Forza Popolo della Libertà


Si avvicina il periodo delle elezioni europee, provinciali, ecc.
Sono andato all'incontro per Guido Podestà, candidato Presidente della Provincia di Milano.
Anche per questo evento avevo il pass :D ...pregio, seduto vicino alle veline (era pieno di "bei signurìn" :D). Ero in 6a fila, un po' come la Ferrari muahauahauha
Ho incontrato Barbara Ciabò.................no comment. Anzi comment: stragnocca. Dal vivo è pure meglio. La voterei anche se diventasse comunista ghghghgh Mamma mia m'attizza di brutto, anzi di bella :) Che donna..
Stavolta non c'era lo zio Silvio come le altre volte, perchè aveva male al collo, povera stella ghghghgh ma è intervenuto al telefono (ogni tanto si sentiva che parlava con qualcuno, forse gli stava facendo i massaggi una velina :))). Questa del mal di collo è un'ottima idea ghghghgh bravo Silvio, sfrutterò l'idea) e c'erano tutti gli altri, il sindaco Letizia Moratti, l'ex sindaco Albertini, il vicesindaco terùn pugliese mitico De Corato (purtroppo non ho visto sua moglie...), poi l'altro mitico, Prosperini, che come al solito parlava in milanese e scherzava con noi (sono andato qualche volta nel suo ufficio, pieno di spade, urgh), poi il prof dello Iulm, Paolo Del Debbio, quello del programma Secondo Voi su Italia 1, che ha esordito dicendo che lui è come un "gruppo spalla" ai concerti, che scalda l'ambiente :)). Ce l'aveva su di brutto col sinistro Penati, battute a raffica. D'altronde, le pubblicità che ci sono in giro del "centrosinistra" sono piuttosto offensive... "altro che il centrodestra"?! "alla faccia del centrodestra"?! Ma non sanno cosa dire? Tra l'altro raccontando le solite balle. Parlano di cose che non hanno mai fatto e mai faranno. Per fare qualcosa Penati ha dovuto diventare simil-destro. L'impressione immediata quando uno vede quelle pubblicità è di gente falsa come Giuda. Per creare quelle pubblicità forse erano sotto l'effetto delle sostanze utilizzate durante le manifestazioni pacifiste, quelle con la bandiera della Giamaica.
"La sinistra si è data da fare con la Pedemontana. Alla faccia del centrodestra".
... Quale Pedemontana? Neanche 1 km ! Si sarà data da fare con la lingua? A parlare e leccare culi in giro? Dove sperano di andare con queste pubblicità false? Convincere la gente disinformata che non sa le varie cose?
Ecco, avevo appena detto delle pubblicità orrende della sinistra, e Penati è stato multato per non aver rispettato la par condicio. Quello fa pure delle pubblicazioni - a spese nostre - tutto molto tipico della sinistra - spacciando informazioni per imparziali e necessarie, date dalla Provincia di Milano. Per fortuna ho sentito che è in grande svantaggio e probabilmente perderà. Se lo merita.
Ho sentito che con Penati in Provincia hanno fatto un assessorato alla pace nel mondo...
e poi viaggiavano in giro per il mondo in business class... e naturalmente coi nostri soldi.
Ne ha parlato anche lo zio Silvio al telefono. E degli 820mila euro per il catering... ha detto che lui è vecchio e ragiona ancora in lire (allora sono vecchio anch'io), 1 miliardo e 600 milioni di brioches forse sono eccessivi...
Tutte 'ste cose sono da cabaret, robe da Zelig, tipo quelle finte miss che facevano ridere, con la parodia di Miss Italia, esprimendo come desiderio la pace nel mondo.
E poi è Berlusconi che fa cabaret eh... certo che sì, lo fa spesso e mi fa ridere.
I politici sinistri invece fanno cabaret quando pensano di "lavorare"...
E pensano di essere così intelligenti che noi, poveri stupidi, non ce ne accorgiamo...
La sinistra ha fatto altre pubblicità, ancora più da cretini, da teatranti da spettacolo da baraccone (perchè loro portano avanti la cultura eh, sono i più intelligenti, antropologicamente superiori), con uno spettacolo da cabaret in cui prendono in giro (novità!) Berlusconi. E i tipi che parlano manco sanno parlare in italiano, "...alla faccia centrodestra..." (il "del" l'ha perso per strada?)
