arr uì moor seif?

francesi vuol dire sfiducia

Ma com'è che uno dei più famosi marchi italiani "Galbani vuol dire fiducia", adesso che è stato comprato dai francesi, i supermercati italiani hanno iniziato a ritirare i loro formaggi (grande specialità francese) perchè puzzano di formaggio marcio? Camuffano la data di scadenza! Falsità francese: un grande classico.
I loro prodotti sono assolutamente da boicottare e da sputtanare passando parola.
Oltre alla Galbani, anche l'Invernizzi e Invernizzina sono diventate francesi, ma non adesso, bensì durante Mortadella...ma dai? Che novità...
Ultime notizie sul Mortadella: è andato dal suo amicone Ahmadinejad, ascoltandolo che come al solito minacciava Israele e non ha detto niente.

Che merda è il giornalone "L'Unità" del PD di Veltroni? Pistole, incitamenti alla violenza, umorismo macabro, in prima pagina si parla di soddisfazione perchè muore Haider, ne sto vedendo di tutti i colori! E questa è la sinistra "moderata"? E quella estrema com'è allora? (se esiste ancora)
Per riuscire a vendere qualche copia di giornale, hanno dovuto fare una pubblicità con una signorina con la minigonna di jeans. Bello perchè ogni volta che i sinistri fanno una pubblicità, un cartellone, qualcosa, dopo qualche giorno vengono subito ritirate perchè si accorgono della boiata di turno, grazie ai giornali destri che trovano qualche magagna (tipo usare una foto della folla del Papa spacciandola per manifestazione di sinistra).

E a proposito di Unità, ho visto Matrix... quelli di sinistra simpatici come un martello sui testicoli...
La "direttora" (toscana) dell'Unita': "La protesta studentesca è fondamentale nella crescita dei giovani"
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sì, infatti ci sono un sacco di persone cresciute, adulte, completamente deficienti.

E mentre parlava Feltri, dicendo cose serissime e gravi, parlando di reati, lei rideva (si sa: risus abundat in ore stultorum). Poi quando invece lui faceva battute apolitiche, che quando le fa c'è sempre da ridere, i sinistri: neanche un sorriso (non è che hanno l'umorismo un po' sballato?). Hanno il senso dell'umorismo del martello di cui sopra (la falce l'hanno persa nei campi).
Quello del Tg5 che fa la rassegna stampa: "titolo di Libero: "La piazza del fallito" ... è un chiaro riferimento a Veltroni"
muahahahahauhauauahaha
Eccolo qui:

"Il governo Berlusconi non ha il consenso del 50% degli italiani".
(Uolter Ueltroni)

Vero. Ha il 65%. L'ha detto persino La Repubblica...

"Solo un istinto di distruzione può negare il nostro 34%".
(sempre lui)

No no, tientelo tutto il tuo 34. (ma poi: prima dice che Silvio non ha il 50 e lui dice di avere il 34? E il restante 66 chi ce l'ha, Topolino?) (E poi: i testi chi è che glieli scrive, sempre quel pippato di Vasco Rossi?) (E poi: Veltroni non diceva e doveva andarsene in Africa?)

