mitico dottor Mike Bongiorno

video: le gaffe storiche di Mike, dottore in comunicazione alla mia università

Sempre a proposito di americani e italo-americani... dal film "Il Principe (Guido :) cerca moglie", (Coming to America), uno dei miei preferiti, lo so a memoria (come "Il ragazzo di campagna" :). I personaggi dal barbiere (e alcuni della discoteca) sono interpretati dagli stessi due attori. La gente si permetteva di buttare la spazzatura per terra in strada e il Principe diceva: l'America è un Paese davvero grande, una nazione così libera che uno può gettare quel che vuole in mezzo alla strada! :) E poi in una scena cantava sul balcone e gli urlavano vaffanculo! E lui: sì! vaffanculo! ghghghghgh L'ultima battuta del film era "e che bisogna fà per farvi ridere, stronzi!" :))))

Internet e la celebrità: Allison Stokke

Vuoi diventare famosa? Metti una tua foto in internet, potresti a breve essere il sogno proibito di molti come Paris Hilton. E' successo ad Allison Stokke, giovane atleta di salto con l'asta, che però non aveva nessuna intenzione di raggiungere tale notorietà (almeno in questo modo).
La bella statunitense 18enne è una promessa dell'atletica a stelle e strisce: nel 2004 ha conquistato il primo posto nella gara di salto con l'asta nel campionato della California, ha già migliorato il record nazionale cinque volte e ottenuto una borsa di studio per l'Università. La sua carriera sportiva stava andando a gonfie vele e nessuno poteva immaginare che i riflettori potessero accendersi su di lei a causa di una semplice... foto. E non stiamo parlando di una foto osè, magari "rubata" negli spogliatoi o in atteggiamenti hot, ma di una sua immagine in pista mentre passa una mano tra i capelli. Pubblicata in un blog dove solitamente si parla di football americano ha iniziato a fare il giro del mondo fino a giungere sulla prima pagina del "Washington Post". Pensate... ci sono ragazze che si denudano su internet e sono ancora sconosciute, mentre lei è uno dei volti più noti perché si è passata una mano tra i capelli.
da http://sportemotori.blogosfere.it

Eh...mi è sempre piaciuta l'atletica...alle scuole stravedevo per la corsa di resistenza (test di Cooper) e il salto in alto stile Fosbury (ma è più o meno così anche il salto con l'asta), esaltazione del corpo umano... Ovviamente non mi perdo mai in tv qualsiasi gara di atletica, piene di belle signorine da tutto il mondo in hot-pants... :)
In giro ci sono tante ragazze come Allison Stoke (nel video si vede che è una ragazza come tante), certo che basta un niente per diventare famosi con internet...

Allison Stokke interview

Il più bel gol della storia del calcio

video: una ragazza nuda entrata in campo segna un gol favoloso

destination Calabria 2002

"Destination Calabria", Alex Gaudino, video e canzone che vanno molto in Inghilterra










MORTADELLA A CASA !

www.forattini.it - www.ilgiornale.it

Mortadellone facci almeno 1 favore: torna a casa. Ce l'abbiamo già la mortadella nel frigor, è scaduta da un anno, era già scaduta appena presa.
Guardo i titoli dei giornali che dicono "al Nord vince la destra"...ma perchè, la Calabria, la Sicilia, la Sardegna, il Molise, la Puglia, il Lazio, ecc., dove ha vinto la destra, non contano? Reggio Calabria destra 70% - sinistra 25%, Isernia 69%-18%, Olbia 67%-30%, Agrigento 63%-37%, Trani 60%-21%, Latina 50%-22%, ecc.
In tv c'era Majorino, un pirletta dell'Ulivo del comune di Milano (che difendeva i criminali cinesi...che tra di loro si sparano pure), con la bava alla bocca, che voleva i risultati de L'Aquila...insisteva, perchè lì, in mezzo ai lupi, ha "vinto" la sinistra, mentre in tutto il resto d'Italia la destra ha fatto risultati anche del tipo 65% a 19%... ritiratevi... Tra i molti sinistri ubriachi, Cento, quello dei Verdi (come il Presidente dell'Inter), ha detto che questi risultati sono un PAREGGIO...mwahahahahaha (lui invece è un comico)...il loro solito ribaltamento della realtà.... Il risultato è stato 20-10...equivale a 66,6% a 33,3%...

