"Governo" agli sgoccioli...


smash the fuckin' pumpkin:
www.the-smashingpumpkins.blogspot.com

In questi giorni sto troppo ridendo, c'è l'allegra banda di musicisti stonati, i "Mortadella & company band" che stanno in piedi perchè non tira vento...alla prima folata di vento autunnale tutto il castello di carte, costruito sulla riva della spiaggia, cadrà, e scatta la festa...sarà una liberazione... Mi è piaciuto a Matrix il "Ministro per l'attuazione del programma" (ah ah ah, un fallito già nel nome del suo lavoro) che, tra la marea di boiate (c'era da mettersi le mani nei capelli), ha detto che "tutti i governi cadono". No.

Ormai il "governo" sta per tirare le cuoia (anche se è un anno e mezzo che lo diciamo...hanno le poltrone attaccate ai culi), si può riassumere così: un'accozzaglia di persone, quindi eterogenee, ma poco etero eh eh (detto in altri termini: cani e porci), che non vanno d'accordo su niente, quando uno dice sì, l'altro dice no, quando uno dice no l'altro dice sì, il risultato quindi è che in tutto questo tempo non hanno fatto NIENTE, tempo perso e solo danni. Ogni volta che si trattava di trovare il colpevole di tanta confusione, l'hanno trovato nel "governo precedente", in Berlusconi, unico collante, l'unica cosa su cui vanno d'accordo, l'odio per lui - e per chi sta dalla sua parte - e però i pacifinti dicono "noi non odiamo nessuno". E intanto, anche per quest'altra "piccola" faccenda cui stanno dando notizia in tv, è innocente. Siamo alle solite: solite balle che raccontavano su Berlusconi.

Veltroni: "Dobbiamo combattere la furbizia ormai largamente diffusa".
Lo dice proprio lui???!!!! Parla di se stesso????!!! Che in tv disse: non è che voglio fare il furbacchione, ma mi ritiro dalla politica ????!!!! E con il suo attico di lusso pagato due lire???!!!!! E l'Africa che diceva pubblicamente di voler salvare e poi è andato in vacanza alle Maldive????!!!
Ma prosegue: nuove elezioni ci porterebbero a nuova instabilità e risse.
Ma cosa stava raccontando, la propria autobiografia????!!!
E tutta la gente che applaudiva cos'era, un gruppo di alcolizzati???!!!


calendario di novembre, Belèn Rodrìguez

IL VERO CAMPIONE DEL MONDO

Il campionato è assolutamente da assegnare a lui, anche perchè ci sono dei PRECEDENTI (possibile che nessuno l'abbia detto?) di macchine squalificate per la benzina non in temperatura.
IL REGOLAMENTO NON E' UN'OPINIONE. O si rispetta o no. La McLaren è stata squalificata quando ha sbagliato. Perchè stavolta invece il regolamento non viene rispettato? I ferraristi fanno sempre i "piangina", ma a me sembra che il potere ce l'hanno loro... infatti il nome Ferrari in Formula 1 è tutto, altrimenti sarebbe uno sport molto meno seguìto...

FERRARI CAMPIONE GRAZIE A UNA CURVA SBAGLIATA DA HAMILTON...

Il giovane pilota inglese di colore Lewis Hamilton è il vero campione del mondo, nell'anno del suo debutto in Formula 1. Guidando su circuiti che aveva visto solo nei videogiochi.
Intanto un Premio Nobel dice che i bianchi hanno più capacità dei neri. Dopo Dario Fo e Al Gore ormai sappiamo quanto poco vale un Premio Nobel. E gli spagnoli intanto dicono che è assurdo che "un popolo razzista come gli inglesi esalti un pilota nero"... Siccome gli inglesi non sono razzisti (anzi, troppo tolleranti), esaltiamolo.
Grande Lewis !!!!!!!!
I maligni ne dicono di tutti i...colori, perchè è un raccomandato, perchè è stato favorito, e perchè è di colore.
Ricordiamo la perla del telecronista (di sinistra, da come parla spesso, elogiando i ministri sinistri) della Rai qualche mese fa : "...TUTTI AVEVAMO PARLATO DI QUESTO PILOTA, HAMILTON, PER LA SUA CARATTERISTICA, CHE E' DI COLORE... E INVECE, ALTROCHE'..."
MA CHE SIGNIFICA??????!!!! "E INVECE ALTROCHE' "?! ESSERE DI COLORE E' UNA COLPA, UN DIFETTO? TUTTI AVEVAMO PARLATO? PARLA PER TE! TELECRONISTA RAZZISTA !!!!!!!!

