio Berlusconi is a pure genius.

Se uno si scandalizza per la battuta dell'abbronzato, significa che considera il colore nero della pelle un difetto.
Cosa si scandalizzano poi che questi che adesso fanno gli americani, fino a poco tempo fa bruciavano le bandiere americane, con la "piccola" differenza che una battuta fa ridere, se uno la capisce, e bruciare una bandiera è un reato.
Quella è una battuta che vuole togliere l'etichetta di "nero". E' talmente evidente che non è una battuta razzista...ma l'esatto contrario.

Gioire per la vittoria politica di altri, non della propria, arrivare addirittura a commuoversi ("perchè è nero") è una cosa talmente patetica e svenevole (l'ha detto persino Cacciari, il sindaco di sinistra di Venezia) che la potevano fare solo i veltroniani, arrivando addirittura ad affiggere manifesti di vittoria col simbolo del Pd.
E' da perdenti, "losers", visto che adesso "masticano" l'americano.
Ho visto la festa con la Melandri che festeggiava come un'invasata...che tristezza di donna...quella va sempre alle feste "per l'Africa", e poi smentisce...

Italian communists: "Obama is the end of Berlusconi"
...yesssss... and peace in the world, and free beer for everyone, and donkeys flying.

Per i comunisti il razzista è Berlusconi, quando loro sono per Obama "perchè è nero"...
Cascano ancora nelle sue battute... lui e lo sa, e fa apposta. Lui che, come dicono anche i sinistri, è un maestro della comunicazione, vuoi che non abbia calcolato che i sinistri ci cascano come sempre? In questo modo, non vinceranno mai contro di lui. (bisogna spiegargli tutto?)
Solo un ingenuo può pensare che Berlusconi parli a vanvera. E loro ci sono cascati come sempre. Non è neanche una gaffe perchè tra l'altro avrebbe dovuto farla inconsapevolmente.

Obama piace anche a destra, ma i sinistri italiani rischiano di farlo piacere molto meno. Enormemente di meno, a confronto della battuta dell'abbronzato, che è una battuta che può far piacere Obama persino a persone che sono razziste davvero. Silvio Santo subito.

I sinistri hanno fatto un manifesto con la foto di Gasparri con scritto "vergogna", perchè ha detto che Al Qaeda è contenta che Obama sia diventato presidente. Scusa eh ma è la pura verità. Proprio oggi Bin Laden ha ordinato a Obama di ritrarsi. Obama il nero ha già ricevuto ordini da Osama quello vero. Ritiratevi. Va bene, ubbidiamo. Distruggiamo Israele, va bene ubbidiamo, fate pure, noi abbiamo la crisi economica.
Quanto sono deboli gli Usa adesso...
Il giorno dopo, annunciato pure un attentato stile 11 settembre.

Ho visto Marco Travaglio fare una battutona, "se vince Obama, Berlusconi dirà che da giovane è stato neGro". Una stupidità allucinante...

A proposito di stupidità, Carlà Brunì alla battuta dell'abbronzato ha commentato:
"Sono contenta di essere diventata francese".
Cossiga: "Anche noi".
ghghghgh Mitico Cossiga.
Ma la notizia è che Carlà Brunì sia stata italiana...ma quando?
Cari francesi, tenetevela e ridateci la Gioconda.
Ma poi, con tutti gli episodi veri di razzismo in francia, contro persone di colore, ebrei, ecc., banlieue, cimiteri profanati, hotel dati a fuoco, è contenta di essere francese?

Per "cambiare il mondo" non basta stare con uno "perchè è nero" e farlo presidente. Neanche se poi diventa presidente anche un asiatico, un pellerossa o il Grande Puffo con la pelle blu. Si fa un passo avanti superando l'etichetta del colore della pelle, e lo zio Silvio ci è riuscito.

Un mini gruppetto di studenti romani (dieci "blogger") ha fatto una "manifesta" con la faccia dipinta di nero, scrivendo "why Usa has Obama and we have Berlusconi??". Risposta: because more Italians voted for Berlusconi.
Si chiama democrazia, bellezze... Tra l'altro hanno scritto Americans minuscolo...e questi vogliono fare gli americani? E questi sono per il partito "democratico"?

Com'è che poi quelli del Pd dicono di conoscere Obama e a lui non gliene frega niente?
E' molto grave che così tante gente non si accorga che il vero razzismo è insito nell'antirazzismo esibito. Loro stanno con Obama "perchè, poverino, è nero" e in questo modo si mettono la coscienza a posto. L'avranno scambiato per Calimero? Quello dell' "è un'ingiustizia però!"
Non sono razzisti, erano anti-americani "ma anche" americani. Ora le loro menti illuminate amano tutti. Tranne quelli che la pensano diversamente.
Io se fossi nero sarei molto più offeso da uno che sta con me perchè sono nero che da uno che dice che sono abbronzato, ne riderei, perchè è una battuta che sottolinea che il colore della pelle non conta, e invece mi farebbe sentire diverso uno che ne dà importanza.

Agosto 2008, veltroniani e interisti, le cicale sparlanti:
"Ronaldinho operazione mediatica di Berlusconi"
mwahahahaha a ogni gol che fa, spettacolare, decisivo, contro l'Inter, ecc., GODO come una vacca in calore
.
Ma se Berlusconi fosse razzista come stanno dicendo, come mai non caccia Seedorf e Ronaldinho?

FANTASTICA (nel senso della fantasia) la prima pagina del giornalone "L'Unità":
la Terra vista da lontano, con la data "storica" 4.11.08 (mah, secondo me tra 2 giorni non se la ricorda quasi nessuno, si chiederanno già: era il 3 o il 4, oppure il 5? E tra poco tempo: era ottobre o novembre? Forse dicembre?). E tra un po': era il 2008? O il 2007? 2009? E sotto la scritta "nuovo mondo"...
Poveri illusi!!!
(in Italia il 4 novembre bisogna ricordarlo perchè è la festa delle Forze Armate, la fine della prima guerra mondiale).
Piuttosto, qualcosa di molto più azzeccato, vignetta della Padania, con Barack e Uolter... con sotto scritto: fenomeno Barack e fenomeno baraccone ghghghgh

E dopo il "truccatissimo rifattissimo falsissimo Berlusconi", Uolter Ueltroni, giunto a una certa età, ha detto che si rifà addirittura il naso. Quello di Pinocchio delle balle che ha sempre raccontato.

Altro che Ronaldinho al Milan, altro che Beckham al Milan, di più:
il nuovo fenomeno mediatico è il presidente nero!
Per la sinistra italiana, notizia Ansa:
"La vittoria di Obama è la fine dell'era Berlusconi"
muahahahahahahahahahahauuuuuhahahahahahahauahauahauaha
Sì, "ma anche" la pace nel mondo. (Consiglio: andate a Zelig, farete successo). E birra gratis per tutti. E più gnocca per tutti. E gli asini che volano.
Sì! Anche il cambio del direttore del mio supermercato è la fine dell'era Berlusconi!
Oh che bello, ha vinto Barack Ayers Hussein oSama, e adesso, come dice Uolter Ueltroni, il mondo cambierà. Sono tutto intrippato e non sto più nella pella (nera). Come diceva la canzone: vorrei la pelle nera!

Vedo che ci sono i sinistri che vogliono emigrare in America... ve prego fatelo!!! Fate come Carlà Brunì! La famosa fuga di cervelloni all'estero!!! Per una volta provate a fare qualcosa di reale e non immaginato!!! Così anche loro proveranno ad essere degli immigrati, visto che gli piacciono tanto, lo diventino anche loro (o non finiranno forse per rimanersene a casa col culo al caldo?)

Ahi ahi ahi: ho visto una foto di Obama che mangia un hamburger di McDonald's. Mi ricordo che certi sindaci sinistri, assessori sinistri, presidi sinistri nelle scuole, ecc. avevano creato il boicottaggio di McDonald's perchè è dell' "impero americano", indice di cattiva cultura... e adesso? Le loro menti superiori illuminate acculturate si metteranno lì a pensare e faranno una rivalutazione dei panini?

Citazione del secolo, detta da quello che si sente più intelligente di tutti, baffone fu-fu buffone D'Alema:
"Obama ha preso nel suo governo politici del governo Bush...e guardate se Berlusconi si è degnato di prenderne alcuni dal governo Prodi ah ah"
...
ah ah ridi deficiente! Certo che non ne ha presi, infatti il gioverno Berlusconi è ancora in piedi !!