Uno cerca sempre di essere tollerante e tutto (Silvio ama Napoli), ma quando le persone sono maleducate (come spesso mi hanno confermato di esserlo), dà fastidio, soprattutto a persone come me che sono così inglese :).
Io non sono leghista, perchè conosco le origini sinistre di quel partito, come anche ammesso addirittura da D'Alema - infatti Prosperini dice "i leghisti sono comunisti" - infatti Bossi e Maroni sono ex-comunisti (e tra l'altro la Lega Lombarda ha fatto "vincere" le elezioni al Mortadella), e il loro tipico razzismo sinistro (per la sinistra, che ci accusa di essere razzisti, per loro quindi i cinesi sono una razza, i gay sono una razza, i terroristi sono una razza, i meridionali sono una razza, ecc., ma davvero? Mi avete quasi convinto... ecco quindi chi sono i razzisti...la sinistra, che tratta pure noi come una razza). Vedo che alla fine la Lega ha quasi sempre ragione in molte questioni (e non è che io ne sia molto contento), forse non esiste un partito che più della Lega è così vicino ai suoi elettori, e poi il fatto che ci siano molti leghisti anche al Sud, è eloquente.
A Milàn se dis: TERUN !!!!!!! ghghghgh

Auguri Noel ! 40 anni

Un Noel molto motivato in quest'ultimo periodo, dopo aver suonato persino una canzone di "Be Here Now" ("Don't go away") nelle ultime esibizioni semiacustiche a Mosca (dove hanno lanciato una nuova vodka targata Oasis) e a Londra, ha dichiarato che sta pensando di candidarsi nelle prossime votazioni per diventare Primo Ministro Inglese al posto del dimissionario Blair (foto del 1997). Sicuramente aveva bevuto quella vodka.


Liam alla festa di Noel al Kitts nightclub di Londra

www.mancunianblues.blogspot.com

...io tra pochi giorni 30, Noel oggi 40 (con in mezzo Liam 35). Adesso che Noel fa 40 anni, sto rinnovando un po' il blog Mancunian Blues (rimesse anche le foto in fondo), meglio se avete un computer veloce.
Sarà un caso che una serie di grandi musicisti sono (siamo :) tutti dei Gemelli? Noel Gallagher, Paul McCartney, Paul Weller, Bob Dylan, Jewel :), Kelly Jones...

Cheers! FORZA MILAN !!!!! (che goduria per Noel e noi del City quando il Milan ha stracciato lo United... who the fuck are Man Utd? Ah quelli che hanno battuto 7-1 la Roma...che ha battuto 6-2 e 1-3 l'Inter...bel giochetto quello degli interisti di dire "abbiamo battuto i campioni d'Europa" eh? I milanisti allora lo possono fare in questo modo, al contrario).

Il 25 era quello di Paul (http://goingplace.blogspot.com/2006/11/photos.html), oggi 29 quello di Noel, sabato 9 giugno è il mio genetliaco... 30 anni tondi tondi. Chiudo un occhio e vado di citazione francese (miracolo!), anche se un po' algerina (ri-miracolo!), insomma tipo Zidane (ri-ri-miracolo!)