Schopenhauer, riferendosi ai francesi, diceva che solo dei miserabili babbei, che non abbiano al mondo nulla di cui essere orgogliosi, si appigliano all'ultima risorsa per esserlo, cioè alla nazione cui appartengono. Per essere nazionalisti, bisogna avere validi motivi. Gli inglesi ce li hanno, non solo dalla loro storia, ma anche dalla loro vita odierna: da loro le cose funzionano.
Tornando alla Formula 1, "abbiamo" vinto perchè un altro ha sbagliato una curva. Abbiamo vinto perchè, al contrario di altri casi precedenti, non è stato applicato il regolamento (che non è un'opinione), squalificando quelle macchine per la benzina. Vedere che gli italiani ora si sentono orgogliosi di essere italiani per il Mondiale vinto dalla Ferrari fa un po' tristezza e mi ricorda la nostra piccolezza, soprattutto attuale.


new blog, Verve & Ashcroft: www.blueverve.blogspot.com

CAGATE GAY

Ho visto la cagata della pubblicità gay in Toscana...il bello è che dicono "essere gay non è una scelta" (ovvero: uno ci nasce... dimostrato scientificamente?), e però loro hanno scelto quel neonato come futuro gay...hanno scelto per lui... Bambini strumentalizzati e gay fatti diventare una razza, diversa. Il loro scopo poi è dare i bambini in adozione alle coppie gay...senza che i bambini lo scelgano o no...perchè quelli che scelgono sono gli adulti gay, al posto dei bambini... Direi che l'imbecillità della sinistra è completa. Con questa pubblicità poi, come tipico dei sinistri, si sono dati la zappa sui piedi da soli, perchè in quel modo il gay viene etichettato, addirittura fin dalla nascita, addirittura con l'etichetta attaccata al polso! Persino molti gay sono contrari a questa pubblicità, quindi figuriamoci quelli che ce l'hanno su coi gay, potrebbero persino essere d'accordo...

Ho letto che nel Paese-gay, la Spagna, hanno fatto un film di animazione con un Papa-porno...fantastico... L'autore è un comunista emiliano (te pareva) che vive a New York, nell'America odiata dai comunisti, notoriamente anti-americani... Bel personaggio.
Intanto l'autrice di Harry Potter dice che il preside della storia è gay. L'attore che personifica "il maghetto" nel film è felice perchè nel prossimo film impersonerà un gay.
Adesso possiamo metterci a sparare cazzate che anche i personaggi inventati di fiabe, cartoni, ecc. hanno tendenze sessuali strane:
i 7 nani -> erano sicuramente una comunità di gay uno sopra l'altro.
Cenerentola -> veniva schiavizzata, era sicuramente una a cui piaceva il sado-maso ed essere maltrattata (suo marito era Padoa Schioppa? Il suo amante Mortadella?).
Mary Poppins -> non la dava a nessuno, era sicuramente lesbica.
Continuate ad libitum con altri personaggi che vi vengono in mente.

Queste notizie non sono da mettere nella categoria "politica", ma anche in quella degli "spettacoli"... (o della satira?)

TASSE SU INTERNET !!!!!!!!

MORTADELLA: TARTASSERO' CHI APRE UN BLOG

Quindi io che ne ho 40, devo vendere la casa? (quella che non ho)
Non c'è la tassa per respirare?
CI HAI SCASSATO LA MINCHIA A TUTTI !!!!!!!!! VATTENE !!!!!!! BASTAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!! TARTASSATI IL CERVELLO CHE NON HAI !!!!!!!!!!!!!

Tutta la sinistra contraria:

Beppe Grillo:
"Questa legge Prodi-Levi prevede che chiunque abbia un blog debba metterlo sul Roc dell'autorità delle comunicazioni, produrre certificati e pagare soldi anche se non lo fa a fini di lucro. Il 99% dei blog chiuderebbe. Il restante 1% risponderebbe, in caso di reato, di omesso controllo e incapperebbe nel codice penale. In pratica, galera sicura. Se questa legge passerà, sarà la fine di internet in Italia. Io sarò costretto a trasferirmi in un Paese democratico".

Il disobbediente Caruso:
"L'Italia non è la Birmania".

Gianni Montesano, Pdci:
"Non si può fermare l'acqua del mare".

Beppe Giulietti, Ds:
"Quando c'è di mezzo la libertà, è sempre meglio nessuna norma che una cattiva norma".