Se fossi Veltroni starei sempre muto. Non ha nessun motivo per "salire in cattedra" e fare sempre il professorone. Non è laureato, è diplomato in CINEMA, il mondo della finzione, è stato bocciato alle superiori (infatti ha scritto libri di cinema pieni di errori), è figlio del dirigente Rai e di un'immigrata slovena. Niente di così male a non essere laureati o bocciati o figli di stranieri, ma non lo voterei mai per rappresentare il mio paese. Al massimo un condominio. Ma gli italiani, come con Mortadella, si vede che lo votano perchè si riconoscono nel suo essere uno sfigato...
Quasi quasi mi iscrivo alla scuola di cinema e mi faccio bocciare, così seguo l'iter di Uolter Ueltroni "l'amerikano" ex comunista "ma anche" mai stato comunista, come dice.

"Obama cambierà il mondo ma anche l'Italia".
(detto da Uolter Ueltroni, riconoscibile dal "ma anche" e dalla solita boiata detta)
Per la serie: le solite illusioni sinistre.
Ma chi è, Gesù Cristo?
Ma mi farà funzionare anche il decoder?
Ma quindi pensa che l'Italia non sia nel mondo?
Ma perchè limitarsi al mondo, e i poveri abitanti di Marte?
Ma lo sa che Obama è favorevole alla pena di morte? Saranno d'accordo Ueltroni e i suoi amichetti? Ed è pure contrario ai matrimoni gay?
Ma crede che sia un ex comunista come tutti i sinistri "itagliani"? Che sono per l'asino democratico di Obama perchè "fa chic"? Ho l'impressione che stiano dalla parte del nero perchè sono tipo "desperate housewives" insoddisfatte e vorrebbero l'uccellone nero.
Ma lo sanno che l'America è da sempre democratica, mica da ora, e ha sempre combattuto il comunismo, chiunque ci fosse come presidente?
Ma Ueltroni crede che verrà in Italia a parlare con lui e rimuovere Berlusconi?
Ma com'è che i soliti sinistri antiamericani adesso sono tutti americani sganauei?
Ma Ueltroni lo sa che Obama è un inesperto e non costruirà le centrali nucleari e noi saremo qui messi sempre peggio, sempre più neri, a dipendere dal petrolio nero? E invece loro fanno il tifo per uno solo perchè è nero e non ha ancora fatto niente?
Ma hanno votato Barack Ayers Hussein Obama perchè "poverino, è nero e gli è appena morta la nonna"?
Anche a me è appena morta, a me cosa danno, una bambolina?
Ma più cambiare il mondo (che di base rimane pieno di imbecilli, e la loro madre sempre incinta), non sarà molto più probabile che succedano più episodi di razzismo?

A Ibra il Pallone di Tolla

Ho visto il "partitone" Inter-Juve... L'Inter ha meritato ma la Juve è stata inesistente...e ha perso per un gol fantozziano...
Ci godo perchè Chirico aveva parlato male del City... tiè.
(Tra l'altro, Torino invece non fa schifo come città? Noooooo.....)
Però mi dispiace prendere le difese della Juve... ma devo.
Non mi fa piacere che il secondo portiere della Juve sia un coglione, perchè adesso si terranno ancora più stretto Buffon. Prima del gol stavo appunto pensando: ma 'sto portiere non prende gol? Non fa cazzate? E' bravo quanto Buffon? E infatti...
Proprio l'autore del gol fantozziano, l'abbronzato orrendo Muntari quello fidanzato con una gran gnocca, è stato il giocatore che ho più detestato durante la partita: come si permette di mettere le mani in faccia agli avversari, e gomitate tipo l'altro abbronzato Balota, in Africa si gioca così? Tra l'altro andava ammonito per un'entrataccia come quella di Materazzi. E invece poi con la regola del vantaggio l'arbitro si sarà dimenticato.
C'era un rigore per la Juve... alla moviola si può discutere all'infinito (in Inghilterra non la fanno neanche), ma in diretta era rigore netto.
Capitolo "Ibra", come al solito: ha sbagliato 2 gol incredibili, da solo davanti alla porta, e questo vuole vincere il Pallone d'Oro? Poi fa i gol di tacco col Bologna e allora diventa un Dio... E contro la Juve? E il Milan? E in Champions? Scommetto qualsiasi cifra che non lo vincerà mai.
E in tv cosa gli hanno dato? SETTE E MEZZO !!!!!!!!!!!!!!!! E sui giornali pure, robe tipo addirittura 7... Era da 4 secco. Poi pure sul gol di Muntari il tiro di Ibra sarebbe finito in rimessa laterale... E' un Dario Hubner qualsiasi mwahahahaha (Gianluca Rossi e Christian Recalcati si sono incazzati, la verità offende). Bravo ma provinciale.
Tra l'altro com'è che quando fa i suoi "colpi di tacco" spettacolari non sono falli, visto che ha sempre il piede in alto in faccia all'avversario? Con la sua "spettacolarità" fa gioco pericoloso.
Adriano ridicolissimo, errori grossolani e se la prende con la terna arbitrale donde colpe quando lui la tira quasi in rimessa laterale...
Stankovic è uscito dal campo come un eroe e pure migliore in campo secondo Sky... non so che partita abbiano visto. Tra l'altro in una sola azione da solo davanti al portiere aveva una doppia facile occasione e ha sbagliato. E al microfono ha detto "partita perfetta"... ha fatto talmente cagare che avranno fatto fatica pure a trovare uno migliore in campo.
Notare il commento alla partita di Stankovic "migliore in campo", secondo un giornalista di parte, eccolo:
"Quando gli capita l'occasione buona, vincono le tossine, lancio di Samuel che lo pesca quasi in area solo, s'incarta e l'occasione inevitabilmente se ne va. Voto: 7"
Mio commento al giornalista: ubriaco, voto 3. ma se ha avuto quella doppia occasione a inizio partita! Era già stanko?! (-vic :)
Ma l'interista Christian Recalcati faceva il commentatore di wrestling? Ma perchè non ci è rimasto? Perchè col calcio ha proprio sbagliato sport, dovrebbe dedicarsi alla finzione, al cinema, come il wrestling. Questi personaggi, tipo anche Bosio, peggiorano le figure di merda dell'Inter, che è già ridicola da sola. Rossi che nomina Barbarossa (non Luca), Federico Barbarossa il personaggio storico dell'epoca dell'ultima Champions dell'Inter...che tristezza...
Bellissimo siparietto, col milanista Suma che diceva di avere rispetto per il City, e lo juventino Chirico che sbraitava contro il City senza neanche sapere niente, urlando che Manchester " FA SCHIFO !!"
...
Allora Suma gli ha detto: certo che ti fa schifo, ci hai perso una Champions contro il Milan...
Tiè.
(Tra l'altro, Torino invece non fa schifo come città? Noooooo.....)
Non capisco perchè si parla di "derby d'Italia" per la partita di stasera... fin da quand'ero bambino lo era perchè ERANO le due squadre mai andate in B... Tra l'altro la definizione è stata coniata da Gianni Brera non per indicare le due squadre mai andate in B (all'epoca erano più di 2) ma quelle più titolate. E adesso? Il derby d'Italia è Juve-Milan, quelle che hanno vinto di più, sia in Italia che nel mondo, e sono pure nate prima dell'Inter (e l'Inter deve pure ringraziare il Milan e baciargli il culo per essere nata).
Chi è l'Inter? Quella delle inter-cettazioni Telecom-uniste solo agli altri? Se la Telecom fosse stata di Berlusconi o degli Agnelli, sarebbe finita in B l'Inter.
Poi attaccarsi al fatto di non essere mai andati in B a confronto di essere la squadra più vittoriosa nella storia del calcio, solo gli interisti potevano farlo... Stra-ridicoli. Il Milan tra l'altro ha vinto cose vere, non robe cartonate.