At 30 a man should know himself like the palm of his hand, know the exact number of his defects and qualities, know how far he can go, foretell his failures - be what he is. And, above all, accept all these things.
(Albert Camus)

DIFETTI
Nessuno, sono perfetto ghghgh "'cause if you like yourself a lot, go let it out..." (Oasis :) (vedi canzone n. 14 su questo post:
http://mancunianblues.blogspot.com/2006/08/oasis-fermate-gli-orologi_28.html)
I miei difetti sono un argomento molto interessante...
Il fatto è che io considero pregi i difetti. E.g.: permaloso? Pregio. Pigro? Pregio.
Ma la descrizione che più si avvicina a me è nel I° atto di "Look back in anger" a teatro:
io sono "...uno sconcertante miscuglio di sincerità e di allegra malignità, di tenerezza e di spietata crudeltà; irrequieto, pressante, pieno d'orgoglio, un impasto capace di renderlo antipatico sia alla gente sensibile che a quella insensibile. Una sincerità che ferisce, o troppo aperta, come la sua, si conquista pochi amici. A molti può sembrare sensibile al punto da essere volgare, ad altri uno che semplicemente parla troppo".
Quando mi annoio cerco qualcuno per litigare (qualcuno dice addirittura che litigo con tutti). Poi me ne dispiaccio. ("Mi sembra di non aver fatto altro in vita mia che dire addio alla gente "). Ma sono il primo a chiedere scusa e a riparare, altri non lo fanno per niente.
In fondo sono così tranquillo...vorrei solo non avere rompicoglioni intorno ("...the way they write and I'm portrayed, he wants to fight 24 hours a day but I don't..." - Liam).

QUALITA'
Dovrebbero essere gli altri a dirle. Le mie qualità sono i miei difetti.
Come il protagonista di "Look back in anger", II° atto, parla Alison: "...lui è convinto di possedere un talento speciale per l'amore e per l'amicizia. Questo…barbaro dello spirito mi getta il guanto di sfida. Forse solo un'altra donna potrebbe capire, come l'ho capito io, cosa significa una sfida del genere…"
(Quasi) nessuno ha più entusiasmo per fare niente ("È un secolo che non vedo qualcuno che abbia un briciolo d'entusiasmo per qualcosa! " "Nessuno pensa, nessuno si preoccupa. Niente fede, nessuna convinzione e nessun entusiasmo") . Invece io non sono così, qualsiasi cosa mi esalta, la musica, il calcio, la politica, le donne... Parafrasando Liam (guardando le scarpe) ...shoes excite me, lager (la birra, non i lager :) excites me... (guardando lo sgabello su cui era seduto) ...stools excite me... Everything that excites a fuckin' young man..."

DOVE POSSO ARRIVARE
A tutto. Gli ostacoli mi esaltano. Però vorrei compiere non 30 ma 40 anni, o anche 50, sarei ancora più forte, cribbio :-D. Sono una belva, qualcuno vuole sfidarmi? Lascino ogni speranza...

PREDIRE I MIEI FALLIMENTI
Ah ci son già stati. Ecco, un difetto può essere che compio gli stessi errori (che però riconosco, e non è da tutti), ma forse perchè ho già imparato come superarli, quindi quando si ripresentano mi sembrano delle stupidaggini, e inconsciamente li ri-compio per vedere quanto sono bravo :-D (complicato? :).

Bene, sono quello che sono, ho accettato queste cose.

MANCHESTER CITY: PER LA PANCHINA C'E' ANCHE GULLIT

C'è anche Ruud Gullit nella lista degli allenatori candidati alla panchina del Manchester City. Secondo il tabloid inglese 'The Mirror', l'ex giocatore del Milan è in una lista che comprende anche Claudio Ranieri, all'ex tecnico del Lione, Gerard Houllier, a quello del Siviglia, Juande Ramos e all'ex ct dell'Inghilterra, Sven Goran Eriksson.

dvd da oggi in edicola con "Il Giornale" - www.ilgiornale.it/iniziative

A proposito di questo dvd, nei servizi segreti britannici MI5 (=Fbi Usa, mentre MI6 =Cia Usa), chi ci lavora 1 su 2 è una donna, perchè dicono che siano le più adatte a questo tipo di professione, hanno maggiori capacità di analisi degli uomini, li superano nella concentrazione, sono più brave ad intuire tensioni nell'interlocutore, sanno pensare contemporaneamente a molte cose insieme, sono migliori anche nella valutazione delle informazioni din nei minimi dettagli, cosa che nell'era dei computer rappresenta il 90% dell'attività spionistica e contro spionistica. www.mi5.gov.uk