Di Pietro minaccia la crisi di governo:
"Sto ricevendo centinaia di mail allarmate. Hanno ragione, è un disegno di legge liberticida che deve essere immediatamente bloccato. Per quel che ci riguarda non passerà mai, anche a costo di uscire dalla maggioranza".

Toh, Mortadella cascherà nella rete? Solo il più grande imbecille del mondo poteva inventarsi una roba del genere.
FERMATE QUEST'UOMO !!!!!!
QUESTA E' UNA DITTATURA !!!!!!


MA ANCHE

Non ho mai capito queste "Primarie" sinistre...grande successo, perchè ci sono 1, 2, 3 milioni di persone che votano ...e gli altri 50 milioni di italiani? Dove sta il grande successo?
E con gente che ha votato 5 volte? Come dice Greggio: non si poteva votare D'Alema, e non c'erano neanche Fassino e Rutelli...sembra lo scudetto dell'Inter ghghghghgh
E' talmente evidente che sia andata tanta gente sinistra a votare perchè ne hanno anche loro piene le palle di Mortadella.

Prodi: "Farò da levatrice a questo partito"

Ah beh allora siete a posto!!!

Veltroni: "C'è un'Italia che vuole un cambiamento"

Sì, che vi levate finalmente dalle palle!

Veltroni: "C'è un'Italia che non odia"

Sì, e non è certo l'Italia di sinistra, visto tra l'altro che loro odiano Berlusconi e gli attribuiscono tutte le colpe del mondo. Se c'è un'Italia che non odia è quella moderata, ovvero di destra. Io sono poco moderato. Io odio, anche. Per esempio odio i buffoni come Veltroni.

Mortadella: "...i leaderSSSS..."
Ancora...quante volte te l'ho detto Mortadella, non si mette la s plurale inglese quando si parla italiano...è un pugno in un occhio...sopratutto darà fastidio ai tuoi amichetti sinistri anti-americani... sganauei Mortadellsss...

Grissino Fassino: "Si tolgano dalla testa che noi ci mettiamo a imbrogliare"

Nooooo ma figurati, come potremmo pensarlo... Anche le elezioni dell'anno scorso erano regolari...

Sui manifesti del Comune a Roma, sindaco Veltroni:
"USARE IL CELLULARE GUIDANDO SI PERDONO 4 PUNTI"
...mwahahahahaha... zì badrone... ma dai...ma questa è la lingua italiana?

Un bell'ipse dixit su Veltroni, che si esprime così sulla rivista sinistra "Vanity Fair" (una delle tante riviste sinistre che esibiscono i loro stralussi...gioielli, pellicce, vestiti di marca, ecc.) :

"Non durerò per sempre (meno male...credeva di essere immortale?), ho chiesto alle persone che mi amano (ah esistono? Chi sono quei pazzi?) di dirmi quando non sono più in grado" (vi prego, diteglielo...magari cominciando da sua moglie...non sarà questo un altro tentativo furbacchione di dire che si vuole ritirare e poi non lo fa?). "E poi ho troppe cose da fare (tipo salvare l'Africa?), libri da leggere (sì, quelli tanti), libri da scrivere... (come farebbe l'umanità senza di lui?). Tutti ce l'hanno con la vita. Io, no. Ho avuto una vita fantastica" (beh certo, con quello con guadagni alle spalle degli italiani, con quello che NON paghi di affitto di lusso, e poi vai in vacanza alle Maldive, con le boiate che scrivi sui tuoi libri di cinema pieni di errori e guadagni milioni, è sicuramente una vita fantastica...).
"Donna e brava sono sinonimi" (mai sentito uno più leccaculo di questo qui...)
"Io ho fatto bene il direttore dell'Unità (che culo quelli che lo leggevano..), bene il ministro della cultura (la cultura ti è riconoscente...soprattutto quando fai errori di grammatica italiana...), bene il sindaco (questa è ancora più esilarante, guarda com'è conciata Roma.. modesto poi lui eh...). Qualcosa che mi è venuto meno bene? Il segretario dei Ds (e Babbo Natale in strada che dà le caramelle ai bambini africani non l'ha fatto bene? Io direi così: "meno bene ho fatto il politico", così tutte le boiate che hai fatto le racchiudi in una frase sola. Oppure così: "ho sempre fatto il furbacchione").