L'altra parita, Torino-Milan...
Claudio Garioni, interista, che parlava del City ridendo con quella sua faccia di merda, un tipo sfigato assurdo che fa venire il latte alle ginocchia, parla col rallenty, espertone di statistiche, sì, le fa anche sul Milan ovviamente di parte perchè lui è interista... Secondo e sue grafiche il Milan dovrebbe avere due punti in meno perchè sarebbe stato aiutato dagli arbitri...peccato che si è dimenticato di mettere i rigori non dati... (ha messo solo quello di Ronaldinho col Torino).
E un altro discorso da ubriaco di Gianluca Rossi... "siamo tutti uguali" (?????!!!! per fortuna no!!!), lamentandosi dei lamenti del Milan (l'Inter invece non si lamenta mai eh!!!), parlando di "patacche" sulla maglia del Milan (!!!!!!!!!!!!!), indivia pura!!!!!! Il Milan non ha le patacche di cartone eh!!!!! E Chirico, "il Milan deve essere superiore ai torti arbitrali"...facile dirlo quando non si è quelli che ne subiscono uno così grosso eh???!! Un rigore non dato al Milan, un rigore non dato alla Juve. Mi sembra evidente la mafia sinistra interista...
Kaladze ha detto che l'arbitro non sa le regole... peggio: è la solita mafia anti-berlusconiana. Il pallone ha toccato prima la coscia, mentre quello di Ronaldinho era un tiro in porta.
L'Inter continua nella sua attività (devo inventare un neologismo): telecomunistunicando... (che comprende la loro ex? Telecom, il comunicare e i comunisti).
Com'è che Kaladze e il Milan sono stati deferiti e Ibra al derby no? E' più grave dire la verità cioè che un arbitro è scarso oppure addirittura che la partita è stata vinta dall'arbitro?
Solo una parola: VERGOGNA.

Ma sempre per la "giustizia divina simmetrica" che dicevo, chissà se riderà ancora Garioni dopo aver visto l'Inter perdere nel "GIRONE DI FERRO" mwahahahahahaha contro il Panathinaikos... Ma non avevano preso the Special One per la Champions League? O per la Scempions? Ibra che non segna da un anno in Champions, ma sempre con squadrette... DATEVI ALL'IPPICA !!! Se lo sono meritati, c'erano più tifosi greci che interisti A SAN SIRO...che vergogna... mai sentita una roba del genere... Bosio che fa tenerezza a parlare di differenza reti... E sulla Rai che nè il telecronista nè l'inviatone a bordo campo Varriale sanno quant'è il recupero, che poi è di 3 ma siccome è l'Inter e doveva recuperare gliene danno 5... Da nascondersi.
Poi se il Presidente della mia squadra dicesse, come ha fatto il sinistro Moratti, che i tifosi "hanno fatto bene a non venire allo stadio" perchè faceva freddo, lo prenderei in parola e non andrei più, si vede che non ha bisogno di soldi nè sostegno alla squadra...
Tra l'altro i biglietti dell'Inter costano molto di più di quelli del Milan (e gl'interisti si sono lamentati), per gli stessi posti.

Risultato del Pallone d'Oro... CVD, come volevasi dimostrare... mwahahahaha Ibra nono a 416 punti da Cristiano Ronaldo e dietro a Kakà in Uefa... Pallone di Tolla a Vibra... i 30 punti saranno per il tacco col Bologna? MORATTI SPINGI SPINGI...voleva le raccomandazioni sinistre, poveretto...provava a farlo spingere dai "poteri forti"...italiani...ma per favore...spingi spingi...sul water. Veltroni. Eccolo:


...che la debolezza sia con lui... Toh...i sinistri hanno fatto la solita figura di merda, che novità.
Waterloo ha pure detto che adesso Sky agli abbonati costerà il doppio...gnurànt!

La storia di Sky è una buffonata incredibile...non sanno più a cosa attaccarsi... (ripeto per l'ennesima volta: provare ad attaccarsi "ar cazzo" no?) ...solita figura di merda della sinistra... I "giornalistoni" di Corriere della Sera e La Stampa sono dei poveri mentecatti...e i soliti raccomandati sinistri... Quelli di Sky rischiano di perdere abbonati non per il giusto aumento minimo del prezzo, ma per la buffonata degli attacchi contro Berlusconi (wow una prima tv!) ...è come la storia di Obama, che sarebbe pure simpatico se non ci fossero i sinistri italiani a sostenerlo... questione Sky tra l'altro che i sinistri nel leggendario governo Mortadella se ne sono lavati le mani passandola al governo del "dittatore pieno di conflitti d'interessi"... Anche i muri sanno che a Sky sono sinistrissimi... Tra l'altro i loro Tg sono sempre stati così, e nelle rassegne stampa saltano Il Giornale di Berlusconi, chissà perchè, che democrazia! Da Partito Democratico! Io continuo a lasciare le loro pubblicità sui miei siti e ad essere abbonato, devo guardare le partite, tutto il resto dei programmi Sky non li guardo mai (fa anche rima, si potrebbe usare come slogan per le boiate che propongono). Anzi, di più: magari per Natale lo regalo anche (c'è quella promozione dei 3 mesi in prova gratis), qualcuno di voi vuole Sky? La soluzione è mostrarsi superiori a quegli imbecilli. Per quanto riguarda l'Inter, è risaputo che non sono un appassionato di cinema, ma bisogna ammettere che i cortometraggi in bianco e nero tipo le comiche (coi Flintstones a bordo campo) dell'Inter che sollevava i portaombrelli-anfore-reperti archeologici, fanno ancora ridere. Perchè ogni tanto salta fuori la partitona, avendo perso con Helsingborg, Alaves, Lugano, Malmo, Villareal, ecc., una serie di squadroni più lungo di una lista della spesa, adesso Panathinaikos e a momenti con la malattia Anorthosis della fermata Famagosta. Non più a marzo, stanno migliorando: adesso già a novembre ghghghgh... Il Milan è nato grazie agli inglesi, bacio il culo agli inglesi, ma l'Inter è nata grazie al Milan, dovrebbero baciare il culo ai milanisti. Capisco gli interisti, sono stato anch'io interista, ho smesso. E' come smettere di fumare. E' come gli Oasis che dieci anni fa hanno smesso di drogarsi e sono tornati sulla retta via. Inter che era nata per far giocare gli immigrati 100 anni fa, così com'è la stessa cosa oggi. Interisti mi hanno detto che sono indifferenti ai milanisti: giusto, l'indifferenza è il sentimento che gli conviene di più, perchè se gliene dovesse fregare del Milan (la squadra che ha vinto di più nella storia del calcio) c'è da impallidire. Ho ripreso colore. Quasi abbronzato.

COME ON HAMILTON WORLD CHAMPION !!!


a Striscia mega-tapiro per la Ferrari ghghgh


che goduria!!!!!!!!!!!!!!! Campione del mondo!!! Strameritato dopo tutte le ingiustizie! Le facce dei ferraristi che credevano di aver vinto mwahahahahahaha il papà di Massa buahahahahahaha ha cambiato espressione improvvisamente, dal tripudio alla depressione ghghghghgh
(In realtà Lewis era Obama travestito da Hamilton, che quindi soddisfatto della vittoria lascerà la Presidenza degli Usa a McCain eh eh)
Una cosa che i rincoglioniti dei telecronisti devono capire: se PIOVE, e hai le gomme da ASCIUTTO, ovviamente vai più PIANO di quelli che hanno le gomme da BAGNATO (infatti poi all'ultimo giro Glock ha perso posizioni, perchè non si era fermato a cambiarle, ed Hamilton ha guadagnato quel punto per vincere il campionato). Dai che ce la farete a capire, è il vostro lavoro.
A 1 minuto dalla partenza: la pioggia inglese scende, e Massa lo sfigato cominciava ad essere come al solito attapirato... (e Lewis strizzava l'occhio)
Negli ultimi giri: la pioggia inglese scende, e Massa lo sfigato che credeva di essere campione, rimane il solito coglione...
Alla fine c'è stato un momento di sfiga quando (dopo che guarda caso il ferrarista portasfiga Marc Genè stava tirando le sue solite gufate e boiate), la videocassetta su cui stavo registrando è finita, stava succedendo di tutto, Hamilton che perdeva il mondiale a qualche curva dalla fine, stavo già smadonnando, i ferraristi che gioivano, poi tutto si è messo a posto in un attimo.
Con la pioggia Senna andava da Dio, e mi sa che l'ha mandata proprio lui, evocato da Hamilton, alla facciazza di Giorgio Terruzzi...
Ho gioito di non essere un ferrarista soprattutto quando ho visto Laura Pausini al box rosso Ferrari col pungo chiuso...ma nasconditi...
Prima della gara, il pilotone "bellone" brasiliano Piquet figlio "d'arte", ha detto che avrebbe fatto passare Massa e non Hamilton (!!!). Bella sportività, premiata con la sua uscita di gara alla prima curva, tiè!
Da segnalare il nonno Briatore sulla griglia di partenza insieme a sua moglie, una signorina gnocca famosa (la Gregoraci) che sembrava non sua figlia: sua nipote.
E la ragazza di Hamilton ai box in vista per la prima volta: Nicole Scherzinger, gran gnocca, quella delle Pussycat Dolls, per l'occasione con un vestito rosso eh eh
E Tamara Ecclestone in minigonna, che mi ha convinto a lavorare in Formula 1, anche solo come spazzino, ma lì, in Formula 1 a scopare ghghghgh, spazzare la pista, volevo dire.
Era l'ultimo Gran Premio della "gloriosa" carriera dello scozzese Coulthard, che come al solito è uscito di gara alla prima curva. Ricordiamolo così: per la serie delle sue fidanzate gnocche.
Qualche parola anche per quella poveretta della Peroni, che si è messa a piangere (!) quando la Ferrari stava per vincere, "perchè lo merita" (ah ma davvero?), quando è arrivata la pioggia, dicendo che allora Dio esiste (ma per cosa? Infatti è vero il contrario, per la pioggia Hamilton ha vinto per via di Glock) e che tutti i piloti erano dalla parte della Ferrari "perchè è giusto così". Forse ha delle crisi mistiche e crede di essere la Creatrice dell'universo decidendo cosa è bene e cosa è male? (è evidente che invece Hamilton ha strameritato). Compatiamola...
E adesso eccoli, via coi soliti ferraristi-piangina: secondo i tifosi Ferrari ci sarebbe dietro tutto un complotto, perchè (notare le menti illuminate) il pilota Glock (di una squadra giapponese) è tedesco come tedesco è il motore di Hamilton, quindi Glock ha fatto apposta a perdere delle posizioni per far vincere il mondiale a un inglese di un altra squadra (tra l'altro inglesi e tedeschi non si sopportano). Complimentoni ai ferraristi.
Che giornata! Col Milan tornato primo in classifica da solo dopo tre anni!