Se avete visto il film "Spartaco" su Canale 5 l'altro giorno (conoscevo un fan degli Oasis troppo forte di Roma che si chiamava Spartaco ghghghgh...'a Spartaco! :), avrete notato la protagonista: la signorina inglese di Londra, Rhona Mitra, classe '76, ex Lara Croft. Che era quella di una scena morbosissima del film "L'uomo senza ombra", in cui il protagonista invisibile, le entrava in casa per stuprarla.


video dal film "Hollow man", L'uomo senza ombra (su YouTube ovviamente non si poteva far vedere la parte di lei allo specchio che si mette la crema...c'ha du pocce...)

Licenziate il telecronista Rai

foto scattate nel lungo weekend di Montecarlo 2007

Godo per la doppietta degli inglesi della McLaren-Vodafone. God save our gracious Queen...

Il telecronista della Rai che commenta i Gran Premi di Formula 1 continua a confermare di essere un incompetente, sbagliando i nomi dei piloti, confondendone uno con l'altro, dando la colpa alla regia se non si capisce chi è primo (eh già, e pensare che lui ha dati, statistiche e monitor vari davanti), facendo spesso politica (elogi a politici sinistri, of course), oggi anche parlando del ventennale della morte di Grace Kelly (ma se è scoparsa nel '82 !!). Il suo ruolo è completamente inutile, anzi dannoso, commette continui errori ("mancano meno di 10 giri" - ah beh sì, ne mancano 2, come c'è scritto in sovrimpressione...). In studio poi c'è il francese Jean Alesi, che è mezzo italiano ed è in Italia da una vita, che anzichè "dita" ha detto "diti", tipo Fantozzi...
E poi la perla del telecronista: "TUTTI AVEVAMO PARLATO DI QUESTO PILOTA, HAMILTON, PER LA SUA CARATTERISTICA, CHE E' DI COLORE... E INVECE, ALTRO CHE..." MA CHE SIGNIFICA??????!!!! "E INVECE ALTROCHE' "?! ESSERE DI COLORE E' UNA COLPA, UN DIFETTO? TUTTI AVEVAMO PARLATO? PARLA PER TE! TELECRONISTA RAZZISTA !!!!!!!!
Riporto qui un mio post dell'anno scorso sul mio blog sulla Formula 1:

Qualcuno si proponga alla Rai come telecronista di Formula 1 perchè quello che commenta è un incompetente totale. Un'altra stagione Rai in quel modo non è possibile. Ci vedrei bene una donna-telecronista, perchè no? Quello lì è tutto rimbambito, sono lontani i tempi in cui la Formula 1 era su Mediaset e c'erano De Adamich e Schittone che si entusiasmavano per qualsiasi cosa... FRENATONA!!!!!!!!!!!!!!!!! (tipo Guido Meda al Motomondiale su Italia1). Per questo qui della Rai invece il massimo di entusiasmo è quando inquadrano Schumacher e lui dice "urlando" (ma risulta sottovoce): "ed ecco Schumacher". Uè bravo pirla, lo vedo anch'io Schumacher! Almeno quest'anno non potrà dire ecco Schumacher. In uno degli ultimi GP ha detto un'altra delle sue perle: c'era FERNANDO Alonso che si stava per FERMARE e lui fa: "si sta FERNANDO Alonso" (battutona o dislessia?)
Per fortuna che di fianco a lui ci sono il tecnico esperto Piola e l'ex-pilota Capelli (ma meglio sua moglie, la modella svedese Jasmine Lipovsek.......