MA ANCHE

Per il bisogno di una sinistra moderna, che risponda in modo nuovo alle molteplici richieste della soscietà. Perché, vedete... la sinistra è apparza impriggionata in schemi che l'hanno fatta apparire vecchia e conzervatrice, schiava di blocchi ideologgisci, incapasce di coniugare costruttivamente apparenti diverzità, ognuna, a un esame più disinibbito, portatrisce di valori positivi. Per questo noi vogliamo un'Italia nuova... Un'Italia progressista... MA ANCHE conservatrice.
Vedete... guardate... si parla tanto di valori... non zi penzi che per noi qualche valore possa restare escluso. Noi vogliamo la libbertà, base della democrazia, MA ANCHE la schiavitù, che badate, è uno stimolo forte, se vista senza paraocchi ideologgici... Noi siamo per la giustizia MA ANCHE per l'ingiustizia... siamo per una società felice, MA ANCHE depressa, per quella convergenza tra identità opposte, che è sempre fonte di pacato avanzamento proggettuale.
Vedete... guardate... sentite... pacatamente... serenamente... in questi mesi ho girato molto l'Italia, ho incontrato gli elettori, i cittadini, gli italiani e le italiane... ho fatto incontri, dibbattiti, tavole rotonde, al Nord, al Zud... e a Roma la domanda di tutti era... Walter, ma ar Comune chi cce sta?
E oggi pacatamente, serenamente voglio ringrazziare tutte le liste che hanno contribbuito a questa affermazzione... Sinistra per Veltroni, Destra per Veltroni, Centro per Veltroni, Sopra per Veltroni, Sotto per Veltroni, Di Lato per Veltroni, senza dimenticare i Khmer Rossi per Veltroni, le Orzoline per Veltroni. Vedete... guardate... potrei fermarmi qui, MA ANCHE continuare a ringrazziare... per esempio gli Imprenditori per Veltroni, oltre a Odontotecnici per Veltroni e naturalmente Banchieri per Veltroni...
Noi democratisci vogliamo dire «sono sposato, MA ANCHE scapolo», «sono alto, ma anche basso» o come fanno molti validi imprenditori... «sono ricchissimo, MA ANCHE bisognoso dei soldi dello Stato»... Noi democratici siamo pacatamente convinti che non bisogna farzi mancare gnente per colpa ideologie desuete, per cui vogliamo essere riggidi, MA ANCHE flessibbili, bruni, MA ANCHE biondi, di sinistra, MA ANCHE di destra, perché non possiamo permetterci il lusso di lasciare la destra alla destra. Noi dobbiamo lottare contro l'evasione fiscale MA ANCHE difendere gli evasori, figure da rivalutare da nuove angolazioni, in fondo compagni che sbagliano. Perché, guardate, non possiamo lasciare gli evasori alla Lega... Noi dobbiamo stare sempre dalla parte dei debboli, MA ANCHE dalla parte dei forti. Dobbiamo dire «I care, mi interessa», MA ANCHE «I don't care», che vuol dire «nun me ne po' fregà de meno»... Non possiamo lasciare il qualunquismo ai qualunquisti.
Noi siamo per uno Stato laico MA ANCHE per una serena, pacata ingerenza della Chiesa nella vita dei cittadini. Noi siamo per la cultura, MA ANCHE per l'ignoranza crassa, in quanto espressione dell'animo umano da cui imparare con umiltà. Perché è ora di dirlo: non c'è sostanziale differenza tra le tre righe di una poesia di Quasimodo e i 3 metri sopra il cielo di Federico Moccia. Noi vogliamo un Paese normale, dove tutti possano apprezzare il cinema colto, il cinema d'autore, MA ANCHE Bombolo, dove si possa apprezzare il lavoro del reggista impegnato, MA ANCHE Franco e Cciccio... dove un uomo, una donna, un bambino possano dire serenamente «questa sera vado al festival del cinema MA ANCHE alla sagra della porchetta di Ariccia»... Dobbiamo convincerci che le scelte nette sono fuori tempo...
Non si penzi, amici, che il percorzo sarà facile... Si parla tanto delle politiche della famiglia... Ecco, questo va detto con chiarezza: noi siamo per il matrimonio, MA ANCHE per le coppie di fatto, siamo per la fedeltà, MA ANCHE per l'adulterio, perché siamo convinti che da ambedue queste istanze così umane nasca sempre qualcosa di positivo, come accade in tutte le società evolute...
...Si parla tanto di riforme istituzzionali, di legge elettorale. È importante, certo, ma non zi penzi che una strada sia meglio di un'altra... Noi preferiamo il zistema tedesco, MA ANCHE guardiamo con zerenità a quello francese, siamo per le preferenze MA ANCHE per le liste chiuse, siamo per la democrazzia MA ANCHE per un zano totalitarismo. Vedete, bisogna avere le idee chiare MA ANCHE un po' confuse... Guardate, in ogni famiglia emergono divergenze di opinione, ma bisogna sempre avere la capacità di risolverle per il meglio... Vogliamo andare al mare MA ANCHE in montagna... vogliamo prendere un cane MA ANCHE un gatto...vogliamo la carne MA ANCHE il pesce...
Inzomma, io credo che pacatamente, qui, oggi, sta nascendo un progetto grande, che definiamo Partito Democratico, ma che io definirei, in quanto rappresentativo di tutte le istanze del Paese, Partito MaAnchista Italiano. Un'idea nuova, MA ANCHE vecchia.
Veltroni-Crozza - www.ilgiornale.it

