Coglioni d'Italia

Inter vincitrice della "Serie A TIM"...... (Telecom Inter Mobile).
Come se il Milan vincesse un campionato sponsorizzato e chiamato "Serie A Mediaset"... (ma non rende l'idea, perchè Mediaset non è una compagnia telefonica e non spia gli avversari e i giocatori del Milan, e non si occupa di telefonini malfunzionanti, e funzionanti solo quando fa comodo...). O come se la Juve vincesse la "Serie A Fiat". Questo della "Serie A TIM" è stato uno dei motivi che mi ha portato a seguire il calcio inglese (è come se il mio Manchester City disputasse la "Premiership Thomas Cook" o di un suo sponsor o compagnia di cui fosse proprietario o strettamente collegato in qualche modo). Se in Serie A 19 squadre su 20 dicono che questo è un campionato anomalo, e una non lo dice, di anomalo c'è l'Inter. Bravi, tra qualche settimana vincete anche la "Coppa Italia TIM"...

Che tristezza vedere gl'interTristi "festeggiare"...Cantavano: "SENZA RUBARE !", perchè è la squadra onesta...sì, guardate, così onesta che per onestà ho cambiato squadra... I giocatori indossavano magliette tutte uguali con scritto "coglioni"... Entusiasmo durato 1 minuto... si vede che hanno problemi d'impotenza... Nuovo sponsor dell'Inter l'anno prossimo: il Viagra neroblu.
Tranne 1, bravissimo a festeggiare: Adriano (sa fare solo quello), prima mogio mogio che sembrava je fosse morto er gatto, poi ha visto che c'era una festa e si è trasformato in travestito brasiliano, mezzo nudo con parrucca nerazzurra tipo Carnevale di Rio de Janeiro, e bottiglia di champagne francese. Solite finezze: il francese Dacourt che fa gestacci dal pullman, e il presidente "grande stile" Moratti che manda affanculo qualcuno, come al solito. Sono talmente arroganti che esultavano ancora prima che finisse la partita della Roma...la squadra che 4 giorni prima li ha battuti... Interviste ai giocatori con voci sommesse che sembravano più che altro a un funerale... L'inviato interista Nando Sanvito che fa domande ai giocatori e non gli rispondono. Recoba che sembra un vecchietto balbettante. Allora Sanvito annuncia che il presidente petroliere telecomunista Moratti "addirittura scenderà in campo". Urca che roba! Da videoregistrare! Allora passano a parlare dell'interessantissimo contratto di Mancini: chiedono a Moratti, lui dice che "l'ha rinnovato qualche giorno fa". Subito dopo chiedono a Mancini, lui invece dice che "non l'ha rinnovato. Ah ma se lo dice lui...". Chi dei due è il falso?
Grande perla di sportività: mentre Berlusconi faceva come sempre i complimenti all'Inter quando vince, dicendo pure "viva Inter", i giocatori interisti invece cantavano "juventino pezzo di merda" e "chi non salta è milanista"...che c'entra? Bella roba... Staranno pensando al martedì di coppa? eh eh... E che c'entrano gli juventini? Sono stati quelli più danneggiati.
Per non parlare del tifoso interista picchiato a calci, pugni e testate perchè stava sul pullman.
Telelombardia che s'inventa una novità: i messaggi esultanti che scorrono in sovrimpressione, guarda caso da inviare a un numero di cellulare TIM...
Poi Bertolino (fa ridere? E' un comico?) con la sciarpa nerazzurra recante scritto "Ronaldo". Mah...
Occhio che domenica c'è la sfida-scudetto Inter-Empoli...
Grazie a tutti, vi ringrazio davvero, mi avete fatto vergognare di essere stato interista. Per fortuna in passato.

Su Sky Tg24, la giornalista ha detto: "Erano ben 51 ANNI che l'Inter non vinceva lo scudetto"
mwahahahahahaha (ci avete fatto perdere la cognizione del tempo)

E in diretta su Sky, l'inviata parlava a perdifiato dell'Inter, cercavano di interromperla dallo studio, lei li ignorava, quando poi si è fermata fa, incazzata: "Sì ma mi avete interrotto, dovevo parlare di Figo cazzo!"
mwahahahahahahahahahahahahaha

A conferma della parzialità dei giornalisti interisti, sulla Rai Enzo Creti ha detto che in piazza Duomo c'erano 90 MILA tifosi interisti... Peccato che la piazza era ormai vuota, e su Italia 1 parlavano di qualche migliaio. A me pare evidente che c'era qualche CENTINAIO di persone... (quelli là sembravano la sinistra che dà i numeri sulle manifestazioni). E l'Inter, tipo parvenu francesi, ha organizzato le cose in grande: il PULLMAN per il giro della città...manco avesse vinto la Coppa del Mondo... E' una questione di stile: il Milan, abituato a vincere, non ha fatto cose del genere neanche vincendo la Champions League. Si vede bene che gl'interisti non hanno la stoffa dei vincenti. Questo campionato poi era da festeggiare in tutti i modi pacati tranne quello.

Milanesi, domenica c'è il blocco del traffico, causa polveri sottili alzate dalle bandiere interiste impolverate... (era la festa dell'antiquariato...).

Bene, ora basta festeggiare. Striscione dei tifosi del Catania:
"COME SI RIATTAPPA LO CHAMPAGNE? CHIEDI A UN INTERISTA".