LA SINISTRA: LA ZATTERA NAUFRAGATA DELLA MEDUSA


Il leghista Castelli, oltre ad accostare le frasi di Mussolini a quelle di Mortadella (praticamente uguali, irriconoscibili le une delle altre), ha richiamato il famoso dipinto del francese Géricault, "Le radeau de la Meduse", la zattera della Medusa. La sinistra è proprio così, una ciurma incapace a una lunga navigazione, un NAUFRAGIO di francesi (godo ghghgh - i sinistri sono tutti filo-francesi...), su una zattera mal assortita, una MEDUSA tentacolare con mani che prendono dappertutto... Il naufragio accadde realmente, nel 1816, la FREGATA (ghghghgh) della marina francese, incagliatasi vicino alle coste dell'AFRICA... a causa dell'incapacità del comandante (Mortadella?) De Chaumaray. Dei 139 naufraghi (poco più dei 103 sinistri al governo...), solo 13 vennero raccolti (l'Udeur? ghghghgh), 13 giorni dopo (tutti numeri portasfiga col 13 dentro), dal battello Argus. Loro vogliono il "governo BALNEARE"... ma come? Se è già stato balneare per 2 anni? Annate ar mare!!!

Le ultime parole famose:
"Siamo convinti che la coalizione guidata da Romano Prodi abbia i titoli atti a governare al meglio per i prossimi cinque anni".
(Paolo Mieli, direttore del Corriere della Sega, 28 marzo 2006, famoso articolo-editoriale di prima pagina, in cui raccomandava agli italiani di votare sinistra e secondo lui sembrava che la sinistra andasse tutta d'amore e d'accordo, solita irrealtà sinistra, nella realtà invece due anni sull'orlo del precipizio)


MITICO...Avete letto sul giornale i 7 punti del programma di Silvio, contrapposti ai numeri 13 e 17 sfigati dei sinistri che vengono fuori da tutte le parti? Invece Silvio 7 il numero dell'amore... ti amiamo Silvio!!!!!!! :-D ...Mica come il libretto di 300 pagine del "programma" del Mortadella...quello "la serietà al governo" e "felicità per tutti"...non solo non hanno combinato niente, ma hanno fatto pure danni sul resto, su quello che andava già bene...mai cambiare quello che va bene, illudendosi di migliorarlo... i sinistri potevano fare la riforma elettorale, invece manco quella, vogliono farla proprio adesso per perdere tempo...

CAMBIA IL VENTO

E' finita la pacchia per l'Inter-Petrolio Italia Moratti, guarda caso appena caduto il Morta, l'Inter riceve i primi "torti"...sta cambiando il vento...prevedo la Juve col vento in poppa...
Naturalmente il Milan continua a ricevere torti, quella è una costante. Chiaramente per i sinistri è la solita squadra favorita (lo vedono solo loro) perchè ovviamente "Berlusconi ha il controllo dell'informazione e degli arbitri" (su Marte?).
Bianchi tornato dall'Inghilterra, abituato al gioco duro, qui subito espulso... te credo, qui è calcio da femminucce, direbbe Mark Lenders :). Rolando dovevi rimanere al magico City!

Mi fanno troppo ridere i sinistri in giro, quando parlano di Berlusconi, come sempre dicono le solite cose che non stanno nè in cielo nè in terra, e tra tutte le boiate e i classici "mafioso, fascista, nano, bla bla bla" (loro sono più alti, quindi superiori), fanno "gli onesti", gli onestoni (insomma tipo Moratti), dicendo robe tipo "e però bisogna dire che Berlusconi è un tipo carismatico, questo bisogna riconoscerlo"... in questo modo si sentono "in pace col mondo", nonostante le altre loro frasi siano una marea di insulti a vanvera, minacce, ecc. praticamente tutte robe insensate senza fondamento che forse hanno letto su Topolino, quello indagato a Napoli in dicembre una settimana prima di Berlusconi...
Questi personaggi sono tutti tipi intorno ai 20 anni circa, freschi di studi, esperienze di lavoro zero, che parlano di politica come se ne sapessero qualcosa (naturalmente noi invece "non ne capiamo niente"...mi sa che dovrebbero parlare per loro...), attaccano coi soliti discorsoni sulla tolleranza, sul rispetto (a parole), parlano a vanvera di "governi precedenti" senza tener conto che loro erano all'asilo, e ne hanno poi letto da qualche fonte sinistra, si vantano di aver preso 100/100 alla maturità delle scuole sinistre italiane, e quindi si sentono "maturi", loro "amano le citazioni", loro "studiano giurisprudenza" (notare che devono dire queste cose per dimostrare di essere intelligenti..), fanno i saccenti tipo D'Alema, credendo che studiare di più li faccia diventare più onesti e intelligenti, quindi non gli si può dire niente perchè sono degli intelligentoni, "antropologicamente superiori" (crescono bene...). Finchè ci sarà gente così, l'Italia sarà sempre sempre sempre indietro.

Grande il Capo dello Stato Comunista 90enne, che deve "prendere una pausa di riflessione", in pratica deve fare un altro pisolino, tanto l'Italia va avanti eh...perchè l'Italia è "una Repubblica fondata sul RIPOSO"... Nel frattempo, Silvio continua ad essere assolto ai processi, nonostante le "toghe rosse" italiane... ma sì, e poi avete notato che Silvio continua a fare il pugno chiuso? Quel comunista! ghghghghgh (sicuramente è più di sinistra lui che Veltroni)