Hamilton hat trick!!!!


Giornalistoni espertoni italiani: "GP Cina favorevole alla Ferrari"... prove libere, pole position, giro più veloce, vittoria, tutto McLaren! Giornalisti italiani cambiate mestiere! Vodafone McLaren straccia Telecom Ferrari... (Massa pure aiutato dal compagno...che figura di merda...). Da segnalare il 1° gesto sportivo nella storia di Fernando LoStronzo: ha stretto la mano ad Hamilton, arreso alla superiorità schiacciante. Non doveva aiutare la Ferrari? Come on Lewis!!!

C'era la madre di Massa che piangeva durante le prove...spiegatele il regolamento dello sport di suo figlio... Tale madre, tale figlio. Servizio sul risultato delle prove, la Ferrari è dietro (tiè): "evidentemente c'è qualcosa che non ha funzionato"...sì, il pilota, che ha sbagliato in pieno una curva nel giro decisivo... Mi piacerebbe incontrare Massa e dirgli: sei proprio un coglione. Non ho capito poi perchè tutti dicono che Hamilton è antipatico (a me sta molto simpatico... forse gli è antipatico perchè è forte? O perchè non capiscono l'inglese?), invece Massa sarebbe simpatico? Che ogni volta che lo intervistano sembra che gli mettano un dito nel culo? Questo sarebbe il carattere solare brasiliano? Proprio uguale a Ronaldinho eh! (d'altronde Massa è così pirla che non c'ha proprio un cazzo da ridere)

FERRARI MARIO MEROLA !!!

Guarda un po' il caso, a pochi giorni dall'ultimo Gran Premio, domenica 2 novembre giorno dei morti, dove si decide il Mondiale, la Ferrari minaccia di ritirarsi dalla Formula 1 per altre storie.
Oh noi non giochiamo più...come i bambini che perdono, come le sceneggiate napoletane di Mario Merola. Così, in caso di bisogno (come sempre), i soliti giudici pro-Ferrari gli daranno l'aiutino...

Avete presente Giorgio Terruzzi, quello dei servizi sportivi di Italia 1 (e di Studio Sport è il vice-direttore), ho scoperto che ha scritto il testo teatrale (testone) "I bambini sono di sinistra" col comunistone Bisio (e anche "Asini", come l'asino simbolo dei democratici, titolo azzeccato per loro). Questi personaggi ovviamente lavorano tutti per Berlusconi. Adesso capisco molte cose, compresa l'invidia di Terruzzi per Hamilton, ne parla sempre male, l'ultima della serie: "Hamilton fa il furbo, ha detto che su questo circuito sente lo spirito di Senna". Embè...che male c'è? Invece Massa che ha detto "Dio può decidere la gara" non fa il furbo? A Terruzzi dà fastidio che sia enormemente più bravo di Massa... E in Brasile, Senna dall'alto metterà una buona parola non per il suo connazionale, ma per il pilota più bravo...

arr uì moor seif?

francesi vuol dire sfiducia

Ma com'è che uno dei più famosi marchi italiani "Galbani vuol dire fiducia", adesso che è stato comprato dai francesi, i supermercati italiani hanno iniziato a ritirare i loro formaggi (grande specialità francese) perchè puzzano di formaggio marcio? Camuffano la data di scadenza! Falsità francese: un grande classico.
I loro prodotti sono assolutamente da boicottare e da sputtanare passando parola.
Oltre alla Galbani, anche l'Invernizzi e Invernizzina sono diventate francesi, ma non adesso, bensì durante Mortadella...ma dai? Che novità...
Ultime notizie sul Mortadella: è andato dal suo amicone Ahmadinejad, ascoltandolo che come al solito minacciava Israele e non ha detto niente.

Che merda è il giornalone "L'Unità" del PD di Veltroni? Pistole, incitamenti alla violenza, umorismo macabro, in prima pagina si parla di soddisfazione perchè muore Haider, ne sto vedendo di tutti i colori! E questa è la sinistra "moderata"? E quella estrema com'è allora? (se esiste ancora)
Per riuscire a vendere qualche copia di giornale, hanno dovuto fare una pubblicità con una signorina con la minigonna di jeans. Bello perchè ogni volta che i sinistri fanno una pubblicità, un cartellone, qualcosa, dopo qualche giorno vengono subito ritirate perchè si accorgono della boiata di turno, grazie ai giornali destri che trovano qualche magagna (tipo usare una foto della folla del Papa spacciandola per manifestazione di sinistra).

E a proposito di Unità, ho visto Matrix... quelli di sinistra simpatici come un martello sui testicoli...
La "direttora" (toscana) dell'Unita': "La protesta studentesca è fondamentale nella crescita dei giovani"
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sì, infatti ci sono un sacco di persone cresciute, adulte, completamente deficienti.

E mentre parlava Feltri, dicendo cose serissime e gravi, parlando di reati, lei rideva (si sa: risus abundat in ore stultorum). Poi quando invece lui faceva battute apolitiche, che quando le fa c'è sempre da ridere, i sinistri: neanche un sorriso (non è che hanno l'umorismo un po' sballato?). Hanno il senso dell'umorismo del martello di cui sopra (la falce l'hanno persa nei campi).
Quello del Tg5 che fa la rassegna stampa: "titolo di Libero: "La piazza del fallito" ... è un chiaro riferimento a Veltroni"
muahahahahauhauauahaha
Eccolo qui:

"Il governo Berlusconi non ha il consenso del 50% degli italiani".
(Uolter Ueltroni)

Vero. Ha il 65%. L'ha detto persino La Repubblica...

"Solo un istinto di distruzione può negare il nostro 34%".
(sempre lui)

No no, tientelo tutto il tuo 34. (ma poi: prima dice che Silvio non ha il 50 e lui dice di avere il 34? E il restante 66 chi ce l'ha, Topolino?) (E poi: i testi chi è che glieli scrive, sempre quel pippato di Vasco Rossi?) (E poi: Veltroni non diceva e doveva andarsene in Africa?)

