Mastrogiacomo lo liberiamo, gli altri chissefrega

Mi è piaciuto il "discorso" del Mortadella (come sempre addormentato): ha parlato dell'uccisione "dell'interprete e dell'autista" come se fossero personaggi di una storiella, cosa vuoi che gliene freghi di quei poveri afghani, perchè come dicono le cronache sinistre di Telegiornali Rai e giornali sinistri (Corriere della Sera, Repubblica, ecc.) lui era "impegnato con l'uovo di Pasqua". Mi piace quando mette "enfasi" nelle sue parole, tipo quando dice: "con grande forza"... e parla sottovoce, facendo gesti con le mani... (quando gli uomini non sanno essere efficaci come persone e con le parole, usano le mani...'a Mortadella fatte 'na pippa). Ma pensa che qualcuno gli creda? Qualche imbecille di sicuro. Per il giornalista sinistro di Repubblica invece si è "impegnato 24 ore su 24". E' solo un particolare che il presidente dell'Afghanistan abbia ammesso lo scambio di prigionieri per salvare Mortadella che stava cadendo ancora.
Intanto gli stessi telegiornali e giornali sinistri preferiscono girare attorno alla vicenda, lasciando perdere le colpe del governo (questa si chiama: CENSURA), "governo" che non ha neanche parlato della vicenda in Parlamento... grandi...come se non fosse successo niente eh?
Persino il sinistrissimo Ginone Strada di Emerdency ce l'ha su con voi.
MORTADELLA VERGOGNATI E DIMETTITI

P.S. Gli speciali in tv sul DELITTO DI COGNE e sulla FRANZONI, mi hanno scassato la minchia. Si vede lontano un miglio che E' COLPEVOLE, e altrimenti sarebbe già venuto fuori il colpevole. Teniamo anche presente che LA FRANZONI E' PARENTE DI PRODI !!! (sua moglie si chiama Franzoni)