Roberto Mercandalli nuovo idolo

Molto azzeccata questa edizione del Grande Fratello: i concorrenti devono costruire la casa, vivendo momentaneamente in una specie di camping... Praticamente, una metafora dell'Italia nell'attuale situazione post-mortadelliana. Adesso il GF si è accorto che le condizioni di vita al camping sono pietose e li trasferisce in casa in anticipo... in pratica: è caduto il "governo" anche lì...

Nuovo personaggio: Roberto Mercandalli, il cummenda milanese del GF.
Una via di mezzo tra il Berlüsca e il Marco Ranzani ghghghgh...uè quant'è la baracca qui che sponsorizzo io! ghghghgh ..ghe pensi mì... dice: "scusa ma io ho il vizio di parlare in milanese" :))) ...ed è proprio un tipico milanese...dà lezioni di eleganza, ha casa a Loano, al mare dei milanesi... un vero leader...non a caso nominato "direttore dei lavori"... deve tenere alta la bandiera milanese ovvero inglese...
Fa lo Iulm...te pareva... fuori corso, ovvio :). Devo troppo scrivere un libretto anche su di lui.. Ovvio che la Gialappa's ha già verrà preso di mira lui.. Meglio di Medioman, meglio di Ottusangolo, meglio di Orsacchio.
Dice robe tipo "questo mi lusinga", "molto lieto", "lo apprezzo", "ti stimo molto" ghghghgh C'ha un po' anche del Celentano, no? Diventerà un personaggio... (all'inizio mi sembrava fingesse un po' eh...). Adesso che non c'è più Guido Nicheli, il cummenda sciur Zampetti, c'è il Mercandalli che può sostituirlo (e anche Raffaello Tonon). Parla come in caserma.."ti vedo operativo"...però con stile, senza dare ordini, l'esatto contrario dell'ingegnere arabo Alì...

DESCRIZIONE PERSONAGGIO

Roberto si definisce elegante, particolare, un'incarnazione dello yuppie anni '80. Gli amici lo chiamano "il cummenda" e se di primo impatto può sembrare uno sbruffone, conoscendolo meglio si rivela un ragazzo sensibile e altruista. Gli piace curare nei minimi dettagli il suo look e veste solo abiti sartoriali: per lui la grammatura di una giacca è un particolare di estrema importanza! Nonostante la giovane età, non ama molto le discoteche e preferisce la musica italiana anni '70 e '80. In gruppo è un trascinatore: "con grande educazione faccio venire a galla le mie idee e solitamente c'è sempre qualcuno che le condivide". È molto ambizioso e il suo sogno è quello di farsi strada nell'ambiente imprenditoriale, anche se non gli dispiacerebbe affacciarsi al mondo dello spettacolo: "non mi dispiacerebbe fare qualche esperienza da produttore". Roberto vive con i genitori e con entrambi ha un buon rapporto. Il padre Aldo è il suo migliore amico e riguardo agli studi del figlio, che non ha ancora portato a termine, dice: "è un ragazzo intelligente, ma non ha molta volontà". Per la mamma Anna "è un ragazzo adorabile e rispecchia la bontà in persona". Roberto ha anche un fratello più grande che vive con la sua compagna e che non vede spesso. È fidanzato da quasi nove anni con Elena, la quale, peraltro, lavora per la sua azienda. Nella casa del Grande Fratello, come nella vita, Roberto non sarebbe in sintonia con gli opportunisti e farebbe in modo di far venir fuori la loro reale natura: "li porterei a scoprirsi".
Partecipa a GF perché: "appagherei il mio narcisismo e allo stesso tempo cercherei di smentire il concetto di "figlio di papà" superficiale e privo di valori".

LE PRIME PERLE, Mercandalli docet:
(peccato che lo fanno solo mezz'oretta alle 6 di sera su Canale 5, non perdetevelo :))

"Ho un'attività parallela all'azienda di famiglia!"