new web: www.let-it-beatles.blogspot.com

CERVELLONI PREMI NOBEL

Al Gore premiato col il Nobel per la PACE...ma per favore...uno che ha fatto la guerra ! ...insomma un po' tipo D'Alema. Pacifisti guerrafondai...contenti loro.. Tra l'altro è uno che ha vinto un Oscar... Il Premio Nobel non vale un cazzo...basta pensare che l'ha preso addirittura un buffone come Dario Fo...e che c'era candidato addirittura Benigni...sembra la notte degli Oscar del cinema... cinema...quindi non vale un cazzo, tutta finzione. Mi fa ridere la faccenda dello scienziato "italiano" Premio Nobel "ah! fuga di cervelli all'estero!" ...ma se quello è da sempre in America, fin da bambino... I cervelloni in Italia non è che fuggono, proprio non ci sono.

Manifestazioni degli studenti: un giorno quelli di sinistra, un giorno quelli di destra.
Manifestazione: fumogeni, gente che si picchia, insulti al Papa, e via dicendo. Abbiamo capito, era quella di sinistra. Si riconoscono i futuri cervelloni di cui sopra. E di cui sotto.

In questi giorni grande rifornimento di carta igienica grazie ai sinistri: è un continuo ricevere lettere e depliants (scusate il francesismo) per il PD. Oggi ne ho ricevuta una di Milly BOSSI Moratti (ricordiamo che Bossi - l'altro - era comunista), moglie del Presidentissimo ambientalista dell'Inter, e nello stesso momento in cui ho preso la lettera, era pure in televisione...un incubo...bella come la fame, simpatica quanto un dito in culo, e idee storte quanto quelle del costruttore della torre di Pisa...
Interista e di sinistra...una terza digrazia no? ... Sì, ambientalista.
La lettera che ho ricevuto di Milly Bossi Moratti era autografata sulla busta...quindi pensate: o non c'ha un cazzo da fare che si è messa ad autografare migliaia, milioni di buste, oppure le buste che ha mandato erano pochissime. Più probabile la prima. Ovviamente, essendo comunista, è ricca sfondata, e ogni volta ci viene a parlare dei suoi studi, antropologicamente superiori. Un bel chissefrega? Ma se è laureata in FISICA?!! E Presidente di Emergency ah ah ah che brava persona, le matte risate... futura Premio Nobel.

GIU' IL COLBACCO

Ora però seriamente: rendetevi conto, abbiate un po' di rispetto. Erano il Partito Comunista: il più grande Partito Comunista d'Europa. Partito. Comunista. Falce & martello. Unione Sovietica. Poi hanno perso l'Unione Sovietica. Hanno perso falce & martello, che furono svenduti a quelli che erano due perfetti sconosciuti: Bertinotti e Garavini. Hanno perso la parola Comunista. Sono diventati il Partito Democratico della Sinistra. Hanno digerito, e votato, un ex radicale anticlericale, Rutelli. L'hanno visto prosternarsi dal Papa. Hanno digerito Greganti e tutte le balle dei finanziamenti basati sulle salamelle. Hanno perso anche la parola Partito, sono diventati i Democratici di Sinistra. Hanno digerito gente come Marrazzo, hanno votato persino Badaloni. Hanno votato un boiardo democristiano come Prodi. Due volte. Ora perderanno anche la parola Sinistra. Diverranno il Partito Democratico. Con De Mita. Con Follini. Con Valerio Zanone. Hanno discusso di candidare anche Anna Finocchiaro: è rimasta Rosy Bindi. Sono rimasti cinque candidati di cui tre ex democristiani. Il favorito è un signore che ha dichiarato di non essere mai stato comunista. Rendetevi conto, questa è gente che ha sofferto. Che soffre. Un po' di rispetto.
Filippo Facci, mitico - www.ilgiornale.it

www.irinasheik.blogspot.com

www.intimissimi.it

Giusto per fare un po' di contrasto con Mortadella...giusto un po'.