La sua "manifesta" di 2 milioni e mezzo di pippati che poi invece (ma anche) erano 200mila? Sfigato!!!!!!!!!!!!!! (ma c'è davvero qualcuno che lo ascolta?). Fantastici i sinistri (nel senso della fantasia) che danno i numeri, "siamo in 2 milioni e mezzo", sì, in un posto dove ce ne stanno 200mila... e però gli altri 56 milioni di italiani a casa. Una bella percentuale eh! Quella del "Berlusconi non ha il 50%"...no, ha il 95%, ma non tutti lo ammettono. Ho letto che il Rutelli si è incazzato perchè il Giornale ha fatto sapere la verità, come sempre, stavolta che i figli dei politici sinistri vanno a università PRIVATE (mica li fanno mescolare col popolino che protesta eh... E poi mandano in tv una studentessa che veste Prada...), e allora secondo lui quelli del Giornale dovrebbero vergognarsi perchè sfruttano i figli per fini politici...le ultime parole famose... avrà forse avuto le fette di salame sugli occhi alle manifestazioni sinistre di questi giorni con i BAMBINI ???!!! Loro sono grandi esperti di politica eh... e completamente non influenzabili eh... Come alle scuole in Toscana che fanno le "recite" contro Berlusconi... le matte risate, sono finiti dai Carabinieri.
Adesso i sinistri vogliono fare il referendum per la storia della scuola... dai dai referendum!!!!
200mila persone contro 57 milioni 800mila? Visto che ormai bisogna contare anche i bambini, attivissimi nelle manifestazioni... Ma senza i bambini sinistri plagiati, in quanti sono alle "manifeste", la metà? E' lo stesso effetto che ha sempre fatto la scuola italiana sinistra sugli studenti: plagiati, inculati passivamente.
Quanto ho goduto passando in Cadorna davanti alla polizia che menava gli studenti... volevano bloccare i treni... perchè a loro dà fastidio la gente che lavora...non hanno neanche capito una mazza della Gelmini, l'esatto contrario...poveri pippatoni bigioni... Che poi che cazzo protestano che 1) non hanno capito una mazza dei cambiamenti, sono proprio il contrario di quello che hanno capito quei bigioni pippati e 2) la scuola italiana fa letteralmente cagare e mi sono trovato malissimo in tutte, quindi qualsiasi cambiamento non potrebbe che far bene, e 3) quei cambiamenti li voleva fare la sinistra ma come al solito le riforme le fa la destra, e gli stessi sinistri in piazza erano quelli in piazza contro la sinistra solo l'anno scorso, pochi mesi fa...
Usiamo un classico della sinistra: "colpa del governo precedente".
Chissà come mai le manifestazioni, le autogestioni, vengono fuori quando in montagna inizia a nevicare...così gli studenti vanno a fare la settimana bianca...

"I soldi non contano".
(il Papa)
Ah beh se a dirlo è uno che ce li ha e li può contare...

"Arr uì moor seif?" (are we more safe...are we more safe?! Forse forse "safer"?)
(un giornalista giovane del Tg5)

Arrì mortacci tua... Ma perchè gli italiani quando c'è da parlare in inglese sudano e si agitano? Siamo peggio degli spagnoli, almeno loro con l'inglese fanno ridere, "gès" anzichè yes... Sì, we are "more safe", semo in una botte de fero...

oh ma avete visto la Cesara Buonamici a dire il Tg5 con su gli occhiali da sole?
muahahahahahauahauahaha poverina...cazzo sta peggiorando di brutto...tra un po' andrà con una maschera di carnevale? Dai ma non è che il Tg5 dipende da lei... prenderne un'altra, no? Con tutte le belle donne che ci sono?

Ho beccato su All Music (canale che di solito evito) il gruppone dei Negrita, dichiaratamente di sinistra, coi componenti della band che si atteggiavano a culattoni, che facevano dei discorsoni politici (si vede che non hanno argomenti per parlare di musica), in un modo di parlare veramente goffo, impacciato, quasi impaurito, e facendo gli "onestoni" (ci fidiamo ciecamente di quello che dicono, anzi, cambiamo le nostre idee per conformarci alle loro), "e però" sparlando di Berlusconi (che novità!), dicendo che certe notizie si leggono solo "sulla rete" (ah beh la rete, fonte di verità! Se adesso vado a scrivere che gli asini volano - come l'asino simbolo dei democratici - scommetto che trovo qualche migliaio di persone che ci credono), quando per questi elementi sarebbe più utile la rete quella da pesca, vantandosi di appartenere a gruppi politici quando andavano a scuola, che "però non c'è niente di criminale" in quello che stanno facendo gli studenti (noooooo...solo qualche reato qua e là), una serie di boiate varie come è difficile sentirne tutte insieme.

MASSA FIGLIO DI TRAVESTITO BRASILIANO

riassunto del Gran Premio del Giappone, scandaloso

Ho visto il GP su Sky, finalmente. Ne avevo già visti lì, apprezzando l'inglesina Tamara Ecclestone. Ma ascoltando bene la telecronaca, sono penosi quanto la Rai. Speravo di trovare una telecronaca imparziale, e invece no, pure peggio: come telecronista c'è anche Marc Genè collaudatore Ferrari, già detto tutto, telecronaca nazionalista...
Nel Gran Premio è successo che, oltre alla solita mafia ferrarista, le telecamere hanno beccato I MECCANICI DELLA FERRARI ESULTARE QUANDO MASSA HA LETTERALMENTE BUTTATO FUORI GARA HAMILTON...bisogna avere proprio una bella faccia di merda... (dopo aver visto questa scena, non potrei tifare Ferrari neanche se lavorassi per loro, cosa peraltro impossibile, perchè io sono onesto...ma loro sono gli "onestoni" eh, tipo l'Inter). Massa, un elemento che odio profondamente, che ne ha sempre combinate di tutti i colori e se non guidasse una Ferrari farebbe fatica a qualificarsi, è il pilota più sopravvalutato della storia, è lì solo perchè è il pupillo di Schumacher, e quando lo paragonano a Senna (SENNA!) mi viene da ridere. Il mitico inglesino Hamilton superando Massa era completamente davanti a lui. E i telecronisti ferraristi cosa hanno detto e ripetuto? Una marea di boiate... Marc Genè, spagnolo dai nomi vagamente francesi... :
"Non è normale che Hamilton ha fatto questo" (!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ah certo, un tamponato può decidere di non girarsi... O non doveva soprassare????)
"Non è che Massa tocca Hamilton" (NOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!! Si è toccato da solo eh! AUTOEROTISMO! Lo butta solo fuori gara! Siccome erano in Giappone, ha voluto fare harakiri e si è elimiato da solo!)
"Il comportamento di Massa è totalmente normale" (!!!!!!!!!!!!!!! Infatti poi è stato giustamente penalizzato, dovevano dargli pure 10 secondi di stop... Non si capisce invece perchè sia stato penalizzato anche Hamilton, arrivato lungo alla prima curva)
"Hamilton è stato troppo ottimista" (!!!!!!!!!!!!!!!)
"Massa ha chiuso la porta" (sì, la porta di casa... Ma se era dietro!!!!!!!!!!!!!)
E mentre diceva le sue boiate, esultava, fino a quando è comparso un messaggio sullo schermo, con scritto che le Ferrari erano sotto investigazione, e lui si è ammutolito (quanto ho goduto).
E al millesimo replay, finalmente cede:
"Sì...Massa è un po' culpable... (eh vedi un po' te Genè!) ...ma Hamilton è troppo ottimista" (eh sì, l'ottimismo è il profumo della vita)
L'esperto Piola:
"C'è la speranza di vedere Hamilton in difficoltà"
E se io invece sperassi di vedere la Ferrari in difficoltà?
Poi ha vinto il solito culattone Briatore e l'anti Hamilton, Alonso Lo Stronzo, della francese Renault, che vincono solo quando davanti succede il finimondo, safety-car, pioggia, tamponamenti, penalizzazioni, e si prendono meriti come se avessero fatto chissà quale impresa.