Tanti anni fa ai Gran Premi sulla Rai c'era un certo POLTRONIERI...come si fa ad alzarsi alle 4 di mattina col fuso orario (bravo pirla io :) a guardare un Gran Premio di Australia e sentire uno che parla tipo voce dall'oltretomba, che si chiama Poltronieri? Zzzzzz... (in quegli anni '90 non è poi che i Gran Premi fossero già entusiasmanti di loro...). Poltronieri no, vi prego...tutto ma non Poltronieri... Un altro incredibile personaggio Rai è ETTORE Giovannelli (nome che arriva da altre epoche..), cioè l'inviato che intervista i piloti: come si fa, alla sua età, 40 e passa anni (50?), fino a poco tempo fa, ad andare in giro per il circuito mentre tutto il mondo ti vede, con sulle spalle uno zaino INVICTA??????? Fa la prima elementare? Oh Signùr...che figura, povera Italia... E il bello è che tutti quanti lo prendono in giro, lo spostano e lo tirano prendendolo per il manico dello zaino... E' lo zimbello del Circus mondiale. L'unica cosa positiva è che sa un po' di tedesco (ma molto maccheronico).
Al "telecronista" Rai hanno affiancato altra gente, un po' come a Mortadella, che ha bisogno della badante, da solo non ce la fa. Invece Guido Schittone e Guido Meda (notare i nomi Guido, come me, azzeccati per telecronache di auto e moto) di Mediaset, si entusiasmano, così bisogna fare! Quello là della Rai c'ha sempre 'na voce da mortorio, tipo er Mortadella, sembra che je morto er gatto... Caspita, fanno un lavoro dove guadagnano un sacco di soldi (per divertirsi) e sembrano in crisi. Hanno gli assistenti, per un motivo ben preciso: che non hanno argomenti. Non sanno cosa dire. Tipo Mortadella che dice sempre "non so niente". Almeno lo ammette (o è un "sacciu niente" siculo?). Questo telecronista (in diretta tv si è messo pure a elogiare l'operato della ministra Melandri...(sì, la minestra)...ma se è un'incompetente! Si vede che tra simili si intendono) in questi anni ha ripetuto qualcosa come cinque-seicento volte che i distributori di benzina di Formula 1 sono "forniti da una società francese, l'Intertecnique (che ha collezionato una serie di figuracce..), che rifornisce anche gli aerei in volo" (quante volte l'ho sentita...come l'acqua Rocchetta: "LO SAPPIAMO!!!" :). L'ha ripetuto fino alla nausea sistematicamente quasi ogni Gran Premio, e quando non lo diceva in uno, recuperava dicendolo 2 o 3 volte nel successivo. Si vede che i francesi lo pagano.

festa dell'Inter o dell'Unità?


Stanno facendo la "festa dell'Inter"...c'è il vassoio con le medaglie per i giocatori...sì, le medagliette della Gazzetta dello Sport (Rcs)...ghghghgh
quelli che gli fanno i dvd tipo Inter-Sampdoria, partitone...
E davanti a tutti la scritta in grande "Serie A TIM"...che tristezza...
Ma che roba è la Coppa? Un incrocio tra la Tim Cup e una bacinella per l'insalata?
Belle le sedie sul prato tipo Festa dell'Unità, con gli ultimi vincitori, i Flintstones coi capelli bianchi...che tristezza...
Ci sono anche gli interisti Fichi d'India...che pezzi di gnocchi...(han fatto un incidente?)...brutti come gl'interisti...
Grande scelta il presentatore interista Bonolis, è di Roma, ce n'è uno di Milano lì in mezzo? E il bello è che cantano "Milano siamo noi"...ma davvero? Giocando con massimo neanche 2 italiani venuti da chissà dove? Proprio uguali ai giocatori-bandiere del Milan...
Che spettacolo Moratti con la nuova maglietta col simbolo di Milano...peccato che sia lo stemma del MILAN !!!!!!!!!! (e anche i giocatori e Moratti junior, quello che indossava la maglia del Celtic avversaria del Milan, un genio..).
E Adriano-formato barile che ha sbagliato il protocollo, è uscito sul campo ma non doveva e l'hanno ricacciato dentro, che figuraccia!!! Che indivia, c'è il cattocomunista interista Ligabue...erano annunciati anche i Pink Floyd, seeeee... (notoriamente comunisti).
E' stato annunciato anche l'interista Mino Reitano coi parenti da Reggio CalAfrica!!!! Sta arrivando col pullman dalla Calabria Saudita!!!
Bella la canzoncina "siete voi! siete voi! i coglioni dell'Italia siete voi!..."