new web: www.the-smashingpumpkins.blogspot.com

PRIMARIE DEL PD: BUFFONATA

Chi è così pazzo domenica da andare a votare alle primarie del PD (Partito dei Deficienti)?
Per votare BISOGNA dare almeno 1 euro (anche 5 eh) per la "colletta" (colletta che sarà poi di milioni di euro), quando già si sa che "l'Eletto" è Veltroni... Quindi tutta la buffonata serve solo per la colletta...interessante... Come se i sinistri non rubassero già abbastanza soldi... Stiamo smadonnando per il PANE costoso, e questi chiedono almeno un euro...la questua, la carità come se loro fossero dei poveri...
Ovviamente hanno allestito il voto all'estero...ci tengono molto al voto all'estero eh...visti i brogli dell'anno scorso... Leggo sul giornale che specialmente in un luogo hanno preparato tutto, indovinate un po' quale... Parigi...te pareva...
Sui cellulari Tre intanto arrivano messaggi come questo:
"3 comunica: se desideri puoi sostenere i candidati alla segreteria del Partito Democratico con un sms al 48399 indicando il cognome del candidato seguito da 1, 2 o 5 euro".
Se io avessi la Tre, cambierei compagnia telefonica.
Per i sinistri, il PD è "il nuovo che avanza" eh... hai capito i furboni... dopo aver visto che hanno fallito alla grande, si sono inventati (a costo di milioni di euro, congressi, feste, tutto per farci capire bene eh, e chiedono ancora l'elemosina coi messaggini) si sono inventati il meraviglioso straordinario partito democratico, disprezzato pure da quelli di sinistra. Il nuovo che avanza eh... c'è ROSY BINDI, una zitellona dall'età incalcolabile, c'è OSCAR LUIGI SCALFARO, che ha 90 e passa anni ed è in politica tipo dalla prima guerra mondiale, poi CIRIACO DE MITA (vi rendete conto? Ciriaco?!), che mi sembra fosse presente nell'800 ai tempi di Camillo Benso Conte di Cavour, poi VELTRONI, da 30 anni in politica, nonostante abbia detto di ritirarsi...dirlo sì, farlo no eh? ... E' come il suo voler "salvare l'Africa", dirlo sì (con tanto di foto coi bimbi neri), ma farlo...meglio le fare le vacanze alle Maldive eh. Coi soldi della carità.

new web: Ac Milan


www.milan-1899.blogspot.com

Meglio guardarlo al buio (non perchè sia brutto :-), ma si vede meglio)
Non ho trovato templates, allora l'ho fatto io. Nel nome non potevo che mettere l'anno della fondazione INGLESE del Milan...

IL BAMBOCCIONE

Padoa SchiAppa

www.krancic.it

www.forattini.it

Le tasse sono bellissime. Sì, soprattutto quando hai tutto gratis e tutti i comodi possibili, gli italiani ti pagano lo stipendio, guadagni un sacco di soldi per dire stronzate e non fare un cazzo, anzi solo danni.

DITTATURA COMUNISTA

contro il cinema

I francesi sono degli ignoranti. E il cinema non mi è mai piaciuto.
Queste due non sono delle novità, per quanto mi riguarda. Al massimo mi è piaciuto qualche film, come puro divertissement (scusate il francesismo imperdonabile), ma sentire che il cinema sia arte mi fa voltare lo stomaco.
Al peggio non c'è fine: secondo un sondaggio francese, in quel meraviglioso paese che è la francia, così meraviglioso che lo scrivo con la lettera maiuscola, lor signori, al 68% (un numero familiare...), pensano che i simpaticoni delle brigate rosse siano - udite udite - degli EROI.
Ora, dopo un attimo di smarrimento, ragioniamo: sappiamo che, in quel meraviglioso paese, il cinema, quindi la finzione, il teatro, la realtà falsata, ribaltata (tipico vizio dei mortadellari) e via dicendo, riscuotono notevole successo. Ergo, tutte le vicissitudini italiane da decenni, con protagoniste le brigate rosse, probabilmente i francesi pensano che siano tutta una finzione da cinema d' essai.
Magari alla mostra di Venezia o al festival di Cannes (nel senso che si fanno le cannes), in compagnia di tanti attoroni talmente esperti (George Clooney - there's a party! nel superattico di Veltroni, pagato due lire - che appoggia Veltroni dicendo che è uno dei migliori politici del mondo...cazzo! Ecco perchè il mondo è conciato così...), con belle facce da conigli tipo Richard Gere (sentirli parlare di politica mi fa piegare dal ridere) che masochisticamente ce l'hanno su con Bush, che però di solito fanno un cinema violento, da cui un po' di gente malata impara, molto più che da Bush (la gente comune non va ancora a bombardare l'Iraq). Per fortuna poi la maggior parte della gente è intelli-gente (sorry for the pun :), e considera il cinema appunto un divertissement, e difatti il mitico Bush è il presidente più votato della storia.
Quei francesi sono quelli "antropologicamente superiori", che pensano lo xenofobo sia quello che ha paura del chiuso, che l'autoctono è quello che vive di notte, che lo sporadico è quello drogato di sport, che il vademecum è un dentifricio.