Ho sentito quello che ha detto Alonso lo Stronzo "pilota" della francese Renault Billionaire Briatore:
"Farò il massimo per aiutare a vincere la Ferrari (NON PUO' !!!) ...Perchè ridevo? Mi è stato chiesto se ritenevo giusta una penalizzazione ad Hamilton e ho risposto subito di sì. Non so perchè lo hanno penalizzato, ma sicuramente è giusto..."
Questa è una persona con un cervello? Oppure è solo razzista? Sicuramente un pirla così non può che andare alla Ferrari.
E' veramente scandalosa la campagna denigratoria che i mass media italiani fanno contro Hamilton, sembrano razzisti, perchè negano l'evidenza. E via a prendere per i fondelli Hamilton, chiamato ironicamente "persona seria" da Luca Budel e Giorgio Terruzzi. E tutti a dire che il "kamikaze" sarebbe Hamilton... (perchè è arrivato lungo come molti altri?) Massa invece neanche di striscio eh! E NESSUNO neanche a nominare l'ennesimo sorpasso che Hamilton ha rifilato a Massa "grande pilota" eh! Hamilton, l'unico pilota "con le palle" (dicono che sia Massa...ho "qualche" dubbio eh!), perchè Hamilton lotta, rischia, anche quando non ce n'è bisogno, anche quando è già in vantaggio. La Ferrari miglior macchina? Ma se non è riuscita neanche a star davanti a una Renault e a una Bmw? Com'è che per eliminare la McLaren l'unico modo è buttarla fuori? Massa che per superare Webber (Webber!) ha dovuto rischiare l'impossibile? "Hamilton e Massa si sono toccati"...(sì, autoerotismo di gruppo) ..no, Massa ha colpito Hamilton, non è proprio la stessa cosa eh! Sono arrivati addirittura a dire che Kovalainen avrebbe sicuramente fatto apposta ad arrivare lungo alla prima curva (quando una marea di macchine sono andate lunghe), per chiudere Raikkonen (cazzo c'entra?). Enrico Benzing: "Che intelligentone, questo Hamilton! ...Discutibile è stato il drive through appioppato a Massa (!!!!!!!!!!!!!!! discutibile anche se questo giornalista beva mentre scrive o mentre guida), dopo un inconveniente di gara (!!!!!!!!!!!!!!!!), per il quale non ci si è chiesto come sia stato originato" ...ah! Vuoi vedere che se Hamilton è stato buttato fuori è pure colpa di Hamilton? Che intelligentone, questo Benzing! Stefano Fiore: Invece che incollarsi a Massa, magari costringendolo all'errore, Hamilton lo affianca (NO, LO SUPERA), gli chiude la porta della chicane (NO, MASSA GLI VA ADDOSSO, E C'ERA TUTTO LO SPAZIO) rendendo contatto e testacoda inevitabili". Ah ma certo! Facciamo così anche in strada allora: uno ci supera, noi gli andiamo addosso e gli diciamo: il contatto e il testacoda sono inevitabili.
Benny Casadei Lucchi, vai col liscio: "Per grazia ricevuta dai giudici (LA GRAZIA L'HA RICEVUTA MASSA, AVREBBE DOVUTO AVERE ANCHE I 10 SECONDI DI STOP) che per un conato di par condicio, dopo aver punito lui, si sono subito inventati (!!!!!!!!!!!!!!) una punizione per Massa".
"Hamilton e Massa si sportellano che è un piacere". No davvero, Massa ha buttato fuori Hamilton, e per l'inglese non dev'essere proprio un piacere eh!
Dico, ma gli articoli, oltre che scriverli, li leggono?
Ferraristi siete tutti degli imbecilli!
Hamilton merita di vincere il Mondiale, ha pure i giudici contro, sembra Silvio, e se già domenica mattina nella stramaledetta Cina lo vince, o tra 2 settimane in Brasile a casa di Massa, godo di brutto.

Sinistri intolleranti

Quest'estate...

I miei compagni di stanza quest'estate (perchè ne ho avuti più di uno ovviamente... quando c'era "qualcosa" che non andava, ovvero tutto, li facevo cacciare dai miei superiori) erano due interisti di sinistra (capitati giusto a pennello con me eh).
Il primo...compagno, di Bolzano, era uno che si faceva di marijuana, Lsd e robe varie, anche in vena, da quanto ho sentito, con la cattiva compagnia che si è poi procurato. Ne ha combinate di ogni colore, tipo che non andava a lavorare (perchè tornava alla mattina presto, stanco della nottata), credendo di poter fregare i capi, e la sua fine è stata che non solo è stato licenziato, "ma anche" ha ottenuto un invidiabilissimo foglio di bando, con cui nel centro vacanze non potrà mettere più piede neanche pagando (e ovviamente era un "bravo ragazzo" figlio di genitori che venivano da decenni nel posto).
Il secondo tipo (nato a New York, con padre tedesco e madre americana), sempre un ragazzetto, sempre interista, un po' effeminato, che, da bravo sinistro, non tollerava che io comprassi "Il Giornale" (perchè bisogna chiedere il permesso eh), quindi mi chiamava "fascista", ed ero tra l'altro anche l'unico tra decine e decine di persone che comprasse ogni giorno un giornale, in mezzo all'ignoranza di massa. Per gli altri il massimo era scroccare una sbirciatina alla Gazzetta dello Sport, Rcs Inter Corriere della Sera. Lui ce l'aveva su con Silvio perchè "Berlusconi è un mafioso"...wow, che originalità. Questo ha cercato un sacco di scuse per litigare con me, robe strampalate del tipo che io farei la pipì sotto la doccia (!!), cose che non avevo neanche mai sentito, mi accusava di essere "onto", sporco, come dicono in Veneto, quando ho pure fatto delle foto alla stanza e si vedeva la differenza tra un interista e un milanista (un porcile dalla sua parte, un ordine fascista dalla mia), allora gli ho detto: guarda che io non sono tedesco... Era un altro della serie di quelli che vedono negli altri i propri difetti, mi sa che è il primo passo per diventare psicolabili... Il culmine è stato che mi accusava di avergli rubato la patente e dei soldi...(con tutto quel disordine, li aveva persi, in un locale...nessuno avrebbe creduto che io gli avessi rubato qualcosa, perchè mi conoscevano e perchè conoscevano il suo stile di vita disordinato...tipo che andava al lavoro con la divisa tutta stropicciata e sembrava essere in un mondo tutto suo...). Classico sinistro: calunnia, diffamazione, minacce (solo via sms eh, perchè di persona ci vorrebbe una bella faccia di merda). Ed era il "trionfo" dell'apparenza, perchè la gente di lui diceva che era "un grande", madrelingua inglese, tedesco e italiano...senonchè quando poi lo sentivi parlare capivi che queste tre lingue le sa meglio la nonnina che vive in mezzo ai boschi. Poi ce l'ha avuta su tutta estate contro Ronaldinho, senza un vero motivo, se non la solita invidia sinistra, e a me e a un altro milanista ci continuava a mandare dei messaggi senza senso, del tipo che Ancelotti è arrogante (! Mourinho invece no eh). Il motivo di fondo non poteva che essere l'invidia, visto che io ero il "parente dei padroni"...ma anche loro erano raccomandatissimi eh... Poco furbi quei ragazzetti a non tenermi buono...era ovvio che io poi andassi a dire tutto a mio cugino e ai vari capi... Sinistri pippate di meno...
Entrambe queste persone mancavano totalmente anche di un solo minimo senso di convivenza con gli altri...(fare la spesa, pulire la stanza, ecc.), ma meno male che i sinistri sono quelli "amici di tutti", tolleranti, vai fratello te vò fà 'na canna...
Settembre: Milan-Inter 1-0 1° gol di Ronaldinho. Quanto godo...
A Milano diciamo: San Giuàn fà mìnga ingàn...
Poi c'era un mio collega della security, romano, andavamo molto d'accordo. Ma (c'è sempre un ma) il finale della storiella è stato che è andato a scrocco con me in cose che non doveva andare a scrocco, macchina, discoteca, prestiti vari di soldi, ecc., in più una volta gli ho prestato la bici per tornare dal lavoro e non l'ho più rivista (per fortuna era una scassata che avevo trovato, cmq è una questione di principio, e di utilizzo, visto che mi serviva), è stato licenziato anche lui, e per salutarmi mi fa: "mi dispiace ma devo andare via, non ci possiamo vedere più". Boh... Era un pallista, e non raccontava tutte le cose, ad esempio mi hanno detto che è stato ricoverato in ospedale per ustioni del sole, e ci dicevamo tutto, ma questa cosa non me l'aveva detta, avrebbe potuto ma si vede che si vergognava, per me non c'era nessun problema a dirla.
A proposito di prestiti, si aggiunga all'interista veneto di sinistra che anche a lui ho prestato soldi (perchè all'inizio era in difficoltà con la banca veneta) e non li ho più rivisti (ovviamente tutti i personaggi continuavano a ripetere che me li ridavano subito), ma almeno questa cosa è andata a posto perchè glieli ho fatti dare a una ragazza, che neanche si era accorta di aver guadagnato soldi e glieli ho dati per onestà.

Sky: paghi, ergo vedi

Seconda puntata.