Io non sono juventino nè milanista (simpatizzo, perchè mi piace il calcio e loro sono il meglio), bensì del piccolo incazzatissimo Manchester City degli Oasis amici di Del Piero e Maldini - dove ha giocato il grande africano ex milanista Weah e dove forse allenerà un altro ex milanista, Gullit -, e riconosco che l'Inter fa ridere, quello della festa interista era il circo (che ho sempre detestato fin da bambino, mi dà un senso di tristezza e sfruttamento di animali...): sono stato abbonato all'Inter per anni in curva allo stadio in mezzo ai nazi :) (ho ancora le tessere e amici a dimostrarlo), poi sono rinsavito e ho abbandonato quella squadra fatta di pagliacci (primo tra tutti il petroliere telecomunista "grande stile" Moratti, intoccabile, perchè è quello che fornisce il petrolio al Mortadella...la Inter-Telecom non può intercettare sè stessa...lui poi è dei Verdi, la crème de la crème dell'intelligenza...per fortuna almeno i tifosi sono di destra), e quelli della società continuano a confermare di essere pagliacci. Non so come facciano i tifosi interisti a sopportare una società del genere (sì, l'Inter, quella dei petrolieri arabi, dei cinesi con la scritta sulla maglia, di Emergency, della Telecom, e via dicendo).
Per la rubrica di Striscia La Notizia "Tutti giù per terra", c'erano i voli angelici nelle partite dell'Inter, del Siena e del Cagliari: rigori ovviamente concessi e squadre salvate... (il mitico Chievo Verona in B). Invece Materazzi che tira gomitate è tutto normale... Perchè loro sono come i mortadellari, "moralmente superiori", loro sono più intelligenti, più acculturati, loro accettano tutti (tranne quelli che la pensano diversamente), loro possono insultare ma si offendono quando vengono insultati (Moratti che insulta ogni volta a destra e a manca, e fa gestacci, o risse varie, è tutto normale...). Sono quindi dei perdenti, perchè non accettano critiche e battute (è il calcio, bellezze...): fino a quando rimarranno così, la loro ultima Coppa Campioni rimarrà quella riconoscibile dalle immagini in bianco e nero dell'Istituto Luce, con a bordo campo i Flintstones.
Le persone come loro pensano che "i cinesi", "i gay", "i terroristi", "i calabresi", "i comunisti", ecc. siano delle razze: non puoi quindi fare battute, neanche tipo "Reggio CalAfrica", "Calabria Saudita", stile Zelig (battute vecchissime), perchè in ogni caso "sei un razzista" (il senso dell'umorismo ce l'hanno in pochi, ad esempio i meridionali che ridendo chiamano sè stessi "terroni"). Ecco quindi chi sono i veri razzisti, quelli che considerano razze persone che non lo sono.

Sandrino Piccinini sei più bello di Claudia Schiffer...ghghghgh

ALLA ROMA LA COPPA TELECOM, ALL'INTER LA COPPA GELATO, COI FLINTSTONES

Ho sentito che la Roma vuol fare il giro di campo con la Coppa Italia...fermateli, fanno una figuraccia dai...sarà che io sono reduce da una 3 giorni con la Coppa Campioni (mai vista così da vicino, a un certo punto l'hanno addirittura passata giù dal pullman ai tifosi! Pazzesco..), ma la Coppa Italia è una coppetta che può vincere solo l'Inter, è la Coppa Inter, la TIM Cup... A San Siro c'era un cartello con scritto "Moratti ecco la tua coppa" e disegnata una coppa gelato ghghghgh

Eravamo in un locale, Sky stava facendo vedere la storia delle squadre italiane vittoriose in Champions League...le immagini dell'Inter si riconoscevano, oltre che dal bianco e nero (più che altro bianco, vista la luce abbagliante dell'Istituto Luce..), anche dalla presenza, a bordo campo, dei Flintstones...

