Gennaio 2006: Veltrone er cojone, con un sorriso e studiata aria malinconica, annuncia il futuro ritiro dalla politica. Commenti della gente: squallido. Che gran furbacchione... Una delle tante amebe della politica italiana. Tante chiacchiere, tanta incoerenza, 0 fatti. Un amante delle imprese disperate: dal salvare l'Africa al salvare il nascente PD! Non bisogna fare la politica a vita. Bisogna fare gli stronzi.

L'anno scorso si è fatto i servizi fotografici in mezzo a tanti bei bambini neri, dicendo in televisione di volersi ritirare dalla politica, perchè aveva in mente un progetto mondiale: salvare l'Africa. Poi ha preferito andare in vacanza alle Maldive. Ah ah, non era pubblicità eh, propaganda politica...

Il Verme-Vedova Veltroni... www.forattini.it

calendario di luglio, Belèn Rodrìguez, milanista