Da quando non c'è più Senna, i piloti brasiliani sono uno peggio dell'altro. Vado controcorrente: non capisco tutto questo entusiasmo per Massa, addirittura prima notizia ai telegiornali. Secondo me alla partenza ha fatto una manovra scorretta, urtando e facendo finire la McLaren nella sabbia (che era davanti a lui più di mezza auto... In passato i giudici hanno punito per molto meno...). Poi è stato solo fortunato a finire la gara, non si è guastata la macchina come invece a Raikkonen. Fortunato anche a non avere conseguenze dall'incendio dopo il rifornimento di benzina: la famosa Intertecnique, che come da anni ci ripete il nauseante "telecronista" Rai è una ditta francese, da molti campionati ne ha causate di tutti i colori: quand'è che si decidono a trovarne un'altra?
Barrichello scandaloso, ha colpito il grande Button...piccolo particolare: è suo compagno di squadra... Massa non è primo in classifica: addirittura c'è il debuttante inglese Hamilton. Il che è tutto dire, sulle qualità dell'inglese, ma anche sulla mediocrità degli avversari, da quando non c'è più Schumacher. Occhio che il prossimo Gran Premio è a Montecarlo...ovvero: il Gran Premio della Gnocca... ghghghgh

(foto scattata a Montecarlo 2006)