VA TUTTO BENE

Bel regalo di Natale...mo' aumentano pure i prezzi al supermercato... e chi è che si fida a mangiare quella roba? Siamo da Terzo mondo.
Stavolta cambio un po', ma sempre mantenendo Filippo Facci:

Esercitazione per l'esame di giornalismo.
Il candidato calcoli che hanno scioperato i medici, gli anestesisti e persino gli ergastolani (il 3 dicembre, sciopero della fame) mentre i tassisti hanno bloccato illegalmente "la Capitale" Roma ottenendone in premio un aumento. Lo sciopero dei trasporti ha fermato treni, voli, metropolitane, bus, tram e traghetti. Lo sciopero degli autotrasportatori ha bloccato strade e porti e ha portato a file da calamità naturale ai benzinai con gente che faceva provviste nei supermercati per carenza di carne e latte e frutta e verdura (mica risotto coi funghi), con migliaia di tonnellate di derrate marcite ovunque e con la benzina terminata quando tra due giorni saranno fermi anche gli aerei. La gente è strozzata dai mutui e da gennaio sono previsti aumenti di acqua, luce, gas, carburante (nonostante sia tra i più cari al mondo dopo la francia), biglietti treni, tassa rifiuti, beni alimentari e servizi assicurativi e bancari; l'italia (d'ora in poi la metto minuscola come faccio con la francia) ha i salari più bassi d'Europa, a parte il Portogallo, e gli operai muoiono nelle acciaierie; mezzo paese ha inoltre i contratti da rinnovare e si preannuncia uno sciopero generale per fine gennaio (ma la storiella che raccontavano i sinistri non era "quando non ci sarà più Berlusconi al governo, non ci saranno scioperi?" In un anno e mezzo ha scioperato CHIUNQUE...). Da venerdì, infine, soprattutto al Sud, è previsto un freddo polare (e durante il "regno di Berlusconi" mi arrivavano mail stupidissime che dicevano era colpa sua anche il buco nell'ozono?). Il candidato ha tre ore per valutare che cosa sarebbe successo se ci fosse stato Berlusconi a governo.
E Mortadella cosa dice? VA TUTTO BENE.
Sì, nel Congo.

Lui dice che "è tutto sotto controllo"...ah avete capito, c'è pure un controllo sotto, non si sarebbe mai detto... e se non fosse tutto controllo, cosa succederebbe peggio di così? Gente che si scanna? Sta succedendo anche quello, quindi che altro?

Gli fa eco il Presidente della Repubblica Comunista (esiste?), Napolitano, ottimista. Nel frattempo il New York Times dice che l'Italia è in declino e che siamo un popolo triste.
Quando c'era Berlusconi al governo, non ricordo qualcosa che andava particolarmente male, e tutta la sinistra era catastrofista, pessimista, disfattista, sembrava dovesse cadere al mondo. Adesso invece che non c'è NIENTE che va bene (peggio di noi solo il Portogallo...che progresso che portano i progressisti eh...), i sinistri sono diventati ottimisti. Beh mi sembra giusto, per gente che pratica il sadomaso tipo sado(Tom)maso Padoa Schiappa...

Dedichiamo una lunga poesia a Mortadella:

Ei fu.