Il mitico Presidente più votato nella storia degli Stati Uniti d'America.

Che coppia...la ministra della Salute Livia Turco e il regista Michael Moore, entrambi col morbillo. Di recente è uscito il suo film contro la sanità americana. Peccato che nel film si dimentichi di dire che i migliori medici del mondo sono quelli americani, e che gli Stati Uniti sono il primo produttore al mondo di nuove medicine, e che sono sempre al primo posto per il miglior rapporto tra personale medico e pazienti.


Proseguiamo con l'ipse dixit fresco fresco, ecco er mejo der peggio:

"L'obiettivo è il disarmo delle potenze mondiali"
(Walter Veltroni, esperto di cinema)

Oh! Finalmente un obiettivo realistico!!
Completamente imbecille.

"Non è affatto vero che Veltroni fa tanto fumo e poco arrosto, altrimenti non era così amato"
(Vincenzo Cerami, esperto di cinema)

Altro che arrosto, i veltroniani tipici sono sempre lì a dirsi: "aò, me passi un po' de fumo?"

"Se volete la comunicazione, andate su internet"
(Tommaso Padoa Schioppa, nobile, pfff..)

Sì, www.fregaturedelgoverno.it

"Abbiamo pensato molto ai giovani"
(Guglielmo Epifani)

E mentre lo facevano, ridacchiavano, dicendosi: "Li abbiamo fregati di nuovo?"

"Non abbiamo mai avuto dubbi sul fatto che la nostra scelta è sostenere le forze che si battono per la pace".
(Massimo D'Alema, il pacifista che bombardava i Balcani, poi a braccetto con Hamas)

Sì, Hamas per la pace è pronto a sacrificare fino all'ultimo ebreo.

"Non parteciperemo mai a manifestazioni che siano contro il governo. Sarebbe ridicolo."
(Alfonso Pecoraio Scanio, aò so' tutti nobili 'sti sinistri eh...)

Che il ridicolo blocchi l'iniziativa del Pecoraio, è già una bella novità.

"Io come Mosè"
(Pierino Grissino Fassino)

Ma quello sempre ubriaco non era Noè?

"Proteggendo l'ambiente tuteliamo il futuro dei nostri figli"
("ministro" Pecoraio Scanio)

Proprio lui che è gay???!!! Quali suoi figli?
E si tutela il futuro proteggendo l'ambiente?! E le altre mille boiate che hanno fatto non contano?

"Bisogna abolire dall'insegnamento l'inglese, internet e l'informatica, le 3 "i" di Berlusconi, per far posto a italiano e storia".
(il "ministro" dell' "istruzione" Fioroni)

Quindi proprio lui fa una riforma conservatrice?!
Quattro appunti:
1) classico esempio di come i sinistri sono accecati dall'odio per Berlusconi, e quindi sragionano
2) Berlusconi non ha mai eliminato nè l'italiano nè la storia
3) l'italiano quindi inizieranno a insegnarlo ai politici sinistri che non sanno neanche cosa sia il congiuntivo?
4) sono proprio sicuri che nel mondo del lavoro di oggi non servano l'inglese, internet e l'informatica? Al contrario, "le tre i di Berlusconi" per il lavoro sono tutto.
(E la terza "i" di Berlusconi è l'impresa, non internet, che è già compreso in informatica).

"Non potrà non rappresentare un sentimento così vasto e popolare, un fiume che attraversa nelle vene la società italiana"
("ministro" Francesco Rutelli)

Un fiume che attraversa nelle vene? Ma chi è che gli scrive i testi, Vasco Rossi?