"meno male che sei attivo!"

"Guarda ti ho sistemato la situation!"

"Ma tu sei un concorrente?"
muahahahahahaha

(ad Alice il pugile..urca): ma dai la moquette la mettiamo noi maschi, alle donne non faccio fare ste cose.... (poi arriva Silvia il trans, lui lo guarda...e gli fa: a te però te la faccio mettere!!
muahahahahahahahahaha

"Amo la San Babila anni 60-70!"
(a San Babila Silvio ha fatto nascere il nuovo partito :)

"Beh...diciamo che rientri nel mio target..."

"Perdonami l'approccio ma ero sovrappensiero..."

"Io sono un consulente su tutto"
ghghghghgh Mito!!

"Bella la location eh?"
ghghghghgh

"Ma lui lo conoscete? ..Allora ve lo presento!"
(ghghghgh lui conosce anche quelli che non conosce :)))

(ha già fatto colpo su TUTTE le donne...è una belva... Lo adorano dopo 2 giorni... l'inglesina-milanese ha già detto di avere "molto piacere di dormire con lui"...)

"Per la sciura Carmela bisogna avere un certo riguardo... adesso in questi giorni organizzo io... sì perchè purtroppo io sono un organizzatore!"

(al trans): "Tu hai degli ottimi ormoni... sì perchè hai il capello lucido!"

"Guarda, il pezzo che ho fatto io è precisissimo... Purtroppo uno dei miei limiti è sempre stato la manualità! ... Non prendere iniziative!" (ghghghgh anche questa frase è del gergo militare)

"Devo far prendere aria a tutte le camicie... eh però mi sto stressando!"

"Tu sei una bella sbarbatina (ghghghghgh) e di presenza mi coinvolgi!"

"Lei è molto femmina...ma PER ORA non ho secondi fini"

"Cos'è che dice Alì? Che ha una sensibilità superiore a tutti noi? ... Dopo ne parliamo di questa cosa eh! ... Va che non parla mica bene in italiano eh..."

"C'è un tipo di Milano che mi fa i guanti"...

"A me piace viaggiare ma sento la necessità di tornare a Milano perchè mi manca lo smog e la nebbia".
Mitico!!!

Una delle napoletane lo ha criticato perchè "non ha mai visto un attrezzo in vita sua, quindi non può fare il capo"... invece lui è proprio il tipo giusto, lavorando tra l'altro nel campo dell'arredamento. Poi si è ravveduta su di lui eh... Certo che è un ragazzo veramente brutto, ma ci sa troppo fare, mitico! Un esempio per tutti!

I DIFETTI DEL MERCANDALLI

Sono rimasto un po' deluso dal Mercandalli, lo stimo di meno ghghghghgh, quando ha detto frasi tipo "...a me piace l'uomo francese un po' checca..." ...eh no eh...
Anche quando fa: "Questo è un costumino Saint Tropez anni '70... Lo metterò con le scarpe di cervo... ci sarà occasione!" (mostrando un costume slip impresentabile).
E continua a sbagliare con le fanciulle (ciononostante ha un successo enorme...), si vede proprio che è fidanzato, ha un po' perso lo slancio giusto...
Errori tipo: non si chiede l'età a una donna... soprattutto a quelle lì intorno ai 28 anni, cioè l'età in cui cominciano a diventare vecchie...ghghghgh
E' un po' un pirla eh... :) ...la prima cosa che ha detto alla gnocca: "scusa sono in difficoltà col GUANTO"... non è proprio beneaugurante eh... errori di gioventù...piuttosto è meglio non dir niente, i timidi fanno più colpo di una cazzata.... dai la prima impressione è fondamentale... lei infatti subito snob: ma siamo gli unici qui dentro? ...E' il 2 di picche più veloce della storia... Partenza sbagliata, sciur cumenda... (vabbè che è fidanzato da 8 anni...grande stile nel NON scegliere una gnocca per formare la coppia al piano di sopra...)