La sua "manifesta" di 2 milioni e mezzo di pippati che poi invece (ma anche) erano 200mila? Sfigato!!!!!!!!!!!!!! (ma c'è davvero qualcuno che lo ascolta?). Fantastici i sinistri (nel senso della fantasia) che danno i numeri, "siamo in 2 milioni e mezzo", sì, in un posto dove ce ne stanno 200mila... e però gli altri 56 milioni di italiani a casa. Una bella percentuale eh! Quella del "Berlusconi non ha il 50%"...no, ha il 95%, ma non tutti lo ammettono. Ho letto che il Rutelli si è incazzato perchè il Giornale ha fatto sapere la verità, come sempre, stavolta che i figli dei politici sinistri vanno a università PRIVATE (mica li fanno mescolare col popolino che protesta eh... E poi mandano in tv una studentessa che veste Prada...), e allora secondo lui quelli del Giornale dovrebbero vergognarsi perchè sfruttano i figli per fini politici...le ultime parole famose... avrà forse avuto le fette di salame sugli occhi alle manifestazioni sinistre di questi giorni con i BAMBINI ???!!! Loro sono grandi esperti di politica eh... e completamente non influenzabili eh... Come alle scuole in Toscana che fanno le "recite" contro Berlusconi... le matte risate, sono finiti dai Carabinieri.
Adesso i sinistri vogliono fare il referendum per la storia della scuola... dai dai referendum!!!!
200mila persone contro 57 milioni 800mila? Visto che ormai bisogna contare anche i bambini, attivissimi nelle manifestazioni... Ma senza i bambini sinistri plagiati, in quanti sono alle "manifeste", la metà? E' lo stesso effetto che ha sempre fatto la scuola italiana sinistra sugli studenti: plagiati, inculati passivamente.
Quanto ho goduto passando in Cadorna davanti alla polizia che menava gli studenti... volevano bloccare i treni... perchè a loro dà fastidio la gente che lavora...non hanno neanche capito una mazza della Gelmini, l'esatto contrario...poveri pippatoni bigioni... Che poi che cazzo protestano che 1) non hanno capito una mazza dei cambiamenti, sono proprio il contrario di quello che hanno capito quei bigioni pippati e 2) la scuola italiana fa letteralmente cagare e mi sono trovato malissimo in tutte, quindi qualsiasi cambiamento non potrebbe che far bene, e 3) quei cambiamenti li voleva fare la sinistra ma come al solito le riforme le fa la destra, e gli stessi sinistri in piazza erano quelli in piazza contro la sinistra solo l'anno scorso, pochi mesi fa...
Usiamo un classico della sinistra: "colpa del governo precedente".
Chissà come mai le manifestazioni, le autogestioni, vengono fuori quando in montagna inizia a nevicare...così gli studenti vanno a fare la settimana bianca...

"I soldi non contano".
(il Papa)
Ah beh se a dirlo è uno che ce li ha e li può contare...

"Arr uì moor seif?" (are we more safe...are we more safe?! Forse forse "safer"?)
(un giornalista giovane del Tg5)

Arrì mortacci tua... Ma perchè gli italiani quando c'è da parlare in inglese sudano e si agitano? Siamo peggio degli spagnoli, almeno loro con l'inglese fanno ridere, "gès" anzichè yes... Sì, we are "more safe", semo in una botte de fero...

oh ma avete visto la Cesara Buonamici a dire il Tg5 con su gli occhiali da sole?
muahahahahahauahauahaha poverina...cazzo sta peggiorando di brutto...tra un po' andrà con una maschera di carnevale? Dai ma non è che il Tg5 dipende da lei... prenderne un'altra, no? Con tutte le belle donne che ci sono?

Ho beccato su All Music (canale che di solito evito) il gruppone dei Negrita, dichiaratamente di sinistra, coi componenti della band che si atteggiavano a culattoni, che facevano dei discorsoni politici (si vede che non hanno argomenti per parlare di musica), in un modo di parlare veramente goffo, impacciato, quasi impaurito, e facendo gli "onestoni" (ci fidiamo ciecamente di quello che dicono, anzi, cambiamo le nostre idee per conformarci alle loro), "e però" sparlando di Berlusconi (che novità!), dicendo che certe notizie si leggono solo "sulla rete" (ah beh la rete, fonte di verità! Se adesso vado a scrivere che gli asini volano - come l'asino simbolo dei democratici - scommetto che trovo qualche migliaio di persone che ci credono), quando per questi elementi sarebbe più utile la rete quella da pesca, vantandosi di appartenere a gruppi politici quando andavano a scuola, che "però non c'è niente di criminale" in quello che stanno facendo gli studenti (noooooo...solo qualche reato qua e là), una serie di boiate varie come è difficile sentirne tutte insieme.