Alleluja...mi è arrivato Sky...
come minimo pioverà per una settimana...
Si vede che il mio fax di disdetta ha funzionato...
Se chiedi la disdetta -> ti mandano il decoder.
Se chiedi il decoder -> non ti abbonano.

Prime impressioni, per chi ce l'ha e chi non ce l'ha.
Apro la scatola...e c'era proprio il decoder, incrediiiiiibbbbile...
Ho fatto tutto da solo un impianto che non farebbe neanche il più grande tecnico del mondo...
Bello il canale "Fashion TV" eh, ma quello è francese...grave difetto... meglio il precedente n.490, W.F....ovvvero: what the fuck... World Fashion...
Poi c'è il canale di Jo Squillo, Tv moda... che siccome ho il suo numero di cell ogni tanto le faccio uno squillo ghghgh...poi lei mi dice: cosa c'è? ...No niente, volevo farti uno squillo ghghghgh
Ho visto che c'è il "blocco per i bambini" che mettono i genitori che non fargli vedere "cose strane"...allora io ho subito fatto il contrario: ho abilitato questi "altri canali" e bloccato quelli normali, tipo la Rai...sono questi i veri canali da bloccare...che sennò i bimbi crescono MOLTO male...
All'inizio pensavo non ci fossero i pornazzi ghghgh (stavo già dicendo: ma allora glielo riporto indietro!! ghghgh), e invece poi andando a ravanare bene ghghghghgh c'è di tutto, Playhouse Disney credevo fossero i cartoni animati porno... poi c'è G Point ghghgh dedicato al Punto G :)), al Punto Guido... Poi il canale di Fox "FX" che di sera fa vedere "cose strane"... parafrasando Elio e le Storie Tese (molto tese ghghgh), fanno vedere "la vagina? No no, la figa!" mwahahahahaha
Per fortuna i pornazzi sono solo a pagamento, mi piacciono talmente tanto che SICURAMENTE li comprerò sulla pay per view...ma per favore, che tristezza...
Poi c'è "Gay tv" che per fortuna non sembra un canale gay ma di musica...sennò gli avrei rispedito indietro (eh sì, in-dietro) il decoder.
Poi ci sono i canali sulle bestie, e bau bau micio micio...ghghgh
Ho visto che su Tele Padre Pio c'erano gl'interisti ghghgh...
è un canale allucinante, dove di notte c'è una webcam puntata sul cadavere (?! ghghgh) di Tele Padre Pio ghghgh in persona. 'Ste robe fanno un po' impressione... Padre Pio imbalsamato come uno scoiattolo...
Su Napoli Tv coi tarocchi c'era la Rubentus ehehehe eddai scherzo...

1-0 THE SPECIAL ONE... A ZERO ghghghghgh

Milan-Inter 1-0 Ronaldinho, 1° gol in Italia, regalo di compleanno a Silvio :D

Eh eh...Lo spaccone Mourinho soprannominato "the special one" (perchè lui dice di essere il migliore eh), ne ha proprio preso uno speciale...in quel posto.
Ho visto una cosa che non avevo mai visto: un giocatore dell'Inter, anzichè colpire il pallone, ha calciato la bandierina... ma a questi bisogna fargli l'esame della vista?
E "Quaresma il colpo del centenario", che giocatore scarsissimo è?
E "Ibrahimovic il miglior giocatore del mondo" che non segna neanche da solo davanti al portiere? E "non ha vinto il Milan, ha vinto l'arbitro" sono quelle cose che aiutano a vincere il Pallone d'Oro? Si è accorto poi alla moviola che se c'è stato qualcuno svantaggiato è stato il Milan? Stankovic andava espulso, punto. I due "mezzi rigori" erano uno per il Milan, uno per l'Inter, episodi molto simili.
Materazzi che da bordo campo protesta per una gomitata... proprio lui? Da quale pulpito?
E Mourinho che ha dato una spintarella all'arbitro dicendogli quello che doveva fare?
Ma come si permette? Vuol fare anche l'arbitro?

IL MURO DI MURINO

E dopo il muro di Berlino, il muro di Mourinho.
Ma vi rendete conto che ha fatto mettere un muro intorno al campo di allenamento?
Questo è il più chiaro segnale che è in totale sbattimento, non ce la fa già più dopo un mese di stagione...non regge la pressione.... ce la fa? ce la fa? ...non ce la fa.
ghghghgh
Il petroliere telecomunista Moratti sta già tirando testate contro il Mourinho eh eh...
Adesso fanno "l'operazione smile"...sì, come Lapo, ci vuole molto smile, infatti poi si è visto come è andato a finire...
C'è un anti-mourinhismo dilagante... per forza, uno che dice di essere il migliore e al primo partitone perde...

THE PIRLA ONE... IL PIRLONE

Stavo riflettendo su questo personaggio sbarcato in Italia (col gommone?), Mourinho, ma non chiamiamolo così, lui è "The special one", ci tiene, dice che è il migliore al mondo, ma da ora è "The special one a zero" ghghgh
C'è chi dice che è simpatico, e chi dice che è insopportabile.
Adesso ho capito perchè ai giornalisti piace: perchè fa polemiche, quindi offre ogni giorno materiale su cui scrivere fiumi di inchiostro. Accusa il calcio italiano di essere polemico, e lui è il primo a fare le più grandi polemiche, litigando con tutti... I giornalisti ci sguazzano e quindi lo difendono in tutti i modi. Fino a mercoledì scorso, l'ultima vittoria dell'Inter. E oggi già altri stanno cedendo, perchè, essendo frustrato, sta andando sempre più in sbattimento, dando a loro dei frustrati (a un giornalista interista, "quello con gli occhiali", che segue l'Inter da decenni...te credo che è frustrato ehehehe). Mourinho è un altro della serie di quelli che vedono in altri i propri difetti: siete polemici, siete frustrati. E però lui lo è più di tutti. I giornalisti (categoria amabilissima eh...se loro lo difendono, sicuramente hanno ragione eh...) fanno così "perchè vince", dicevano. Leggo un passo di un giornalista, qualche giorno fa: "...Fortunato, geniale o disperato (perchè ha messo in campo un po' di attaccanti, come fanno gli allenatori dell'oratorio) non fa differenza: ha vinto". Sì, 1-0 col Lecce, facendo fatica. Ma come non fa differenza? Infatti domenica ha fatto la stessa cosa e ha perso. Gli può andare bene col Lecce, ma col Milan no.
A me sembra il più grande pirla (lui all'inizio diceva di non essere un pirla, detto in italiano-milanese con una battuta preparatissima, per "sorprendere"), perchè uno può parlare come parla lui solo dopo che vince qualcosa qui.
Il vecchio adagio delle scuole materne "chi si loda s'imbroda", è sempre valido.
Perchè Mourinho è proprio come un bambinho che sta imparando nuove parole e deve sperimentarle, sparando stronzate a raffica.

L'altra goduria della giornata:
la Ferrari contro il muro ghghghghghgh
Non posso esimermi dalla solita polemica contro la Rai. Meno male che non ho Sky, così a guardare le macchine, io, Guido, mi godo :) la Rai...wow...
E' incredibile notare che nello scenario più tecnologico che si possa vedere in giro, i telecronisti sfigati non sappiano neanche guardare bene un monitor, stavolta si sono pure giustificati con un "noi siamo vittime delle bizze del computer"...povere stelle...e li pagano pure.
Per chi non lo sapesse , quella "DITTA FRANCESE PRODUTTRICE DEI MACCHINARI PER I RIFORNIMENTI DI BENZINA, LA STESSA CHE RIFORNISCE GLI AEREI IN VOLO" (quante minchia di volte l'ha raccontato? L'avranno come minimo strapagato?), sì, la famigerata Intertecnique, stavolta si è accollata tutta la sfiga accumulata in anni dallo sfigato telecronista... la Ferrari si è portata via tutto il tubo...una scena fantozziana...da comiche...dopo decine di metri, pure i meccanici che tentavano di staccarlo e non riuscivano... E il telecronista: "l'intervento dei meccanici lontano dai box non è consentito, ma d'altra parte, che dovevano fare?". Ma sei imbecille? Dici che non si può fare "ma anche" che hanno dovuto farlo? Risultato: penalizzazione. Eh beh ma potevano dire: d'altra parte, che dovevano fare?