La sinistra è indietro di quasi 20 punti percentuali, allora punta sulle frasi ad effetto, scandalistische, sensazionalistiche, in poche parole: raccontano balle (come al solito). Sono disperati, allora fanno mosse da kamikaze, alla "o la va o la spacca" (le spaccano, le balle), come si vede ogni volta che si attaccano ai gossip...
Infatti quando devono dire qualcosa si attaccano alle vicende personali famigliari, "ah ma di quali valori parlate se tutti i politici destri hanno 2 o 3 famiglie"... eh sì, tutti quanti, dal primo all'ultimo, 3 famiglie a testa. Forse meglio che non averne neanche una eh... O una famiglia composta da due culattoni, col figlio adottato che ne chiama uno "mamma"... Ma sì dai, avete ragione, basta valori.
Poi ho sentito quello che dicono nel partito di Pannella, e sono boiate talmente grandi e deliranti che non si riescono a ripetere, piuttosto mille volte meglio addirittura altri partiti comunisti.
L'avrete visto, quel partito con la stella gialla e il simbolo pacifista, i Radicali della Bonino, tutto un programma. Ho sentito "parlare" Pannella, cos'è, un morto vivente? Un posseduto? Bisogna chiamare l'esorcista. In pratica per loro Berlusconi=non Mussolini come al solito, ma addirittura Hitler. E' sempre l'effetto delle loro bandiere della Giamaica. Un'ignoranza da manuale.
Poi c'era uno del partito comunista (ma esiste ancora?) con le lacrime agli occhi spiritati, si vedeva che si era appena fatto un cannone, che parlava di "leggi uguali per tutti in tutto il mondo", parlava di "tutto uguale" (e c'era il conduttore che si tratteneva dal ridere, sembravano i pensierini del diario delle scuole elementari)...eh sì, d'altronde siamo tutti uguali eh, italiani e giapponesi, africani ed eschimesi. Povera Italia. Forse non si era fatto un cannone ma la mamma gli aveva appena letto una fiaba commovente prima di fare la nanna. E ovviamente questo tipo del Partito Comunista litigava con quello di "Sinistra e Libertà" che litigava con quello dei Radicali... (che attaccavano quelli del Pd...quante sinistre ci sono?)
Mi chiedo come possa vincere la sinistra: solo se la vota un popolo di ignoranti...
Poi alla faccia che su Mediaset sono di parte (lo dicono pure gli interisti sinistri...): a parlare di elezioni c'erano 3 di sinistra e 1 di destra...
E il capolavoro: Diliberto (ma non si era ritirato? Facendo il furbacchione dando i suoi "poteri" a un altro?) al Tg5 spiegava che il simbolo della falce&martello è il simbolo del lavoro (quando mai i comunisti hanno insegnato che bisogna lavorare? Casomai il contrario: fin dal '68, a non fare niente, a protestare, a scioperare, ecc.) e diceva che il comunismo è il futuro (e come mai gli operai adesso votano più destra? Sarà che 'sti politici comunisti non lavoravano abbastanza?). Informatelo che il comunismo è morto 20 anni fa, nel 1989. Stesso anno dell'ultimo scudetto vero dell'Inter ghghghgh
Forse il Diliberto era reduce da una festa per il ventennale, allora forse aveva alzato un po' il gomito, il problema è che questi pensano davvero quelle cose. Ripetiamo per l'ennesima volta: il comunismo, la politica più fallimentare nella storia, che ha procurato un numero di decine di milioni di morti in tutto il mondo, enormemente maggiore persino del nazifascismo. Ma loro, "poveri" frequentatori dei salotti, dicono che sono "dalla parte giusta della storia" (sventolando la bandiera della Giamaica, quindi capiamo quanto possano essere vere le cose che dicono...)
Altra figura di merda, il nuovo "leader" del PD, Franceschini un imbecille di primo grado, un insulso imberbe senza esperienza, va a insultare come al solito Berlusconi e stavolta pure i figli, sicuramente pensando di non insultare. Ma che modo è di fare politica? Da vergognarsi. Disperato.
entra anche tu in forzasilvio.it

Università Mediaset Iulm, Vespa della Piaggio del Manchester City