LA NUOVA STAGIONE
Guardate come sta bene il video della pubblicità vinicola di Sky sul nuovo blog del vino

A proposito di nuova stagione, in libreria ho visto un grande libro appena uscito: Walter Veltroni "La nuova stagione - contro tutti i conservatorismi". Sono scoppiato a ridere (un po' perchè era tutto colorato che sembrava più un libro di nouvelle cuisine, un po' perchè sono quelli di sinistra a fare le riforme conservatrici), pensando: ah, oltre al cinema e ai romanzi, guadagna anche facendo politica? (se per puro caso la risposta è affermativa, non aveva detto in tv che si ritirava? Vedi video più sotto) ...e ho comprato un libro su un certo toscano, eccezione come la Fallaci, ovvero Montanelli: "90 anni controcorrente", "principe del giornalismo, eretico della destra, elegante divulgatore di storia, e soprattutto un grande uomo". Piuttosto, meglio i morti. Conserviamo i morti, hanno più cose da insegnare dei pagliacci.

nuovo video Oasis: Lord don't slow me down

Nuovo video degli Oasis uscito su YouTube 10 minuti fa!!! "Signore non rallentarmi" :)
(si vedono anche Del Piero e Piazza del Duomo). Sì perchè adesso oltre a MySpace www.myspace.com/oasis , gli Oasis hanno anche il loro canale YouTube: www.youtube.com/oasisinetofficial C'è un mio commento adesso sulla pagina principale: Certo che gli "Itagliani" si fanno sempre riconoscere... Nei commenti precedenti: "also us"..."a Italian"..."don't serve"... Ma dove cazzo avete imparato l'inglese, al Cepu?

Liam con le ragazze ("the fuckin' girls" ghghghgh) ..guardatelo come si atteggia..

Ed ecco finalmente la versione italiana ehehehehe (versione calcistica) del famoso filmato di quello che ride sulla tv olandese...leggete i sottotitoli...

"Tutti i bambini del mondo sono viziati".

(Katia Pedrotti in dolce attesa)

Sì, in tutto il mondo, specialmente quelli africani, che vogliono la Nutella, e cazzo la Nutella non gliela possono dare.

"Flavio ha scelto me perchè sono una ragazza del Sud, con dei valori".

(Elisabetta Gregoraci)

Ecco i famosi valori che la Gregoraci può avere con il sinistro Briatore: ville, macchine, locali billionaire, gioielli, pellicce, ecc., di sicuro hanno i loro valori. Ha scelto te perchè sei una troia!!!

QUELLI CHE...NON GUARDANO LA MAIL

Ecco cosa succede a chi non controlla la mail: la Ferrari ha fatto una figuraccia e perso il Mondiale. Pare proprio che non abbiano guardato la mail o comunque guardata in ritardo. Proprio quella mail gli avrebbe evitato l'errore che hanno commesso, usare le gomme sbagliate. Sotto quell'acquazzone giapponese, come si fa a non usare le gomme da pioggia torrenziale? ("monsoon", nome eloquente). E questi rossi montezemoliani sarebbero i campioni del mondo? Grandi giapponesi: nonostante il diluvio c'erano 140.000 spettatori...che mica si picchiano o si sfottono uno con l'altro. Altro che il calcio italiano.

POLACCHI

A Zelig ho visto lo sketch con la parodia dei polacchi, con Leonardo Manera...troppo forte... Ehm..però i polacchi li conosco parecchio bene, non è che sono così freddi come fanno lì, le parodie sono sempre esagerate.. Anzi, i polacchi di solito sono piuttosto allegri (sarà per la vodka..hic..), hanno solo un po' la tendenza a intristirsi nel loro inverno sempiterno (fa pure rima), allora bisogna dirgli tipo: "oh, sveglia"...tipo il bambino di Aldo Giovanni e Giacomo, "Vomitino" ghghghgh, che normale sta bene, ma appena accenna a rimettere bisogna tirarlo su :)))

GRILLO E' MUSSOLINI?

In tv ci sono i "geniacci" della sinistra, Scalfari, Pansa, ecc. che fanno i discorsoni su Grillo che gli ricorda nientepopodimenoche Mussolini...incredibile... Dicono: "MI RICORDO NEL 1919 MUSSOLINI...". Ma quanti anni hanno, 120? Signore per favore chiamali su che stanno meglio loro e stiamo meglio noi.