Sky: non paghi, ergo non vedi

Mi sono abbonato a Sky a luglio. Siamo quasi a ottobre e non l'ho ancora ricevuto (in centro a Milano, non in un paese sperduto tra i boschi). Ho fatto decine di telefonate. Mi sono abbonato via internet perchè c'erano diversi vantaggi, sul decoder, sull'attivazione, su vattelapesca (sto aspettando soprattutto vattelapesca). Tornando io a settembre, e finendo la promozione il 31 agosto, non potevo che abbonarmi via internet in anticipo, per poter usufruire anche della promozione. Tutto a posto, mi hanno detto. Nel frattempo, le pubblicità continuano a dire "calcio gratis fino al 2009"... sì, riuscirò a vedere una partita entro il 2009? Lo dicono come fosse tra duemila anni e loro ti regalassero l'America, ma il 2009 è tra solo 3 mesi. Hai capito i furbacchioni, guadagnano tempo mandandotelo con calma, molta calma.
Nel frattempo, ti prendono pure per il culo, perchè da mesi arriva la rivista coi programmi, programmi che non puoi vedere. Telefoni e ti dicono: tutto è "nella norma".
Anzichè dire "non paghi fino al 2009" (che è pubblicità ingannevole, perchè i pacchetti base devi comunque pagarli anche nel 2008), dovrebbero anche dire tipo Veltroni "MA ANCHE non vedi fino al 2009".
Non vedo l'ora di gustarmi il Tg di Sky, che da quanto ho sempre letto, è sinistro quanto il Tg3. Capite quindi come mai io sia così impaziente di riceverlo, essendo un affezionatissimo alle notizie di parte.

P.S. Mi hanno detto che fanno così anche comprandolo nei negozi, perchè la smart cart te la spediscono e se la prendono comoda...
Oggi ho mandato anche un fax dicendogli di tenerselo.


MILANO RAZZISTA?

Stamattina ero al negozio francese Fnac, e c'era una ragazza che pagava alla cassa, e poi un nero, elegante, che stava MOLTO distante da lei, vicino ad altre cose, quindi ho pensato che non fosse in coda per pagare, gli ho fatto anche un cenno. Dopo un po' che aspettavo dietro la ragazza, questo qua mi rivolge la parola un po' incazzato perchè diceva che lui era in fila, e quindi "berchè tu sei bassado davanti?"...boh...mi sono scusato... Quando succedono queste cose ho l'impressione che questi tipi cerchino rogne e se le vadano proprio a cercare perchè fanno le vittime del "bovero negro", Milano razzista e balle varie. Allora ho pure cambiato cassa, e nell'altra ci ho messo un attimo. Quando sono uscito lui era molto distante dalla ragazza, ancora ad aspettare. Tiè.

Microsoft Msn Spaces, Facebook, My Space: American idiots

La tecnologia ci aiuta? Ci avvicina? Tutte puttanate, come quando al supermercato hai davanti quelli che devono pagare un cetriolo con la carta di credito, e non funziona, e devono riprovare, e devono firmare, e devono andare a cagare. Gente che non gli funziona il cetriolo...

Li ho provati tutti (non i cetrioli, a quelli ci pensa Luxuria), per lunghi periodi, mesi, anni, questi programmi di "social network".
Utili perchè ti permettono (dicono) di "socializzare" (ma davvero?), di ritrovare compagni di scuola (bisogna vedere fino a che punto sia positivo), ecc.
Sono giunto a questa conclusione: tutte americanate.
Innanzitutto è meglio socializzare in altri modi, questo si sa già, piuttosto che con questi programmi che formano una marea di gente sempre più schizzata e paranoica.
E poi, ho notato che il "cervellone" che sta dietro a questi programmi, che all'apparenza sembra intelligentissimo, in realtà è un emerito pirla. Ad esempio, nel tempo mi è capitato di incazzarmi con qualche utente, e se ti lamenti con l'assistenza, loro cancellano il profilo del poveretto anche se non ha fatto niente di male, ma solo perchè ti sta sul culo. E quindi ti puoi inventare qualsiasi balla, tipo "mi ha insultato", "nel suo spazio ha foto porno", ecc., che il computerone spesso automaticamente cancella tutto. Si vede che si fida ciecamente di quello che si lamenta.
Poi, nei vari regolamenti di comportamento sta scritto che non puoi fare questo e quello, invece lo puoi fare per mesi, anni, senza che se ne accorga (si vede che ha un ritorno economico eh...). Poi, quando se ne accorge (di solito per una "soffiata" di qualche infame, sennò campa cavallo che il computerone è lento come la fame), non ti avvisa di comportarti meglio, rimuovere eventuali contenuti sbagliati, ecc., come invece c'è scritto nel regolamento, dove si parla di "avvisi". No, ti cancella tutto all'improvviso, messaggi, foto, contatti, ecc. magari anche di anni e anni, senza possibilità di recuperare il tutto, con grande gioia degli utenti, quindi moooolto invogliati a ripetere l'esperienza, difatti la prima cosa da fare è sputtanare subito questi programmi.
Quando poi ti lamenti col "servizio clienti", sembra che ti risponda in persona Sua Altezza il computerone intelligentone: sembrano risposte automatiche, ma invece lui ti dice di no.
Dev'essere una di quelle persone schizzate di cui sopra.
Eh già, chi ci sta dietro?
Quelli della Microsoft Italia sono quegli sfigati del Corriere della Sera. Facebook l'ha inventato un ebreo che non aveva di meglio da fare per raccattare soldi. Sfigati.

boycott new fookin' shit FaceFOOK

I piangina della Ferrari forti solo a piangere...

Non so se vi siete persi la perla di quest'estate sulla Rai, i telecronisti sfigati della Rai, che agli ultimi giri annunciavano la vittoria della Ferrari, e 5 secondi dopo aver tirato le conclusioni, è esploso il motorone Ferrari...quanto ho goduto...ma quanto ho goduto...
Oggi, Gran Premio del Belgio, ancora: Ferrari davanti agli ultimi giri, telecronisti portasfiga che tirano le conclusioni, e paff! Ferrari contro il muro. E adesso via a piangere contro Hamilton, gne gne... quanto rosicano...
Mi chiamo Guido, e anche oggi GODO.
Nonostante la vittoria sia andata a "Massa di Merda", per la solita mafia dei giudici pro-Ferrari...
Avrebbero perso comunque, perchè sono poi andati a spatasciarsi contro il muro ...Alla fine i migliori trionferanno...


La Ferrari ha i giorni contati, perchè adesso gli tirano fuori il fatto che i commissari di gara via radio avevano detto due volte che la manovra del "negretto" inglese era regolare, altrimenti si sarebbe corretto ancora durante la corsa (se c'è uno che ha fatto una manovra scorretta è stato quello della Ferrari a costringere il povero negretto :) fuori pista).
Ferraristi forti solo a fare i piangina...
Ferrari=sfigati.

PETIZIONE PRO-HAMILTON

Sign the petition for Lewis Hamilton (Belgian Gp issue) here:
www.petitiononline.com/belgp08/petition.html
+50.000 signatures so far
Besides, race judges told two times through radio that Lewis behaviour was correct, otherwise he would have change it ! And he was clearly the fastest driver !
Ferrari go home
:)
thanx, ciao!

A COSA SERVONO I TELECRONISTI DELLA RAI?

I telecronisti Rai hanno a disposizione vari schermi dove informarsi su tempi, classifiche, ecc., e invece leggono quello che c'è sulla tv, pure sbagliando spesso...allucinante...manco sanno leggere... Capelli neanche capiva che Hamilton aveva lasciato una posizione per aver tagliato una curva, mica era stato sorpassato... Per uno che se ne intende di Formula 1, ma anche per uno spettatore medio che non sia cieco, sentire il commento della Rai è così irritante...

un alieno a Milano


Ronaldo Gaucho de Assis Moreira, Ronaldinho @ Milan

Grazie zio Silvio :-D

John "Wayne" McCain for President of America


L'immagine “http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/e/e1/WorthTheFightingFor.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
"Worth the fighting for", John McCain with Mark Salter. -> He's an American writer, known for his collaborations with United States Senator John McCain on several nonfiction books as well as on political speeches. Aside from having worked on Senator McCain's staff for seventeen years, Mark Salter has also worked with McCain on the books Why Courage Matters, Faith Of My Fathers, Worth the Fighting For, Character is Destiny, and "Hard Call: Great Decisions and the Extraordinary People Who Made Them".



Hillary Hitler Clinton