Mammucari mammalucco

Ho visto dei pezzetti del suo programma "Distraction"...mai vista una cagata più grande. Ne sono stato sempre alla larga. A parte i "giochi" che neanche si possono definire così, del tipo che Juliana viene picchiata "scherzosamente", con un gran bel finale: un ciccione si tira giù cerniera e pantaloni, mentre un altro tiene la Juliana (a quel punto sembra di assistere a uno stupro, e pensi alla gente che sta guardando la tv, bambini, maniaci, ecc.), e poi gli sbatte il suo culone in faccia alla signorina. Ah, dimenticavo: dovrebbe far ridere.
Poi alle 11:30 di sera il mammalucco Mammucari (avete presente storicamente i mammalucchi, quei turchi in Egitto talmente mammalucchi che persero addirittura contro Napoleone...come si fa a perdere contro Napoleone? E' come l'Inter che perde contro l'Helsingborg...) il Mammucari si mette a telefonare a casa della gente (si vede che a Roma a quell'ora stanno ancora cenando... a Milano ad esempio la gente lavora, e alle 11:30 sono a nanna), cercando Raffaella Carrà, gli risponde un maschio dicendogli che non c'è, e alla domanda di Mammucari "chi è lei?", il tipo gli fa: "non glielo dirò mai". Il Mammucari non ci vede più, e di fronte a milioni (?) di spettatori lo manda a fanculo, dandogli poi anche del cretino come niente fosse, e dicendogli 2 volte di fare sesso, perchè "è nervoso", e vantandosi pure, con quell'aria come per dire "io faccio sesso, voi poveretti no", iniziando una morale sul tema "siete tutti esauriti" (chi si crede di essere, Mortadella?). Mammucari invece non è esaurito? E stavolta era proprio serio, non scherzava. A noi umani non capita spesso di ciulare con le veline straniere perchè devono fare strada in tv eh... Guarda un po' il caso: coi milioni di donne che ci sono al mondo, va a stare proprio con una velina straniera che doveva entrare in tv...ma tu guarda un po' il caso...
Tra l'altro, se uno mi chiama al telefono chiedendo chi sono, sono io che lo mando a fanculo. Quello là è stato fin troppo educato. Se poi quello che chiama lo fa alle 11:30 di sera, mandandomi a fanculo, dicendo che sono un cretino, dicendo che devo fare sesso, facendo pure le morali su cosa devo fare, il giorno dopo vado a cercarlo a casa sua, alle 4:30 di notte. Provando quel "gioco" del finto stupro del suo programma, con la sua velina Thaiss incinta, tanto si ride eh. Che è brasiliana e non è neanche capace di ballare, e sbaglia in ogni "stacchetto", anche quando non era incinta. Come un italiano che non è capace di fare un piatto di spaghetti.


Timbaland, "The way I are", stacchetto delle veline di Striscia.


Quando la ballano le veline, si vede bene chi è capace di ballare, la Meliss iulmista, e non la Thais pur brasiliana. Sappiamo che l'interista Iacchetti ha simpatie sinistre (a me quello lì non fa ridere...boh...) e che si va a mettere con le veline di 30 anni di meno, così come i sinistri Briatore, Mammuccari, ecc. Ha fatto una delle sue "battutone", lui, Iacchetti dopo gli stacchetti :), dicendo che la sua battuta l'aveva capita la brasiliana, mentre "l'americana" (Meliss) non l'aveva capita, secondo lui... classico anti-americanismo sinistro.