MILAN A SAN SIRO

Siccome siamo milanesi, siamo stati alla festa del Milan (ecco qualche foto del cell, che allontana un po' - festa che costava 1 EURO - al 1.ANELLO, il meglio -, non 200 EURO come la festa dell'Inter... e questo 1 EURO va in beneficenza alla Fondazione Milan, fosse stata Emergency dell'Inter non ci sarei andato neanche se mi pagavano). C'erano le 7 Coppe dei Campioni - 16 Coppe in tutto, ne hanno da vendere all'Inter -, alcune addirittura tenute dai bambini! Bellissimo. Ecco altre cose che ho notato (oltre ad essere pieno di gnocca :)...quanto son carine le milaniste? Mi ricordo che a vedere l'Inter non c'erano così tante ragazze) :
- L'allenatore del Milan, Ancelotti, ha ringraziato i CUSTODI, i MAGAZZINIERI...vi immaginate il "fighetta" dell'allenatore dell'Inter, Mancini, col ciuffo, con la sciarpa arrotolata secondo stile, tutto vestito made in cachemire tipo Bertinotti, lui, Mancini, quello che ce l'ha su con "la squadra di Berlusconi, che può far fare tutto", ecc., Mancini che ringrazia i lavoratori "normali"? Impossibile.
- Il Milan ha messo l'inno del Liverpool, "You'll never walk alone", come ho fatto anch'io qualche giorno fa. Una sportività, un fair-play del genere dell'Inter non potrebbe mai succedere col sinistro Moratti, "grande stile Moratti", quello che insulta e fa gesti dell'ombrello e via dicendo.
- Risuonava la canzone "Get back" (in milanese "Ghè il vecc" ghghghgh) dei Beatles, di Liverpool. Canzone che dice "get back to where you once belonged", torna nel posto dove appartenevi: la vera Milano è milanista, come ampiamente dimostrato.





pullman in centro a Milan-oh!

Milano bloccata per il passaggio dei Campioni.
Non vi immaginate cosa è stato seguire il pullman del Milan...guardate le foto... Non avevo mai fatto una cosa del genere...non so quanti chilometri abbiamo percorso, correndo, marciando, cantando, urlando, saltando, scattando (sulla fascia :), DRIBBLANDO (spero che gli osservatori del Milan mi abbiano visto :) ghghgh), schivando ogni ostacolo possibile...e un caldo tremendo (anche per i motori di pullman e macchine intorno)...sono DISTRUTTO...mi metto in lavatrice...bagnato fradicio...con pantaloni e scarpe distrutte... Continuavano a buttarci sciarpe dal pullman, anche sui balconi, ma una ragazza mi ha regalato una sciarpetta bellissima... In Duomo c'erano 5 tedesche da 10 e lode...ghghgh
Un quesito: il Milan ha alzato una Coppa, LA Coppa...e l'Inter che cazzo ha alzato? Solo un polverone con le intercettazioni Telecom-unisti?
E' stato bellissimo, GRAZIE MILAN !!!!!!!

Interisti offesi...(permalosi proprio come i mortadellari)...fanno le verginelle...è il calcio, bellezze...E' come se Cicciolina si offendesse perchè le mostrano un film porno... Mi fanno ridere che se la sono presa per il coro e il cartello "lo scudetto mettilo nel culo", quando solo pochi giorni fa loro ne hanno dette di tutti i colori... Con una differenza: le loro son tutte balle, in tipico stile morattiano-ambientalista-mortadelliano, quelle del Milan se le sono meritate pienamente...dovevano dire pure di peggio... L'Inter è sempre stata la squadra dei borghesi, adesso peggio: dei ricconi... (arabi, petrolieri, cinesi che fanno affari con la scritta cinese sulle maglie, Emergency pure, alle nostre spalle, sponsor dell'Inter). Il Milan storicamente è la squadra della classe operaia, adesso rimane la squadra del popolo...

MILAN: CHAMPIONS !!!!!!! 7 CUPS


video Milan-Liverpool: highlights (auf Deutsch). Notare verso la fine che Benitez protesta per il tempo (per 15 secondi!!! Ma va a cagher...), intanto lo scarso telecronista Rai diceva "correttissimo Benitez"... (i commentatori Rai hanno gufato per tutta la partita, uccelli del malaugurio...). Blatter stavolta non è scappato eh... Silvio: "Più forti dell'ingiustizia, più forti della sfortuna, più forti dell'invidia" :-D.

La Coppa con le orecchie grandi !!! Come quelle di Silvio !!! (e le mie e di Pippo, orecchie grandi sinonimo di longevità...) Mitici !!! Il Milan ha sollevato una Coppa, LA Coppa, e l'Inter invece cosa ha sollevato? ehehehe Pippo Inzaghi (che ha dedicato i gol ad Alberto D'Aguanno, il giornalista scomparso quest'anno) è il mio calciatore preferito di sempre (che l'Inter ovviamente non ha mai preso), quando giocavo a calcio in attacco (tornei aziendali :) di Tele+), avevo il suo stile di gioco. E pensare che ha già 34 anni (sembra un ragazzino...come me :). Grande Pippo!

www.bwin.de
23 maggio 2007: Milan campione d'Europa per la 7. volta. E' la squadra che ha vinto di più nell'intera storia del calcio. Ed è la VERA SQUADRA DI MILANO, perchè è nata per prima (9 anni prima dell'Inter, ed è stato il Milan a creare l'Inter), e perchè nel suo simbolo c'è la bandiera bianco-rosso crociata di Milano (uguale a quella inglese), e perchè ha vinto molto di più, e perchè ha diversi giocatori italiani, vere bandiere, non mercenari, e tra i più forti, non quasi tutti stranieri come quelli dell'Inter. Silvio comunque ha detto, pensando a noi in piazza Duomo, di ringraziare la Madonnina, (particolarmente bella ieri sera) che quest'anno hanno vinto sia il Milan che l'Inter.

esultanze di Adriano Galliani

Qui sopra, il maxischermo in piazza Duomo...ah no, qui sotto...ghghghgh

Milano, piazza Duomo: io c'ero! Prima in alto e poi davanti! Ai gol del Milan, al fischio finale, alla Coppa alzata...delirio!!! La piazza era piena di belle fanciulle...ce n'era una simile alla francese Eva Green che ha menato gramo per tutto il tempo (così come lo scarso telecronista Rai), dicendo continuamente "ho una brutta sensazione"...ma va a cagher... Oggi sono stravolto..."padam" in polacco... Sapete che a Milano ci sono in giro le mucche ghghgh, non vere ma delle opere d'arte di vari colori (i vandali gliene hanno fatte di tutti i colori, pastrocchiate, rubate, incendiate...ma quelle sarebbero opere d'arte? A me sembrano delle...vaccate :), ieri sera ce n'era una dentro una fontana! muahahahahahaha quando l'ho vista son scoppiato a ridere.
Io ero proprio davanti al maxischermo...e lì c'era Silvia Carrera... (la giornalista-gnocca di Studio Aperto più in basso qui sul blogiornale) ...con magliettina rossa...che lasciava poco all'immaginazione... A fine partita io (che sono il solito servizio S.O.S. tipo security, per ragazze malate di cuore..nel pogo dei concerti) ho aiutato la gente a scendere dai lampioni ghghghgh



vodafoneshop.de



Completo le canzoni del 1977 dell'altro post, con questo video live di "We are the champions" dei Queen, dedicata al Milan.